Frasi su contestazione


Werner Herzog foto
Werner Herzog 29
regista, sceneggiatore e produttore cinematografico tedesco 1942
„Vi sbagliate tutti. (rispondendo alle contestazioni verso il film Apocalisse nel deserto. Festival di Berlino, 1992)“

Baltasar Gracián foto
Baltasar Gracián 87
gesuita, scrittore e filosofo spagnolo 1601 – 1658
„Bisogna parlare come si parla quando si fa testamento: meno parole, meno contestazioni.“


Emanuela Audisio foto
Emanuela Audisio 31
giornalista e scrittrice italiana 1953
„C'è chi di notte con il sacco a pelo ha dormito in piazza. Vengono a vedere il tormento di un popolo che si vuole bene, senza poter andare d'accordo. E per chi viene dal nord, da città e case ovattate, al riparo dai fulmini, dai temporali e dal sangue che scorre troppo velocemente in vena, il Palio sembra non togliere mai il piede dall'acceleratore, con tutta la sua disperazione, il suo indispensabile sollievo. Mentre in altre parti i giovani si ribellano ai genitori e a una soffocante tradizione, qui per i giorni del Palio la gioventù torna a casa e cerca di non mancare. I tempi cambiano, ma le piccole patrie restano. Un peccato che non invecchia. Al riparo dagli anni, dalla storia e dalla contestazione i peccati di Siena e del suo Palio sembravano non invecchiare mai. Troppo veniali per essere presi sul serio.“

Giovanni Allevi foto
Giovanni Allevi 33
pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano 1969
„Non posso entrare in molti Conservatori italiani, mi dispiace ricevere a volte le contestazioni degli studenti che li frequentano, mi dispiace sapere che non potrò varcare le loro porte, ma so che la cosa importante è raggiungere il cuore della gente.“

Gualberto Alvino 6
filologo, critico letterario e scrittore italiano 1953
„Nanni Balestrini è [... ] uno dei pochi autori italiani in cui eversione formale e passione civica, scavo della lingua e orgia dei contenuti, rivolta politica e contestazione letteraria non abbiano mai conosciuto un istante di divaricazione, con buona pace di quanti si ostinano contro ogni buonsenso storico-critico a mozzarne la poetica in due tronconi eterogenei e inconciliabili, anime perdutamente opposte: l'una, culminante in Tristano, dove — sotto l'impero del significante — tutto s'impernierebbe sul disegno strutturale, da esso traendo fondamento e ragione; l'altra, da Vogliamo tutto in qua, governata da rapinose oltranze antiletterarie. (dall'introduzione a Nanni Balestrini Sconnessioni, Roma, Fermenti, 2008).“

„A Milano, nella "natura deforme" della città dove la gente è numero, quantità, c'è per il poeta forse ancora una razionale-emozionale possibilità di contestazione delle strutture (sociali, politiche, culturali) in una nuova epica moderna. (p. 13)“

Boris Becker foto
Boris Becker 40
tennista tedesco 1967
„A volte penso di essere nato troppo tardi. Avrei voluto vivere negli anni Sessanta, quelli della contestazione, quando la gente scendeva in strada per gridare la propria rabbia. (p. 85)“

Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 413
giornalista italiano 1909 – 2001
„[Il regime corrotto] C'è ancora. Ma la rivolta non era tanto contro la corruzione e la partitocrazia, che erano senza dubbio un grosso male, ma che non erano il male più letale. In quel momento era proprio la società che si disfaceva, le condizioni della scuola, la predicazione del nulla, insomma la contestazione globale, l'ubriacatura degli Anni Settanta, che fu l'ubriacatura del terrorismo, e quella acquiescenza di una certa borghesia, salottiera, radical chic, che amoreggiava con queste cose, che aveva le smanie maotsetunghiste, che poi parlavano tutti di cose che non sapevano. La corruzione dei partiti invece è quasi immanente. La partitocrazia è destinata a durare almeno finché non si riforma la legge elettorale. Ma questa è la battaglia che noi cerchiamo di fare oggi.“


„La contestazione in atto che si esprime nella «New Left» – dice Marcuse – non si basa affatto sulla classe lavoratrice. La sua composizione sociale non è chiaramente definibile e consiste d'intellettuali, gruppi appartenenti al movimento per i diritti civili, di giovani, di «hippies» ed aggiunge: «Io sono consapevole, del tutto consapevole di far parte del sistema e cerco di cavarne il meglio possibile usando la libertà di cui dispongo per dare il mio contributo ad un miglioramento ed avanzamento dell'attuale situazione». (p. 107)“

