Frasi su coperchio

Io credevo nelle mie sensazioni. Nel fatto che alla fine la nostra coscienza, le nostre intenzioni movimentavano la vita come delle onde. (libro Il coperchio del mare)

Banana Yoshimoto foto
Banana Yoshimoto 91
scrittrice giapponese 1964

Questo uomo chiude giù il coperchio del suo piano, e si chiude un altro dei suoi giorni messi in fila. (da Il sogno è sempre)

Claudio Baglioni foto
Claudio Baglioni 184
cantautore italiano 1951

Cercò di metterci una pietra sopra, ma quella si rifiutava di far da coperchio al passato.

Alice Munro foto
Alice Munro 34
scrittrice canadese 1931

Posa la penna, piega il foglio, lo infila in una busta. Si alza, prende dal suo baule una scatola di mogano, solleva il coperchio, ci lascia cadere dentro la lettera, aperta e senza indirizzo. Nella scatola ci sono centinaia di buste uguali. Aperte e senza indirizzo. Ha 38 anni, Bartleboom. Lui pensa che da qualche parte, nel mondo, incontrerà un giorno una donna che, da sempre, è la sua donna. Ogni tanto si rammarica che il destino si ostini a farlo attendere con tanta indelicata tenacia, ma col tempo ha imparato a considerare la cosa con grande serenità. Quasi ogni giorno, ormai da anni, prende la penna in mano e scrive. Non ha nomi e non ha indirizzi da mettere sulle buste: ma ha una vita da raccontare. E a chi, se non a lei? Lui pensa che quando si incontreranno sarà bello posarle sul grembo una scatola di mogano piena di lettere e dirle –Ti aspettavo. Lei aprirà la scatola e lentamente, quando vorrà, leggerà le lettere una ad una e risalendo un chilometrico filo di inchiostro blu si prenderà gli anni –i giorni, gli istanti– che quell'uomo, prima ancora di conoscerla, già le aveva regalato. O forse, più semplicemente, capovolgerà la scatola e attonita davanti a quella buffa nevicata di lettere sorriderà dicendo a quell'uomo –Tu sei matto. E per sempre lo amerà.

Alessandro Baricco foto
Alessandro Baricco 350
scrittore e saggista italiano 1958

Montichiari è in pieno territorio leghista, conta 24mila abitanti ma si fanno più cappelle che asili per bambini. La Lega timbra i banchi degli asili nei paesi vicini, vergogna! Io da anticlericale sono costretto a dare l'8 per 1000 al Vaticano e non voglio trovarmi un prete davanti quando morirò. Sarei costretto a sollevare il coperchio della tomba. Insomma, sono una delle più grandi intelligenze italiane e vorrei che la mia volontà venisse rispettata. [fonte: 7]

Aldo Busi foto
Aldo Busi 347
scrittore italiano 1948

Dupont, il servitore negro, stava preparando in cucina un barattolo di carne in conserva per la cena. Doveva, innanzi tutto, far bollire in acqua abbondante la carne fibrosa di mummia, col suo condimento cerimoniale; poi distillare la saldatura, riempire di ripieno la scatola di latta stagnata con la carne bollita in abbondante acqua, non senza prima aver vuotato l'acqua abbondante nel minuscolo lavandinio; infine saldare il coperchio e ecco pronto per la cena il barattolo di carne in conserva.
Dupont, figlio di laboriosi artigiani, li aveva assassinati perché potessero finalmente smettere di lavorare e riposare in santa pace. A evitare le inevitabili congratulazioni viveva appartato una vita di religione e di abnegazione, nella speranza di essere canonizzato dal Pontefice prima di morire, come padre de Foucault il banditore della crociata.

