Frasi su cotto

Guido Ceronetti foto
Guido Ceronetti 183
poeta, filosofo e scrittore italiano 1927
„È in uso ormai negli allevamenti l'Ingozzatrice Meccanica (regolata da calcolatore...) che ingozza oche ed anatre [... ] attraverso un tubo piantato in permanenza nell'esofago della vittima: gli entra mais cotto e salato tre volte al giorno per tre settimane, in tutto quindici chilogrammi di mais, col martirio supplementare di quattordici ore di bombardamento luminoso ogni giorno, in stabulari stipatissimi. [... ] L'unica punizione per chi a sua volta s'ingozzerà di quel fegato, i residui chimici del trattamento... Un sistema naturale è invece di lasciare senza cibo le neonate all'uscita dalle immense covate artificiali: con quel ricordo in corpo l'animale adulto avrà una fame insaziabile e collaborerà con entusiasmo all'industria del foie gras. (p. 179)“

„[Abbazia di Vezzolano] La fabbrica generale della chiesa tanto all'esterno, singolarmente nella facciata, quanto nell'interno, or più soltanto scoperto nei piloni, negli archi e nell'abside, è tutta formata a stratificazione di ottimo materiale cotto alternalo da fascie di diversi tufi dei colli vicini, fra i quali sono notevoli specialmente sulla facciata dei grossi ammassi conchigliacei fossili tratti dalla cava presso l'antico cimitero di Castelnuovo d'Asti, quindi non molto discosta. Questa listatura variopinta fu assai simmetricamente eseguita e riesce di gradevole effetto in parie però scemato dall'imbiancatura praticata nell'interno.“


Claude Lévi-Strauss foto
Claude Lévi-Strauss 13
antropologo e etnologo francese 1908 – 2009
„La musica è una macchina per sopprimere il tempo. (da Il crudo e il cotto)“

Andrea Scanzi foto
Andrea Scanzi 51
giornalista e scrittore italiano 1974
„Era a inizio carriera, un bambino alle prime armi, ma c'era in lui quello che appare adesso manifesto: le capacità geometriche, la buona mano, la dote non comune di trascinare il pubblico. Il suo limite era il fisico, dopo due set era cotto. Oggi no, oggi – dopo una cura di sushi e spinaci Braccio style- è il quarto del mondo. Il suo primo Slam è solo questione di mesi. A volte gioca ricordando Mecir, a volte si fa pavido rammentando il peggior Wilander. Ma ha carattere. Anche troppo: personaggio vero, amato e odiato. È lui, non Djokovic, quello che più merita il ruolo del Cattivo. Perché non insegue, a differenza del situazionista del medical time out Djokovic, il plauso unanime. Lui ama dispiacere, riuscendoci alla grande. Murray è respingente in tutto quello che fa e mostra: nella pettinatura da comparsa di Dario Argento, nei denti aguzzi da Vampiro. In quelle urla virulente. Nelle espressioni mefistofeliche.“

Albert Einstein foto
Albert Einstein 579
scienziato tedesco 1879 – 1955
„Perché si dovrebbe aprire la porta a una persona che divora il capitalismo ben cotto con lo stesso appetito e gusto del minotauro cretese che nei tempi andati divorava dolci ragazze greche, e in soprammercato è abbastanza franco da evitare ogni guerra, tranne quella inevitabile con la propria moglie? (p. 190)“

Leonardo Da Vinci foto
Leonardo Da Vinci 136
pittore, ingegnere e scienziato italiano 1452 – 1519
„Un vaso rotto crudo si può riformare, ma il cotto no. (Codice Trivulziano, 38)“

„Appartamento 3000 metri quadri: pavimento in cotto e gradini in crudo.“

Claude Lévi-Strauss foto
Claude Lévi-Strauss 13
antropologo e etnologo francese 1908 – 2009
„Lo scienziato non è l'uomo che fornisce le vere risposte; è quello che pone le vere domande. (dall'introduzione a Il crudo e il cotto)“


