Frasi su designer


Ettore Sottsass foto
Ettore Sottsass 98
architetto e designer italiano 1917 – 2007
„Un designer dovrebbe sapere che gli oggetti possono diventare lo strumento di un rito esistenziale.“

Massimo Vignelli foto
Massimo Vignelli 16
designer italiano 1931 – 2014
„The life of a designer is a life of fight: fight against the ugliness.“


Bruno Munari foto
Bruno Munari 24
artista e designer italiano 1907 – 1998
„Il sogno dell'artista è comunque quello di arrivare al Museo, mentre il sogno del designer è quello di arrivare ai mercati rionali. (da Artista e designer)“

Ettore Sottsass foto
Ettore Sottsass 98
architetto e designer italiano 1917 – 2007
„... I greci avevano due parole, per significare la vita e l'esistenza.
La vita è il fatto che uno si muove nel mondo, è nel mondo, esiste nel mondo. L'esistenza è la forma che prende la vita: date le condizioni esterne, condizioni politiche, condizioni tradizionali, culturali e così via. La vita non mi interessa niente, mi interessa l'esistenza... Come designer, come architetto, anche come intellettuale faccio questo mestiere: pensare a che cosa può essere, a che cosa sarà o a che cosa è stata l'esistenza.“

Bruno Munari foto
Bruno Munari 24
artista e designer italiano 1907 – 1998
„Struttura montabile e smontabile in varie combinazioni. Abitacolo è una struttura abitabile, un supporto quasi invisibile per il proprio microcosmo. Pesa 51 chili e può portare anche venti persone. (da Artista e designer)“

„È responsabilità del designer fornire un chiaro messaggio che sarà compreso dal più ampio pubblico possibile, in un modo unico. (p. 53)“

Ettore Sottsass foto
Ettore Sottsass 98
architetto e designer italiano 1917 – 2007
„Un architetto come me su dieci progetti ne costruisce uno, se va bene. Costruisco o metto in produzione così poco rispetto a quanto progetto che mi chiamo architetto o designer teorico.“

Angelo Mangiarotti foto
Angelo Mangiarotti 2
architetto, designer e urbanista italiano 1921 – 2012
„Le mie opere sono sempre nate dall'interesse, la curiosità, che ho per la materia e i modi possibili di lavorarla; per poi trovare soluzioni spesso anche al limite, direi. Bisogna sempre porre molta attenzione alla scelta dei materiali con i quali sarà realizzato un oggetto, poiché si stabilisce un rapporto con la forma sempre molto delicato. L'innovazione tecnologica rappresenta uno degli aspetti fondamentali per il lavoro del designer, ma non deve portare all'esasperazione della tecnica a scapito di altri aspetti.“


Beppe Finessi foto
Beppe Finessi 1
architetto, giornalista, studioso di Munari, autore di a... 1966
„Angelo Mangiarotti è un autore assolutamente originale dell'architettura internazionale, uno dei pochi maestri italiani (come Ponti, Nervi e Piano) in grado di esportare la propria idea e la propria filosofia di progetto. La carriera di Mangiarotti ha inizio nei primi anni cinquanta e da subito le sue realizzazioni diventano modelli per il mondo dell'architettura, dell'ingegneria, del design e dell'arte, grazie alla sua capacità di dialogare con queste discipline normalmente distanti – Il senso profondo dei valori etici, l'impegno civile e il rigore morale con cui sentire ogni gesto della professione fanno di Angelo Mangiarotti un esempio raro; progettista unico nel suo essere insieme architetto, designer e scultore.“

James Randolph Adams 1
imprenditore 1941
„I grandi designer raramente diventano grandi uomini di pubblicità, perché sono sopraffatti dalla bellezza del disegno - e dimenticano la merce che deve essere venduta.“

Massimo Vignelli foto
Massimo Vignelli 16
designer italiano 1931 – 2014
„Se un cliente viene da uno di noi professionisti e ci dice quello che vuole allora se lo può fare da solo. Ti pare che vai da un dottore e gli chiedi che cosa vuoi, gli chiedi di cosa hai bisogno - se lo fanno i dottori perché non lo possiamo fare noi designer? La cosa importante è capire le necessità del cliente, non quello che vuole.“

Gabriele Romagnoli 22
giornalista e scrittore italiano 1960
„Gli chef sono i nuovi creativi italiani. Il cibo è la moda. Eataly vale una griffe. Oldani un designer. Ci crogioliamo in una vellutata e ci scappelliamo davanti alla "mitra" del cuciniere.“


J. K. Rowling foto
J. K. Rowling 168
scrittrice britannica 1965
„Ecco giungere il solo col potere di sconfiggere l'Oscuro Signore... nato da chi lo ha tre volte sfidato, nato sull'estinguersi del settimo mese... l'Oscuro Signore lo designerà come suo eguale, ma egli avrà un potere a lui sconosciuto... e l'uno dovrà morire per mano dell'altro, perché nessuno dei due può vivere se l'altro sopravvive... il solo col potere di sconfiggere l'Oscuro Signore nascerà all'estinguersi del settimo mese... (Sibilla Cooman)“

 Morgan foto
Morgan 52
cantautore, polistrumentista e disc jockey italiano 1972
„La dissonanza è una cosa che nella musica è stata introdotta più o meno in quel periodo lì, fine '800 primi del '900. Bjork è una cantante, autrice... grande, diciamo, sound designer che ha usato la dissonanza in moltissime cose che ha fatto... contemporanea a Bjork, Mietta... [... ] Giuseppe Verdi, contemporaneo a Schöenerg... Sì, certo, "Va pensiero...", quell'altro, Tristan chord, Wagner. Io dico una cosa: l'innovazione non fa parte dell'italianità. Maestri che hanno introdotto l'astrattismo... l'astrattismo, non è che sei obbligato a farlo, però comunque non puoi farne a meno, oggi, se sei un pittore... o comunque non conoscerlo o evitarlo [... ] ci devi passare attraverso! [... ] Chissà perché Renga, Nek, Jovanotti fanno come se Stravinskij non ci fosse stato!“

Diego Lama 96
Scrittore e architetto italiano 1964
„Oggi, più il designer è cretino, più idee ha.*A cinquant'anni, ogni architetto ha il curriculum che si merita.“

Ettore Sottsass foto
Ettore Sottsass 98
architetto e designer italiano 1917 – 2007
„Adesso mi dicono tutti che sono molto cattivo, dicono che sono proprio cattivo perché faccio il mestiere del designer, dicono che non dovrei farlo – non so bene – dicono che se uno fa il mestiere del designer fa un mestiere onirico (mica male del resto), dicono che un designer ha "come unico e reale obiettivo un rapporto con il ciclo produzione-consumo", dicono che il designer non pensa alla lotta di classe, che non serve alla causa e che invece lavora per il sistema: dicono che qualunque cosa uno faccia – come designer – tanto il sistema se lo mangia, se lo digerisce e poi il sistema così sta meglio, ingrassa bene;... Mi fanno sentire come se la colpa fosse tutta mia, di tutto quello che non va,... il problema non è lìorribile peccato originale ma quello che uno riesce a fare si se stesso;... Voglio dire che se uno deve fare il designer, le sue scelte più o meno liberatorie deve farle facendo il designer e non facendo, come si dice, il politico,... dato che casomai sono soltanto bravo a disegnare e basta, dato che questo è il mio mestiere e dato che la politica – reale – la faccio dentro il mio mestiere.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 18 frasi