Frasi su digitale

Franchino 11
disc jockey e cantante italiano 1953
„La proiezione mentale del tuo io digitale. (da v=R77B1OD8kRE È controllo)“

Edwin Moses foto
Edwin Moses 7
atleta statunitense 1955
„Nel mondo digitale, lo sport riesce a riunire le persone.“


Piergiorgio Odifreddi foto
Piergiorgio Odifreddi 101
matematico, logico e saggista italiano 1950
„Il dibattito fra ragione e fede non è dunque un'accademica questione filosofica, ma una scelta di civiltà: stare dalla parte di Russell o di Padre Pio, significa contribuire all'andata verso l'era digitale o al ritorno verso i secoli bui. Decidiamo ora, per non doverci lamentare in seguito. E che Dio ci assista, soprattutto se non c'è. (Paradossi del 16 giugno, Logica)“

Gino Roncaglia foto
Gino Roncaglia 12
filosofo e saggista italiano 1960
„La seconda editoria è quella nata nel e grazie al nuovo ecosistema digitale. (libro L'editoria fra cartaceo e digitale)“

Anton Corbijn foto
Anton Corbijn 5
fotografo e regista olandese 1955
„L'analogico è migliore del digitale, ma ci piace la comodità.“

Bugs Baer 3
umorista, giornalista 1886 – 1969
„Se fai grandi cose ti stamperanno il volto, e se fai piccole cose ti stamperanno solo le impronte digitali.“

Gino Roncaglia foto
Gino Roncaglia 12
filosofo e saggista italiano 1960
„Perché sui dispositivi portatili si continuino a leggere libri (tradizionali o arricchiti), occorre riuscire a rendere molto più visibile, innovativo e concorrenziale il mercato degli e-book. (libro L'editoria fra cartaceo e digitale)“

Oprah Winfrey foto
Oprah Winfrey 32
conduttrice televisiva e attrice statunitense 1954
„Sono arrivata a credere che ciascuno di noi abbia una chiamata personale che è unica come lo sono le impronte digitali - e che il miglior modo di avere successo sia di scoprire ciò che ami e poi trovare un modo di offrirlo agli altri in forma di servizio, lavorando duro, e inoltre consentendo all’energia dell’universo di condurti. (rivista O Magazine)“


Carlo Dapporto foto
Carlo Dapporto 1
attore italiano 1911 – 1989
„Rimango talmente impressionato dalla lettura di un libro giallo, che quando lo poso cancello le mie impronte digitali.“

Tonino Cantelmi foto
Tonino Cantelmi 8
psichiatra
„La rivoluzione digitale è tale perché la tecnologia è divenuta un ambiente da abitare, una estensione della mente umana, un mondo che si intreccia con il mondo reale e che determina vere e proprie ristrutturazioni cognitive, emotive e sociali dell’esperienza, capace di rideterminare la costruzione dell’identità e delle relazioni, nonché il vissuto dell’esperire.“

Jeff Bridges foto
Jeff Bridges 19
attore, produttore cinematografico e musicista statunitense 1949
„La rete: una frontiera digitale. Cercavo di immaginare gruppi di informazioni che si muovevano nel computer. Che aspetto avevano? Navi? Motocicli? I circuiti erano come strade? Continuavo a sognare un mondo che non avrei mai visto! E poi un giorno... Ci sono entrato! (Film Tron: Legacy)“

Luca Lucini 3
regista italiano 1967
„Ora c’è un sottobosco di sperimentazione di piccoli video girati con macchine fotografiche con effetti digitali, che è un’ esperienza utilissima ed è giusto che ci sia, ma questa semplicità a produrre un immagine, un prodotto video, da una parte è un grosso vantaggio, dall'altro ovviamente limita un po' le professionalità.“


Antonio Spadaro foto
Antonio Spadaro 48
gesuita, scrittore e teologo italiano 1966
„L’avatar è un’estensione digitale dello stesso soggetto che vive e agisce nella vita reale, non un essere autonomo o una parte staccata di se stessi. Tutta la libertà e la responsabilità dell’uomo della ‘prima vita’ sono dunque anche attributi del suo avatar che vive nella ‘seconda vita’, perché sono esse a muoverlo. È la stessa persona che, tramite il suo avatar si muove nel mondo simulato. Questo avatar non è ‘altro’ da sé. È sempre la stessa persona, che vive in un differente spazio antropologico. (libro Cyberteologia. Pensare il cristianesimo al tempo della rete)“

Daniele Luchetti 5
regista italiano 1960
„La pasta della pellicola è l'immagine del cinema, quella del digitale è una leggerezza illusoria, si tratta di una tecnologia nuova e immatura che ci fa ripensare il modo di fare il cinema.“

Gino Roncaglia foto
Gino Roncaglia 12
filosofo e saggista italiano 1960
„Il fatto che gli e-book ci siano non basta a garantirne la diffusione. Occorre che gli e-book siano ben visibili nell’ecosistema digitale, e che si lavori a promuoverne – e non a ostacolarne – la diffusione e l’uso. (libro L'editoria fra cartaceo e digitale)“

Gino Roncaglia foto
Gino Roncaglia 12
filosofo e saggista italiano 1960
„L'editoria vede nel digitale una forte minaccia; nella maggior parte dei casi ha avviato la distribuzione di contenuti digitali più per sollecitazione esterna che per effettiva convinzione, e lo ha fatto in maniera estremamente cauta. (libro L'editoria fra cartaceo e digitale)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 68 frasi