Frasi su duchessa

Lewis Carroll foto
Lewis Carroll 34
scrittore, matematico e fotografo britannico 1832 – 1898
„Non credere mai di essere altro che ciò che potrebbe sembrare ad altri che ciò che eri o avresti potuto essere non fosse altro che ciò che sei stata che sarebbe sembrato loro essere altro.» (la Duchessa)“

Lewis Carroll foto
Lewis Carroll 34
scrittore, matematico e fotografo britannico 1832 – 1898
„Se ognuno si facesse i cavoli suoi,» ringhiò la Duchessa inviperita, «il mondo girerebbe un bel po' più svelto.»
«Il che non ci porterebbe affatto avanti,» disse Alice, felice di poter esibire un assaggio della sua cultura. (cap. VI)“


„A Parma non è difficile vivere, a patto di saper dar ragione all'interlocutore in una discussione a carattere musicale o gastronomico. (citato in Daniele Colombo, Maria Luigia, la Buona Duchessa, Culturalia, sett.-ott. 2004, p. 45)“

„Sono la più gran buona pasta del mondo, generosi di cuore e di spirito, anche se di lingua pronta e tagliente. Non sopportano le offese ma non sono permalosi: hanno affabilità, cortesia, gaiezza e amano il bel vivere e la buona tavola. (citato in Daniele Colombo, Maria Luigia, la Buona Duchessa, Culturalia, sett.-ott. 2004, p. 45)“

Aldo Palazzeschi foto
Aldo Palazzeschi 120
scrittore e poeta italiano 1885 – 1974
„Duchessa': Mio caro Gelsomino, te ne ricordi quando si andava alla passeggiata in carrozza? Le donne usavano graziosi ombrellini e ventagli su cui erano dipinte cose gentili, paesaggi con un piccolo ruscello, che dava un senso di frescura, rose, uccellini, farfalle; e che muovevano intorno alla persona con incantevole grazia, affascinante civetteria. Esaltava, da tutto, il profumo della femminilità, come quello dei fiori in un giardino. Oggi portano occhiali di tartaruga come vecchi notai. Mostrano le gambe quando sarebbe bene nasconderle.
'Gelsomino': Arcolai.
'Duchessa': Mio caro Gelsomino, tutto è diventato di una stomachevole volgarità.
'Gelsomino': Volgarità senza carattere e priva di forza.
'Duchessa': Credi pure, caro Gelsomino, non sono più che due luoghi dove si possa vivere con un minimo di decenza: Montecarlo e Losanna.
'Gelsomino': Montecarlo c'est Losanna à la mer.
'Duchessa': C'est ça. Se non mi fosse possibile far ogni anno un soggiorno in questi luoghi, mi sentirei perduta.
'Gelsomino': Finché non verranno i comunisti a sciupare ogni cosa. (p. 1334)“

 Stendhal foto
Stendhal 57
scrittore francese 1783 – 1842
„Le parole sono sempre una forza che si cerca fuori di sé. (da La duchessa di Palliano)“

Ken Follett foto
Ken Follett 9
scrittore britannico 1949
„«Intanto la duchessa stava continuando la sua requisitoria. I ceti bassi erano pigri, diceva. E Charlotte pensò: "Tu non hai lavorato neanche un giorno in vita tua!". La duchessa imperversava. Aveva saputo che tutti gli operai avevano un ragazzo che portava loro gli arnesi: insomma, un uomo sarà ben in grado di portarsi i propri arnesi, esclamò, mentre un servitore in livrea le reggeva un vassoio d'argento di patate bollite. Sorseggiando il terzo bicchiere di vino dolce, la duchessa dichiarò che gli operai bevevano così tanta birra a mezzogiorno che poi non erano in grado di lavorare nel pomeriggio. "La gente, di questi tempi, vuole stare troppo bene" disse mentre tre servitori e due cameriere ritiravano la terza portata e servivano la quarta. E, senza concedersi pause, rincarò la dose: non era compito del governo fornire sussidi ai poveri, assistenza medica e pensioni. "La povertà incoraggerà le classi più umili a essere frugali, e questo una volta era una virtù" disse alla fine di un pasto che avrebbe potuto sfamare per quindici giorni una famiglia di dieci persone della classe lavoratrice. "La gente deve contare su se stessa" concluse mentre il maggiordomo l'aiutava ad alzarsi da tavola e passare in soggiorno. Charlotte ribolliva di collera repressa. Chi poteva biasimare i rivoluzionari se sparavano a gente come la duchessa?» (da L'uomo di Pietroburgo, Mondadori).“

