Frasi su dozzina

Michel De Montaigne foto
Michel De Montaigne 85
filosofo, scrittore e politico francese 1533 – 1592
„L'uomo è davvero insensato: non saprebbe fare un pidocchio e fabbrica dèi a dozzine.“

Charles Bukowski foto
Charles Bukowski 280
poeta e scrittore statunitense 1920 – 1994
„C'è una dozzina di modi per perdere una corsa e un modo solo per vincerla.“


John Broadus Watson foto
John Broadus Watson 2
psicologo statunitense 1878 – 1958
„Datemi una dozzina di bambini normali, ben fatti, e un ambiente opportuno per allevarli e vi garantisco di prenderne qualcuno a caso e di farlo diventare qualsiasi tipo di specialista, che io volessi selezionare: dottore, avvocato, artista, commerciante e perfino accattone e ladro, indipendentemente dalle sue attitudini, simpatie, tendenze, capacità, vocazioni. (da Il comportamentismo)“

Ivan Illich foto
Ivan Illich 59
scrittore, filosofo, sociologo, teologo 1926 – 2002
„La prevenzione della malattia mediante l'intervento di terzi professionisti è diventata una moda. La sua domanda cresce. Donne incinte, bambini sani, operai, vecchi, tutti si sottopongono a periodici check-up e a esami diagnostici sempre più complessi. Per questa via, ci si rafforza nella convinzione di essere macchine la cui durata dipende da un piano sociale. Le risultanze d'un paio di dozzine di studi attestano che questi esami non hanno alcuna influenza sull'andamento della mortalità e della morbilità. In realtà essi trasformano persone sane in pazienti angosciati, e i rischi per la salute che si accompagnano a queste campagne di diagnosi automatizzata sopravanzano i benefici teorici. Per ironia della sorte, i disturbi asintomatici gravi che si possono scoprire soltanto con questo tipo d'indagine sono spesso malattie inguaribili, nelle quali una cura precoce aggrava la condizione patologica del paziente. (p. 144)“

Maurizio de Giovanni foto
Maurizio de Giovanni 22
scrittore italiano 1958
„All’epoca, una dozzina d’anni addietro, lavorava senza stipendio presso il Tribunale dei minorenni che, su richiesta pressante del marito magistrato, le passava qualche segnalazione di casi particolari che non erano ancora della gravità tale da necessitare di un intervento dell’autorità giudiziaria. Sentì un brivido al pensiero del fuoco che l’animava all’epoca, della determinazione a rendere quella città un posto migliore; si chiese quanto ci avesse messo la città a rendere lei una persona peggiore. (libro Regalo di Natale)“

Raymond Carver foto
Raymond Carver 17
scrittore, poeta e saggista statunitense 1938 – 1988
„Un buon racconto vale quanto una dozzina di cattivi romanzi.“

Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 413
giornalista italiano 1909 – 2001
„Questo è un Paese senza memoria, dove l’unica cosa da fare è cercare di non morire perché chi muore (fatte salve la solita mezza dozzina di sacre mummie: Dante Petrarca, eccetera, che nessuno legge) è morto per sempre. È un Paese senza passato, il nostro, che non accumula né ricorda nulla. Ogni generazione non solo seppellisce quella precedente, ma la cancella.“

Smedley Butler foto
Smedley Butler 1
generale statunitense 1881 – 1940
„Ho contribuito alla distruzione di almeno mezza dozzina di Repubbliche del Centro America per il solo profitto di Wall Street.“


Alan Bennett foto
Alan Bennett 45
scrittore, drammaturgo e sceneggiatore britannico 1934
„Dopo aver lavato una dozzina di paia di piedi, la crocifissione dev’essere stata uno scherzetto.“

Oliver Wendell Holmes, Sr. foto
Oliver Wendell Holmes, Sr. 25
medico, insegnante e scrittore statunitense 1809 – 1894
„La memoria è una rete; uno la trova piena di pesci quando la solleva dal ruscello, ma una dozzina di miglia d’acqua sono passate attraverso essa senza attaccarsi.“

Gus McLeavy 1
scrittore
„Dozzine di orsi vengono trovati morti ogni estate in Alaska e in Canada, uccisi dalla perdita di sangue provocata dalle zanzare voraci. L'aspettativa di vita di un uomo nudo nella tundra in estate è di circa 15 minuti. In quel tempo, circa 250.000 zanzare potrebbero succhiargli abbastanza sangue da ucciderlo.“

Jack Kerouac foto
Jack Kerouac 225
scrittore e poeta statunitense 1922 – 1969
„Dopo una dozzina di passi ci girammo, perché l’amore è un duello, e ci guardammo per l’ultima volta. (libro Sulla strada)“


Ernst Jünger foto
Ernst Jünger 284
filosofo e scrittore tedesco 1895 – 1998
„Un odore dolciastro e una massa uncinata alla rete dei fili spinati attirarono la mia attenzione. Saltai dalla trincea nella nebbia del mattino e mi trovai davanti al cadavere rattrappito di un soldato francese. La carne, che sembrava di pesce, decomposta, spiccava col suo color bianco verdastro nell'uniforme a brandelli. Nel voltarmi per tornare feci un salto all'indietro per l'orrore: proprio vicino a me una forma umana era appoggiata a un albero. Portava i cuoi lucidi dei francesi e aveva ancora sulle spalle lo zaino pieno, sormontato da una gavetta rotonda. Due orbite vuote e qualche ciuffo di capelli sul cranio bruno-nerastro mi rivelarono che non avevo a che fare con un uomo vivo. Un altro era seduto col busto reclinato in avanti sulle gambe, come se fosse caduto in quel momento. Tutt'intorno cadaveri a dozzine, putrefatti, calcificati, mummificati, irrigiditi in una sorta di danza macabra. I francesi avevano dovuto rimanere lunghi mesi vicino a i loro compagni caduti, senza poterli seppellire. (da Les Eparges, p. 29)“

Kazimiera Alberti foto
Kazimiera Alberti 3
poeta polacco 1898 – 1962
„Ma ancor più ti meraviglierai sostando davanti ad una delle pareti del castello. Ti sembrerà vedere un vestito architettonico medioevale costellato di antichi ordini. Come se il suo proprietario avesse voluto vantarsi del suo lignaggio, poiché allo stesso posto, ancora molti secoli prima della fortezza longobarda, si ergeva il castello romano. E naturalmente già da lontano alcune di queste decorazioni spiccano in primo piano. Su alcune di esse vediamo anche dei personaggi. Questa strana costellazione ci prova quale grande necropoli doveva trovarsi qui. Come i vecchi edifici non abbiano ancra esaurito il loro compito ed i loro resti - sotto forma di dozzine di rilievi e colonne e centinaia di blocchi di marmo - siano stati trapiantati in un altro albero religioso e culturale. (da Campania, gran teatro)“

Theodor Fontane foto
Theodor Fontane 22
farmacista, scrittore e poeta tedesco 1819 – 1898
„L'ottimista è una persona che ordina una dozzina di ostriche nella speranza di poterle pagare con la perla che troverà in una di loro.“

Gesualdo Bufalino foto
Gesualdo Bufalino 245
scrittore 1920 – 1996
„Non sono complicato, ma contengo una dozzina di anime semplici insieme. (p. 20)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 60 frasi