Frasi su cuccia

Wisława Szymborska foto
Wisława Szymborska 39
poetessa e saggista polacca 1923 – 2012
„Giorno afoso, una cuccia e un cane alla catena. | Poco più in là una ciotola ricolma d'acqua. | Ma la catena è corta e il cane non ci arriva. | Aggiungiamo al quadretto ancora un elemento: | le nostre sono molto più lunghe | e meno visibili catene | che ci fanno passare accanto disinvolti.“

Ugo La Malfa foto
Ugo La Malfa 8
politico italiano 1903 – 1979
„Rivivo la mia vita come guardando un lungo film. La giovinezza difficile in un'isola deserta. L'evasione verso il Nord, Ca' Foscari, l'antifascismo e il fascismo a Venezia. L'incontro a Roma con Giovanni Amendola. L'Enciclopedia Treccani e il gruppo degli antifascisti. L'amicizia con Cattani, Fenoaltea, Gallo Granchelli, la casa di Ruini e gli incontri con de Ruggiero, Luigi Russo, Valgimigli. Il trasferimento a Milano e casa Mattioli, la fraterna amicizia con Adolfo Tino e poi, nella Comit, con Enrico Cuccia e Corrado Franzi. L'amicizia e la frequentazione continua di Ferruccio Parri, dei Damiani, di Bruno Quarta e di Morandi, della famiglia Bauer, di Ada Rossi. I viaggi a Roma, Napoli e Parrella. Uno straordinario viaggio con Mattioli, da Milano attraverso Torino distrutta dai bombardamenti fino a Dogliani per vedere Einaudi. La costituzione del Partito d'Azione, l'uscita clandestina del primo numero dell'"Italia libera" a Milano, Albertelli alle Fosse ardeatine. La lotta contro la monarchia nel CLN. Il governo Parri e la scissione del Partito d'Azione. La milizia nel Partito Repubblicano. I governi De Gasperi e le visite al "Mondo", il ricordo di Mario Pannunzio, la battaglia per il centro-sinistra e le delusioni. La crisi, i comunisti e il compromesso storico. Alla fine una grande amarezza. Ora osservo che non c'è quell'Italia che avevamo in mente. (p. 124)“


Erri De Luca foto
Erri De Luca 222
scrittore, traduttore e poeta italiano 1950
„[In risposta al senatore Carlo Giovanardi sulla morte di Stefano Cucchi] Il potere dichiara che il giovane arrestato di nome Gesù figlio di Giuseppe è morto perché aveva le mani bucate e i piedi pure, considerato che faceva il falegname e maneggiando chiodi si procurava spesso degli incidenti sul lavoro. Perché parlava in pubblico e per vizio si dissetava con l'aceto, perché perdeva al gioco e i suoi vestiti finivano divisi tra i vincenti a fine di partita. I colpi riportati sopra il corpo non dipendono da flagellazioni, ma da caduta riportata mentre saliva il monte Golgota appesantito da attrezzatura non idonea e la ferita al petto non proviene da lancia in dotazione alla gendarmeria, ma da tentativo di suicidio, che infine il detenuto è deceduto perché ostinatamente aveva smesso di respirare malgrado l'ambiente ben ventilato. Più morte naturale di così toccherà solo a tal Stefano Cucchi quasi coetaneo del su menzionato.“

Carlo Giovanardi foto
Carlo Giovanardi 20
politico italiano 1950
„È evidente che Ilaria Cucchi sta sfruttando la tragedia del fratello.“

Luigi Natoli 10
scrittore italiano 1857 – 1941
„Era uno di quei tramonti in un cielo terso e luminoso, come si vedono soltanto a Palermo. Dietro monte Cuccio acuto e arido, il cielo pareva d’oro, ma su su diventava roseo e dalla parte opposta il roseo moriva in una dolce tinta viola. La punta piramidale di Porta Nuova pareva d’oro, d’oro le quattro torri della Cattedrale e i campanili; nell'aria e nella luce vi era come un tenue riflesso di quell'oro.“

Noyz Narcos foto
Noyz Narcos 129
rapper, beatmaker e writer italiano 1979
„Hell yeah Delta 9 parte l'astronave, fotti i Localz | fai un errore grave, la mia crew sta sotto chiave | se se pensano che accanno stronzi hanno capito male | state a piagne v'arrostisco il culo con queste castagne | My way cancro de 'sto rap hip-hop dello stivale | costi un pò quello che costi, pare pronti a fasse male | live dalla cuccia del cane devi scrive se te regge botta | la mia robba scotta Narcos rap still vive. (da The Chef)“

Jeanette Winterson foto
Jeanette Winterson 73
scrittrice britannica 1959
„Ma la storia è come una stringa piena di nodi, tutto quello che puoi fare è ammirarla e magari aggiungervi un altro nodo. La storia è un'amaca su cui dondolarsi, è un gioco di società per i giorni di pioggia. È la cuccia di un gatto.“