Boris Vian foto
Boris Vian 34
scrittore, paroliere e drammaturgo francese 1920 – 1959

Quando il cielo basso e greve pesa come un coperchio sullo spirito che geme in preda a lunghi affanni, e versa, abbracciando l'intero giro dell'orizzonte, una luce diurna più triste della notte; quando la terra è trasformata in umida prigione dove, come un pipistrello, la Speranza sbatte contro i muri con la sua timida ala picchiando la testa sui soffitti marcescenti; quando la pioggia, distendendo le sue immense strisce, imita le sbarre d'un grande carcere, e un popolo muto d'infami ragni tende le sue reti in fondo ai nostri cervelli, improvvisamente delle campane sbattono con furia e lanciano verso il cielo un urlo orrendo, simili a spiriti vaganti, senza patria, che si mettono a gemere, ostinati. E lunghi trasporti funebri, senza tamburi né bande, sfilano lentamente nella mia anima, vinta; la Speranza, piange; e l'atroce Angoscia, dispotica, pianta sul mio cranio chinato, il suo nero vessillo.

Charles Baudelaire foto
Charles Baudelaire 152
poeta francese 1821 – 1867

... un peso schiacciante. Così fanno uomini e ragazzi per annunciare le loro intenzioni: ti calano addosso come il coperchio di un sarcofago. E lo chiamano amore.

Jeffrey Eugenides foto
Jeffrey Eugenides 28
scrittore statunitense 1960

I figli insultano i padri per l'imbecillità dimostrata nel recente passato nel non prendere alcun provvedimento serio quando "ce n'era ancora il tempo". I padri hanno gettato nel bidone della spazzatura i due vecchi genitori che ogni tanto riemergono dalla mondezza chiedendo notizie sul tempo che fa. Sul loro capo si richiude ogni volta il coperchio con un tonfo inesorabile. (libro L'Apocalisse rimandata)

Dario Fo foto
Dario Fo 52
drammaturgo, attore, scrittore, paroliere e scenografo i... 1926

Ciò che sostiene la leggerezza, per altri può essere un coperchio pesante. (libro Vapore)

Marco Lodoli 25
scrittore e giornalista italiano 1956

La morte era il soffitto. Quando si conosce il soffitto meglio di se stessi, questo si chiama morte. Il soffitto è ciò che impedisce agli occhi di salire e al pensiero di elevarsi. Chi dice soffitto dice tomba: il soffitto è il coperchio del cervello. Quando arriva la morte, un coperchio gigante si posa sulla vostra pentola cranica.

Amélie Nothomb foto
Amélie Nothomb 162
scrittrice belga 1966

Vivere nel passato è quasi come vivere in una bara... è totalmente limitante, e finisce con l'essere un coperchio sulla tua crescita...

Doug Firebaugh 26
consulente motivazionale, oratore

I veri amici afferrano quasi tutto in un istante. Fanno a gara a capirsi e vivono in un mondo senza menzogne. (libro Il coperchio del mare)

Banana Yoshimoto foto
Banana Yoshimoto 91
scrittrice giapponese 1964

Il romanzo non si appoggia alla realtà come un coperchio su una scatola. E' un'altra realtà che ruota attorno alla prima e la illumina.

Félicien Marceau 5
scrittore e saggista belga 1913 – 2012

Il mare. Il mare vuol sollevare il suo coperchio. Giganti di corallo spingono con la schiena.   E nelle grotte d'oro le sirene tentano una canzone che addormenti l'acqua. Vedete le fauci e le squame? Di fronte al mare afferrate le lance. (libro I sonetti dell'amore oscuro)

Federico García Lorca foto
Federico García Lorca 27
poeta e drammaturgo spagnolo 1898 – 1936

Se si fanno dei progetti concreti, se si coltivano le proprie ambizioni, se ci si dà da fare con umiltà, se si aguzza l'ingegno, i sogni diventano realtà. (libro Il coperchio del mare)

Banana Yoshimoto foto
Banana Yoshimoto 91
scrittrice giapponese 1964

Mostrando 1-16 frasi un totale di 23 frasi