Frasi su cospetto


Ernesto Balducci foto
Ernesto Balducci 25
presbitero, editore e scrittore italiano 1922 – 1992
„Il nome vero della fede al cospetto del mondo è speranza.“

Emiliano Brancaccio foto
Emiliano Brancaccio 21
economista italiano 1971
„Dei marxisti talvolta si dice che evocano la crisi capitalistica di continuo, e che solo per questo finiscono presto o tardi per avere ragione, un po’ come un pendolo rotto che segna l’ora giusta almeno due volte al giorno. In verità, nel Capitale l’espressione "crisi" richiama soprattutto il significato etimologico di "separazione" e "decisione", e ha quindi un senso molto più generale rispetto all’accezione corrente. D’altro canto, per quei sedicenti discepoli che tendono a scambiare l’analisi di Marx per una banale teleologia, la battuta non sembra del tutto inappropriata. Bisognerebbe però trovare un’immagine speculare per quegli esponenti del paradigma dominante ai quali capita di dichiarare che va tutto bene anche nel mezzo di una situazione palesemente fuori controllo. Ad esempio, potremmo dire che un simile comportamento ricorda quei semafori che continuano imperturbabili ad alternare il rosso e il verde anche al cospetto di un gigantesco ingorgo. (dal capitolo Va tutto bene)“


George Santayana foto
George Santayana 40
filosofo, scrittore e poeta spagnolo 1863 – 1952
„Uno spirito realmente privo di pregiudizi non può assumere che il mondo sia completamente intelligibile. Possono esistere irrazionalità, fatti incomprensibili, abissi oscuri al cui cospetto l'intelligenza deve tacere, per non impazzire.“

Giuseppe Moscati foto
Giuseppe Moscati 34
medico italiano 1880 – 1927
„Il medico si trova poi in una posizione di privilegio, perché si trova tanto spesso a cospetto di anime che, malgrado i loro passati errori, stanno lì lì per capitolare e far ritorno ai principi ereditati dagli avi, stanno lì ansiose di trovare un conforto, assillate dal dolore. Beato quel medico che sa comprendere il mistero di questi cuori e infiammarli di nuovo. Ma è indubitato che la vera perfezione non può trovarsi se non estraniandosi dalle cose del mondo, servendo Iddio con un continuo amore, e servendo le anime dei propri fratelli con la preghiera, con l'esempio, per un grande scopo, per l'unico scopo che è la loro salvezza.“

Adriano Celentano foto
Adriano Celentano 123
cantautore, ballerino e showman italiano 1938
„Come d'incanto | al mio cospetto di scimmia | si sta spegnendo | il suono degli animali | e un gran silenzio | pervade tutta la terra | come il brontolio | di un tuono lontano. (da Uh... uh..., n.° 5)“

Giovanni Crisostomo foto
Giovanni Crisostomo 40
arcivescovo e teologo bizantino 349 – 407
„Possiamo dirci perfetti quando non diamo nessuna occasione cattiva agli uomini e ci studiamo di conservarci senza peccato al cospetto di Dio.“

Aleksandr Ivanovič Herzen foto
Aleksandr Ivanovič Herzen 5
scrittore e filosofo russo 1812 – 1870
„Non si possono imbrigliare le passioni con la logica, ma si possono giustificare al cospetto di una corte d'appello. Le passioni sono fatti, non dogmi. (da My Past and Thoughts)“

Heinrich Böll foto
Heinrich Böll 60
scrittore 1917 – 1985
„In Karl Rahner era straordinaria la «credibilità» della sua fede al cospetto di una forza intellettiva ed anche intellettuale tanto grande, anche al cospetto di tanta sobria obiettività. Era un testimone che non prestava solo ma che dava anche testimonianza. (da Karl Rahner, p. 139)“


Papa Innocenzo IV foto
Papa Innocenzo IV 1
180° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
„[Apprezzamento di Innocenzo IV al cospetto di Abū Ṭālib, fratello di Ibn Sabin] Uomo così sapiente che oggi, presso i Musulmani, non vi è nessuno che conosca Dio meglio di lui.“

Marcello Macchia foto
Marcello Macchia 147
comico italiano 1978
„Redimimi! (Mario Maria Mario al cospetto di Padre Maronno)“

Joseph Roth foto
Joseph Roth 71
scrittore e giornalista austriaco 1894 – 1939
„Svaniti e dimenticati al cospetto della morte erano tutti i miei stolti timori per le stolte beffe dei miei amici. (cap. XIII, p. 65)“

Amerigo Vespucci foto
Amerigo Vespucci 8
navigatore italiano 1454 – 1512
„Arrivai alla terra degli Antipodi, e riconobbi di essere al cospetto della quarta parte della Terra. Scoprii il continente abitato da una moltitudine di popoli e animali, più della nostra Europa, dell'Asia o della stessa Africa.“


Gianni Baget Bozzo foto
Gianni Baget Bozzo 15
sacerdote, politico e giornalista italiano 1925 – 2009
„Tra noi e la sinistra c'è il sangue di Craxi che per noi grida vendetta al cospetto di Dio. (citato in Ferrara: Silvio, troppo anticomunismo, Corriere della sera, 29 agosto 2000)“

Giacinto de' Sivo foto
Giacinto de' Sivo 7
scrittore e storico italiano 1814 – 1867
„Briganti noi combattenti in casa nostra, difendendo i tetti paterni, e galantuomini voi venuti qui a depredar l'altrui? Il padrone di casa è brigante, e non voi piuttosto venuti a saccheggiare la casa? (da I napolitani al cospetto delle Nazioni civili)“

Pippo Pollina foto
Pippo Pollina 38
cantautore italiano 1963
„Signore, da qui si domina la valle | e a cento e a mille ne vedo | di Cristi distesi sul selciato | all'ombra d'alberi stizziti | al cospetto d'un cielo gravido e ambrato. (da Signore, da qui si domina la valle)“

 Crizia foto
Crizia 4
politico, scrittore e filosofo ateniese, membro dei Tren... -460 – -403 a.C.
„Quella proposta che ti ricondusse,
io quella dissi al cospetto di tutti,
e poi codesto fatto feci scrivere.
Sigillo di mia lingua in questo giace.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 64 frasi