Rocco Scotellaro 58
scrittore, poeta e politico italiano 1923 – 1953
„Le tombe le case, | la noia dei film. | Come assurdo il filo della storia | come nei salotti | s'inganna la memoria! | Dorme il cane alla sua cuccia | non c'è vento con la pioggia | E un fanciullo guarda ai vetri | l'uccellino che non c'è. | Cuore, deh, non ti fermare | per chi non può tornare. | Le tombe le case | uomini curvi | donne aggrovigliate | si confessano alle inferriate | della ricevitoria.“


Carlo Dossi foto
Carlo Dossi 100
scrittore, politico e diplomatico italiano 1849 – 1910
„Il gatto di nonno Quinterio, che, dalla finestra, stava guardando in istrada se il padrone veniva. Il nonno usava comperargli tutti i giorni un biscottino. Un dì il povero gatto cadde dal tetto; lo si bendò e lo si pose nella sua cuccia che stava in solajo. Ed egli dopo qualch'ora scese tutto bendato e andò a leccare la mano al padrone in segno di riconoscenza. – Come non sia vero che il gatto ami la sola casa. Certo che il carattere del gatto è più indipendente, è più nobile di quello del cane: egli ama rimanere in un luogo, perché vi ha già fatto le sue relazioni coi gatti circonvicini ecc. (n. 47)“

Suso Cecchi D'Amico foto
Suso Cecchi D'Amico 49
sceneggiatrice italiana 1914 – 2010
„[Enrico Cuccia] Un amico al quale ho voluto un gran bene perché era di umore sempre calmo, non gli ho mai sentito alzare la voce. (p. 18)“

Maurice Sendak 14
scrittore e illustratore statunitense 1928 – 2012
„Max gridò: «A CUCCIA!» e li domò con il trucco magico di fissarli negli occhi gialli senza battere ciglio e quelli ebbero paura e proclamarono che lui era più mostro selvaggio di tutti e lo fecero re di tutti mostri selvaggi.“

Ettore Sottsass foto
Ettore Sottsass 98
architetto e designer italiano 1917 – 2007
„Enzo sta sempre sollevato da terra. Il suo colore esplode. Ha un senso dello spazio come io mi immagino: una serie di flash che esplodono su uno sfondo continuo.
Cucchi quando si parla di Sottsass sorride, dice: "Ettore per me è a scimmia sulla spalla.“


Ettore Sottsass foto
Ettore Sottsass 98
architetto e designer italiano 1917 – 2007
„Enzo Cucchi interrogato su Sottsass dice: "Di lui sapevo tutto. Mi sembrava di averlo conosciuto da sempre. C'è sintonia con il lavoro... Persone di buona volontà possono decidere di praticare insieme ma non sempre funziona.
Qui ognuno chiede all'altro cosa gli manca".
Ettore Sottsass interrogato su Cucchi dice: "Dal primo momento ho pensato che con lui potevo stare. Enzo è sempre in stato di tensione poetica. Non dice mai una cosa stupida come il novantanove percento delle persone. Abbiamo capito che possiamo fare 'uno'. Siamo come in cerchio: uno riceve e ricicla. Non c'è sovrapposizione.“

Claudio Bisio foto
Claudio Bisio 30
attore italiano 1957
„Pippo. Che animale è Pippo. Un cane. Bene. Che tipo di cane?... Un bracco. Benissimo. Ma anche Pluto è un bracco. Cioè non solo sono due cani, sono lo stesso tipo di cane! Solo che Pluto mangia gli ossi, fa i bisognini contro gli alberi, dorme nella cuccia. Mentre Pippo c'ha il gilet, va in macchina: "Yuk Yuk, Ta-dah.“

Diego Cugia 41
giornalista, scrittore e regista italiano 1953
„Il miracolo di chi non crede ai miracoli e non nutre speranze. È questo l'amore, normale, diverso, non fa differenza». «Come può essere felice un amore infelice? Non sarà narcisismo?». «Tutti gli amori sono narcisisti. Ma se ciascuno curerà se stesso nell'altro, troverà l'altro in se stesso». E mentre le rispondevo pensavo che Neanche Snoopy sdraiato sulla cuccia sarebbe stato capace di partorire una ribalderia simile.“

Clive Staples Lewis foto
Clive Staples Lewis 70
scrittore e filologo britannico 1898 – 1963
„Ora so, Signore, perché tu non dai risposte. Tu stesso sei la risposta. Davanti al tuo volto ogni domanda muore sulle labbra. Quale altra risposta sarebbe soddisfacente? Parole, soltanto parole; da far scendere in campo contro altre parole. (da Clive Staples Lewis, A viso scoperto, Milano 1983, prefazione di Maurizio Cucchi, traduzione di Maria Elena Ruggerini, p. 193)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 23 frasi