Frasi su elastico

 Caparezza foto
Caparezza 313
cantautore e rapper italiano 1973
„Di sicuro ci sono dei rapper a cui non sto simpatico. Questo è assodato. Anche dei musicisti non mi vedono di buon occhio. È una cosa normale, se fosse solo per empatia. Non è così, ma di fatto non mi importa. Non mi sono mai fatto influenzare da nessuno, nemmeno dall'aspettativa dei fan, figuriamoci dai colleghi. Esiste dell'ostracismo nei miei confronti. La più grande verità è che non ho alcun interesse per l'opinione della scena rap. Chi se ne frega, dico. Me ne tiro fuori. Tutta la musica viene accostata a fenomeni culturali, anche il liscio lo è, ma rifiuto che ci sia un modo settoriale e poco elastico di vedere la musica. [fonte 2]“

Anne Rice foto
Anne Rice 22
scrittrice statunitense 1941
„Quanti vampiri credi che abbiano la tempra per l'immortalità? Tanto per cominciare, molti hanno dell'immortalità una concezione estremamente squallida. Perché diventando immortali vogliono che tutte le forme della loro vita vengano fissate così come sono e rimangano incorruttibili: carrozze della stessa foggia immutata e affidabile, abiti col taglio che s'addiceva alla loro giovinezza, uomini che si abbigliano e parlano nel modo che hanno sempre capito e apprezzato. Quando, in realtà, tutte queste cose cambiano, tranne il vampiro stesso; ogni cosa, eccetto il vampiro, è soggetta a costante corruzione e alterazione. Presto, se si ha una mentalità rigida, e spesso anche quand'è elastica, l'immortalità diventa una detenzione in un manicomio di figure e di forme irrimediabilmente incomprensibili e prive di valore. Una sera un vampiro si alza e si rende conto di ciò che ha temuto forse per decenni; semplicemente che non vuol più saperne di vivere, a nessun costo. Che qualunque stile o modo o forma di esistenza che gli aveva reso piacevole l'immortalità è stato spazzato via dalla faccia della terra. E che non resta altra fuga dalla disperazione che l'atto di uccidere. E quel vampiro va a morire. Nessuno troverà i suoi resti. Nessuno saprà dov'è andato. E spesso nessuno di quelli che gli sono vicini --sempre che ancora cercasse la compagnia di altri vampiri --nessuno saprà che versa nella disperazione. Avrà cessato da molto tempo di parlare di se stesso o di qualunque altra cosa. Svanirà. (Armand)“


Erri De Luca foto
Erri De Luca 195
scrittore, traduttore e poeta italiano 1950
„Mi venne questo pensiero vedendo uscire a due a due i ragazzi in divisa dell'accademia militare della Nunziatella. In età di liceo come la mia studiavano al collegio militare. Contro di loro che scendevano a Santa Lucia risaliva la corrente l'andatura elastica di Anna. Rompeva le righe dei due, passava in mezzo, i ragazzi si spostavano e lei li attraversava.“

Muriel Barbery foto
Muriel Barbery 107
scrittrice francese 1969
„Per un'ottima bignolina ricoperta di granella vale lo stesso criterio di ogni pasta da bignè che si rispetti. Non deve essere troppo molle né troppo dura. Il bignè non deve essere elastico né flaccido né friabile o aggressivamente asciutto. Il suo successo risiede proprio nell'essere morbido ma non fiacco, consistente ma non secco. (p. 139)“

Lars Gustafsson foto
Lars Gustafsson 11
scrittore svedese 1936 – 2016
„No. Per quanto meditasse, il prevosto Tim non riusciva a far quadrare il tutto. Un dio crea un mondo che nella sua crudeltà, nella sua totale innaturalità, è totalmente artificiale nel suo stile ridicolo, volgarmente retorico, dai quanti d'azione alle galassie rotanti, un mondo che con il suo spazio elastico e il suo tempo elastico somiglia più che altro allo stupido giocattolo di un bambino molto cattivo, questo dio si trasforma tranquillamente in uomo, prende decisamente le distanze dalla sua stessa creazione – comunica che "il Mio regno non è di questo mondo" – e si lascia poi uccidere in forme estremamente dolorose. Per cosa? Per riconciliare ovviamente. Ma chi si dovrebbe riconciliare con chi? Davvero Dio dovrebbe riconciliarsi con se stesso? O gli esseri umani con Dio? Perché mai? Perché l'avevano trattato male? Ma non era stato piuttosto Dio a trattare male gli uomini? Ci si poteva immaginare un mondo più spietato, più cinico di quello aveva creato? Con questi insetti che si avvelenano vicendevolmente dopo l'accoppiamento, che si divorano, o che con i loro membri chiodati lacerano la vagina della femmina per fare sì che nessun gene estraneo possa mai introdursi nei suoi sacri domini. (pp. 165-166)“