„Il paese nel quale vivo è un vero giardino; ho nelle mani il modo di rendere quattrocentomila anime felici; di proteggere le scienze e le arti; non sono ambiziosa ed ho la speranza di passare qui un grande numero d'anni, che si rassomiglieranno tutti ma che tutti saranno dolci e tranquilli. (citato in Marianna Prampolini, La duchessa Maria Luigia: vita familiare alla corte di Parma, diari, carteggi inediti, ricami, Parma, 1992, p. 112)“


Tina Anselmi foto
Tina Anselmi 2
politica e partigiana italiana 1927 – 2016
„Credo che la giornata più difficile, più dolorosa, sia stata sicuramente quella del comunicato del Lago della Duchessa. Fu un momento molto doloroso, molto difficile, quello di dire alla moglie e ai figli che c'era questa ipotesi di una possibile uccisione di Aldo Moro. Tuttavia non posso dimenticare che quando i figli e io stessa ci mettemmo a piangere, la signora Moro, con una grandissima forza d'animo, prima ci invitò a pregare e poi disse: "Vabbè, aspettate un momento che vado a farvi un buon caffè; ci vuole un buon caffè". E così fece. Passai con loro parecchie ore, perché appunto si era in attesa di qualche conferma o di qualcosa che smentisse il comunicato.“

Federico II di Prussia foto
Federico II di Prussia 18
re di Prussia 1712 – 1786
„Dio è sempre con i battaglioni più forti. (dalla lettera alla duchessa di Sassonia-Gotha, 1760)“

John Webster foto
John Webster 7
1578 – 1634
„Duchessa: I diamanti che valgono di più | Si dice, sono quelli passati per le mani di molti gioiellieri. (I, 2, 196-7)“

John Webster foto
John Webster 7
1578 – 1634
„Duchessa: Perché non posso sposarmi? | Non sono io a inventare, così, | Nessun mondo né costume nuovo. (III, 2, 115-7)“


John Webster foto
John Webster 7
1578 – 1634
„Duchessa: Se volete sapere dove respira un uomo completo, | lo dico senza adulazione, volgete gli occhi | E fate un corteo in voi stesso. (I, 2, 332-4,)“

„Riguardo alle ideologie del tempo di Webster, The Duchess of Malfi sembra un dramma eccezionale. Poco nella discussione contemporanea sulle donne avrebbe potuto far immaginare il ritratto partecipe della volitiva sessualità della Duchessa e si può dubitare che egli avrebbe fatto proprie le chiavi di interpretazione che ho proposto io. (p. 67-68)“

Charles Louis Montesquieu foto
Charles Louis Montesquieu 67
filosofo, giurista e storico francese 1689 – 1755
„[Su Gottfried Leibniz] È raro trovare uomini di cultura che siano puliti, non puzzino e abbiano il senso dell'umorismo. (citato in Quotations by Gottfried Leibniz; la citazione è attribuita anche alla duchessa di Orléans)“

John Webster foto
John Webster 7
1578 – 1634
„Duchessa: Miseria di noi che siamo nate grandi, costrette a corteggiare perché nessuno osa farlo lui. E come un tiranno ricorre ad ambigue parole e spaventosi equivoci così noi dobbiamo esprimere le nostre violente passioni per enigmi e con i sogni, abbandonando la via della virtù, che non è fatta per sembrare ciò che non è.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 158 frasi