Delio Cantimori foto
Delio Cantimori 1
storico e politico italiano 1904 – 1966
„Ai giovani studiosi di storia che per mia fortuna venivano qualche volta a chiedermi consiglio, e con le loro domande e contestazioni e magari ingenuità mi tenevano sveglio, ho sempre consigliato di lasciare stare le teorizzazioni e le generalizzazioni, per passare al concreto, allo specifico, ai dati precisi, ai fatti, agli avvenimenti, alle situazioni documentabili, all'individuo e ai processi particolari. (Delio Cantimori, Conversando di storia, Bari, Laterza, 1967, p. 117)“

„I termini "dissenso" e "dissidenza" sono stati riferiti negli anni Settanta ad ogni interpretazione ideologica, manifestazione culturale o artistica divergente da una linea ufficiale, e, nel caso specifico, dalla linea ufficiale del PCUS (e dei partiti comunisti dei paesi satelliti). "Dissenso" e non, ad esempio, "contestazione", perché laddove quest'ultimo termine implica un'azione politica diretta contro un'istituzione o un'ideologia ed è stato attribuito a quelle forme di attività politica "alternativa" sorte nei paesi capitalistici occidentali verso la fine degli anni Sessanta, il termine "dissenso" richiama piuttosto l'idea di disaccordo, di scisma rispetto ad un'ortodossia quale è stata appunto la politica culturale ufficiale dei paesi dell'Est. (p. 38)“

 Voltaire foto
Voltaire 150
filosofo, drammaturgo, storico, scrittore, poeta, aforis... 1694 – 1778
„A me non piace ricorrere alle citazioni; di solito è una faccenda spinosa: si trascura ciò che precede e ciò che segue il passo che si cita e ci si espone a mille contestazioni. (Bene, Tutto è bene; 1950, p. 63)“


Walter Pedullà 4
saggista, critico letterario e giornalista italiano 1930
„Intanto dunque l'operazione di Nanni Balestrini, uno scrittore che evidentemente ci ha gusto e vocazione a non lasciare le cose come stanno, può vantarsi di avere abbattuto un divieto che non era mai stato messo in discussione dalla serie di anticonformismi e di rotture in cui si è specializzato il nostro secolo. Da secoli la legge parla chiaro e duro al riguardo: se non c'è articolazione, dialogo, sintassi, spessore non c'è neppure narrativa. Nel dopo-contestazione essi sono assenti, perché non c'è nuoto in cui non si batta il piede sul fondo, né passeggiata che non si limiti a girare intorno alla città, né dibattito che allontani dalle certezze da cui si è partiti e che sono costantemente confermate dalla vista (e dalla visione, in entrambi i sensi) del mondo attuale. (da Il morbo di Basedow ovvero dell'avanguardia, Cosenza, Lerici, 1975, p. 118)“

William Shakespeare foto
William Shakespeare 229
poeta inglese del XVI secolo 1564 – 1616
„Lo spietato Macdonwald | (che sembra fatto per esser ribelle | perché son tante le scelleratezze | che natura gli fa sciamare addosso) | aveva ricevuto dei rinforzi | di kerni e galloglassi provenienti | dall'isole a occidente, | e talmente arrideva la Fortuna | alla dannata sua contestazione, | che sembrava la ganza d'un ribelle. | Ma non gli è valso nulla; ché Macbeth, | il prode - e di tal titolo è ben degno - | a spregio della sorte, spada in pugno, | di cruenti massacri ancor fumante, | quasi fosse il pupillo della Gloria, | s'apre un varco nel mezzo della mischia | fino a trovarsi quel ribaldo a fronte; | né gli porse saluto né congedo | finché non l'ebbe tutto dilaccato | dall'ombelico in giù fino alle chiappe, | infiggendone poi la testa mozza | sui nostri spalti, alla vista di tutti. (Ufficiale: atto I, scena II; traduzione di Goffredo Raponi, LiberLiber)“

Marcello Giannini 3
giornalista, scrittore e commediografo italiano 1927 – 2014
„[Famosa gaffe] Frittata viola nella sorpresa dell'uovo di Pasqua anticipata a Firenze contestazione muta e sonora oltre che iconica.“

Giuseppe Ciarrapico 8
imprenditore, politico e editore italiano 1934
„Fischi? Non ne ho sentiti. Solo contestazioni di gioia.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 40 frasi