Frasi su doppiaggio


Romano Malaspina 5
attore e doppiatore italiano 1939
„Posso dire che per imparare il mestiere del doppiaggio si deve andare lì in sala, ai turni, essere presenti e seguire, cercare di carpire i segreti dai più bravi.“

Gus Van Sant foto
Gus Van Sant 6
regista, sceneggiatore, montatore, pittore, fotografo, m... 1952
„A me piace il sistema che si usa in Italia, amo il doppiaggio. Lo trovo una forma espressiva.“


Giampaolo Letta foto
Giampaolo Letta 1
dirigente d'azienda e produttore cinematografico italiano 1966
„Per noi il doppiaggio è un costo in più, non indifferente, se si scelgono attori di qualità. A noi piacerebbe, per gusto e per economia, proiettare film sottotitolati.“

Sergio Di Stefano 3
attore teatrale, doppiatore e direttore del doppiaggio i... 1939 – 2010
„[Riferito al doppiaggio] Adesso c'è una grande inflazione, una grande confusione, una grande degenerazione. (citato in Antonio Genna. net)“

Sergio Di Stefano 3
attore teatrale, doppiatore e direttore del doppiaggio i... 1939 – 2010
„È cambiato totalmente il doppiaggio da quando ho cominciato io: sono cambiati i metodi, sono cambiati gli orari, quindi è una grandissima fatica. (citato in Antonio Genna. net)“

Christian De Sica foto
Christian De Sica 10
attore italiano 1951
„Mio padre mi ha sempre insegnato a fare tutto. Quando gli ho detto che volevo fare l'attore, mi ha detto di studiare doppiaggio, perché secondo lui era la scuola migliore. Non l'Accademia di Arte Drammatica, che sforna a volte pessimi attori di teatro. "Gli attori di teatro – mi diceva – parlano il 'birignao'. Invece bisogna parlare il dialetto, che è il vero italiano". (citato in Dizionario degli attori: Gli attori del nostro tempo, a cura di Gabriele Rifilato, Rai-Eri, 2005, Roma. ISBN 8839712895)“

Domitilla D'Amico 8
doppiatrice e attrice italiana 1982
„A chi dice che è facile abituarsi ai sottotitoli, rispondo dicendo che una sovraimpressione può distruggere il bello, la magia dell'immaginare. Certo, è possibile che una traduzione inefficace distrugga la storia (che è anche peggio che distruggere l'immagine), ma quando si ha a che fare con film, degni di tale nome, il regista e la produzione sono sempre presenti e seguono in prima persona il processo di traduzione, adattamento e doppiaggio.“

Perla Liberatori foto
Perla Liberatori 4
doppiatrice e attrice italiana 1981
„Consiglio a tutti coloro che vogliono intraprendere questa professione di andare a scuola di recitazione e a scuola di dizione, e di fare un po' di esperienza prima di cominciare a fare del doppiaggio: non si può improvvisare, il doppiaggio è un lavoro abbastanza faticoso e per raggiungere certi risultati occorre avere molta pazienza.“


E.B. Clucher 5
regista italiano 1922 – 2002
„Ho lavorato per Cinegiornali e documentari, anche in Ferraniacolor. Non mi occupavo di montaggio e doppiaggio, ma solo di fotografia.“

Mina (cantante) foto
Mina (cantante) 37
cantante italiana 1940
„Il doppiaggio di Stanlio e Ollio è una delle cose più deliziose del cinema di quel periodo. Sordi e Zambuto si sono inventati questo modo di parlare molto lontano da quello che era l'originale. Hanno spostato gli accenti, hanno diversificato le voci. Hanno aggiunto roba. Bellissimo lavoro. (da Vanity Fair, n. 28, 23 luglio 2014)“

Vincent Cassel foto
Vincent Cassel 18
attore francese 1966
„In Italia non si riesce a vedere un film in lingua originale, perché i doppiatori qui sono una mafia. Non capisco perché abbiano tutto questo potere. Il doppiaggio esiste anche in Francia, ma non hanno lo stesso potere. Quando c'è uno sciopero della categoria il cinema non si ferma. Meglio comunque il doppiaggio piuttosto che il film non esca proprio.“

David Chevalier 8
doppiatore italiano 1978
„Io, quando posso, guardo i prodotti in lingua originale, perché per me è un esercizio linguistico, poiché mi piace tenere viva la lingua inglese. Però, per lo spettatore italiano, il doppiaggio rende più fruibile un prodotto e molto più vicino alla gente, se è fatto bene. [... ] Purtroppo succede molte volte che la trasposizione venga mutata molto rispetto all’originale, vengono cambiate moltissime espressioni e in questo non sono molto d’accordo. Tuttavia penso che questo sia un lavoro che rimarrà per parecchio tempo perché, per esperienza personale, la gente lo apprezza molto.“


Maurizio Nichetti foto
Maurizio Nichetti 5
regista e attore italiano 1948
„Una volta si pensava che il doppiaggio potesse nascondere ogni inesperienza, oggi si considera che una serie di telepromozioni possa fare curriculum... Per dirigere un attore di teatro bisogna saperlo fare, probabilmente molti registi si sottostimano.“

Veronica Puccio 7
doppiatrice e attrice italiana 1988
„Se si vuole fare questo tipo di mestiere bisogna studiare. Non si può arrivare a vent'anni, venticinque anni, trent'anni e pretendere di entrare nel doppiaggio solo perché si ha una bella voce; dietro comunque c'è tutto uno studio, quindi il consiglio che do sempre io è quello di fare un corso di recitazione, un corso di dizione, che sono alla base di questo lavoro.“

Sergio Di Stefano 3
attore teatrale, doppiatore e direttore del doppiaggio i... 1939 – 2010
„Io ho cominciato facendo accademia per la parte drammatica [... ] a Roma, poi mi sono diplomato, ho cominciato con il teatro, un po' televisione, poi di nuovo teatro ancora e poi mi ha catturato al doppiaggio e mi sono dedicato al doppiaggio. (citato in Antonio Genna. net)“

Gabriele Lavia 5
attore e regista italiano 1942
„Il diavolo veste Prada (2006) doppiaggio“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 41 frasi