Kanye West foto
Kanye West 16
rapper, beatmaker e stilista statunitense 1977
„Chi ha dato l'antrace a Saddam, George Bush ha la risposta | Come fermare le Pantere Nere, Ronald Reagan ha cotto una risposta“

Alvin Lee foto
Alvin Lee 1
chitarrista, cantante e compositore britannico 1944 – 2013
„Hendrix non era bianco o nero. Hendrix era Hendrix. (citato in Charles Shaar Murray, Jimi Hendrix. Una chitarra per il secolo, traduzione di Massimo Cotto, Feltrinelli 1992)“

Ludovico Ariosto foto
Ludovico Ariosto 66
poeta e commediografo italiano, autore dell'Orlando furioso 1474 – 1533
„Senza il pane discerner da le giande, | dal digiuno e da l'impeto cacciato, | le mani e il dente lasciò andar di botto | in quel che trovò prima, o crudo o cotto. (canto XXIV, ottava XII)“

Boris Becker foto
Boris Becker 40
tennista tedesco 1967
„Sulla terra non ero abbastanza bravo, ecco tutto. Per due o tre match potevo battere chiunque, poi mi spazientivo, volevo fare il punto. Sul rosso, invece, vince chi non fa l'ultimo errore. E poi ero troppo alto e pesante per la terra: passavo due turni ed ero cotto come un pugile suonato!“


 Zucchero foto
Zucchero 181
composto chimico chiamato comunemente zucchero
„La musica con internet è diventata una salumeria. Nel senso che in rete uno compra un etto di cotto, due di crudo, un po' di olive e di acciughe e fa il pranzo. Io sono sempre stato convinto che un album debba avere delle omogeneità, deve iniziare con un sound e finire con quello. (da un'intervista alla Rai durante la presentazione dell'album Chochabeck, 31 ottobre 2010)“

Paul Annacone foto
Paul Annacone 10
tennista e allenatore di tennis statunitense 1963
„Mi sento davvero fortunato di fare parte dell'ambiente. Ho lavorato con grandi giocatori, Roger e Pete. Ma non sono solo grandi giocatori, sono persone migliori. È il motivo per il quale sono ancora in grado di farlo. Il motivo per il quale non sono ancora "cotto". Se Roger fosse un incubo, non potrei mai, e lo stesso con Pete, non sarei potuto stare al suo fianco per così tanti anni. Un grande ambiente lavorativo è condizione necessaria per fare bene, e con Pete e Roger sono stato fortunato.“

Alessandro Nesta foto
Alessandro Nesta 4
calciatore italiano 1976
„[Riferendosi al Presidente della Lazio, Claudio Lotito] Non dico niente. È meglio che non dica niente su di lui. Ho avuto qualche problema quando si diceva che dovevo tornare a Roma, lui elegantemente ha detto che non prendeva giocatori cotti. Magari se la poteva risparmiare questa parola e dire solo che non gli interessavo. (citato in Nesta: "Per Lotito ero cotto...", TgCom. mediaset. it, 3 ottobre 2007)“

Hermann Hesse foto
Hermann Hesse 222
scrittore, poeta e aforista tedesco 1877 – 1962
„Vedendo il mio sbalordimento Mozart si mise a ridere forte. Dal ridere fece una capriola e si mise a far trilli con le gambe. E m'investiva: "Ehi, giovanotto, ti brucia di sotto? sei crudo, sei cotto? Pensi ai lettori, i biondi e i mori, i divoratori? Pensi al tuo proto, ai redattori, sempre in moto, tra mille furori, aizzanti alla guerra di dentro e di fuori? Oh com'è buffa, la zuffa, baruffa, una truffa! Che ridere! Da smascellarsi, da scompisciarsi! Va' là, credulone, sporco d'inchiostro, ti accendo un moccolo, ti batto il groppone, per spasso, per chiasso. E il diavolo ti porti, nel regno dei morti, per i tuoi rapporti storti, contorti, plagiati ed estorti!“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 146 frasi