Corrado Govoni 9
poeta italiano 1884 – 1965
„Violenta primavera del cavallo! | Ad ogni suo elastico passo | intorno allo zoccolo viola |che stampa lune di rumore | un biancospino di polvere, sboccia un cespuglio di fango. (da: Canzoni a bocca chiusa – Cavallo)“

Giorgio La Pira foto
Giorgio La Pira 73
politico italiano 1904 – 1977
„Si è umili, umili nel senso popolare della parola: il popolo dice umile il lievito quando è unto d'olio ed è tutto elastico e tutto obbediente alla sua opera: anche il corpo nostro diviene unto: questo corpo che oltre ad essere il veicolo ha pure la presenza del male, questo corpo ove agisce la seduzione e la morte, questo stesso corpo diviene come un principio di bene e di eternità: si ha bisogno di portarlo con tutte le più piccole operazioni, con tutte le più impercettibili cose ad esprimere l'Adorazione e l'Amore.“

Paolo Giordano foto
Paolo Giordano 35
scrittore italiano 1982
„Perché lei e Mattia erano uniti da un filo elastico e invisibile, sepolto sotto un mucchio di cose di poca importanza, un filo che poteva esistere soltanto fra due come loro: due che avevano riconosciuto la propria solitudine l'uno nell'altra.“


William Faulkner foto
William Faulkner 32
scrittore, sceneggiatore e poeta statunitense 1897 – 1962
„«Il tempo non è poi questo gran male, dopotutto. Basta usarlo bene, e si può tirare qualsiasi cosa, come un elastico, finché da una parte o dall'altra si spacca, e eccoti lì, con tutta la tragedia e la disperazione ridotta a due nodini fra pollice e indice delle due mani.»
«Resti o non resti, Horace?»
«Penso che resterò» disse Horace. (cap. 20, p. 172)“

Louisa May Alcott foto
Louisa May Alcott 29
scrittrice statunitense 1832 – 1888
„I giovani spiriti sono meravigliosamente elastici e si risollevano in fretta, così come un fisico in salute guarisce velocemente e si adatta con facilità ai cambiamenti. (cap. 3; 1986)“

Philip Roth foto
Philip Roth 54
scrittore statunitense 1933
„La sua capigliatura era uno spettacolo, una fluttuante e labirintica corona di spirali e boccoletti, lanuginosa come una matassa di spago e abbastanza grande per fungere da ornamento natalizio. Tutta l'inquietudine dell'infanzia sembrava essere passata nelle circonvoluzioni di quell'ondeggiante matassa di capelli. Dei suoi inarrestabili capelli. Ci potevi pulire le pentole senz'alterarne la natura, come se fossero stati raccolti nei tenebrosi abissi marini, come una specie di elastico organismo costruttore di barriere coralline, un denso ibrido vivente color onice metà corallo e metà alga, forse dotato di proprietà medicinali.“

Mark Millar foto
Mark Millar 8
fumettista scozzese 1969
„Arma X, per esempio... Non avevo mai compreso cosa fosse finché non l'ho letta un paio di volte. Da un punto di vista puramente storico, l'avevo sempre considerata al di sotto delle cose di Miller, prima che mi rendessi conto che era stata realizzata prima che Miller sviluppasse quel suo stile. Ha esercitato un'influenza enorme su un sacco di gente. In Arma X c'è un approfondimento notevole per questo personaggio e nessuno lo aveva mai fatto prima, ed è proprio ciò che voglio fare. È un tizio con un olfatto diverso dal nostro e un udito che gli permette di sentire cose diverse dagli altri. Windsor-Smith ha capito perfettamente il lato animale di Wolverine, pur continuando a conservarne l'umanità negli occhi, nello sguardo. Anch'io voglio continuare a farlo il più elastico e sfaccettato possibile, perché una delle cose che capitano con questi personaggi tosti e un po' carogne è che spesso finiscono con l'essere scritti troppo seriamente. Credo che anche il lato "samurai" di Wolverine sia estremamente interessante. È uno dei buoni che spera e che lotta sempre per il meglio e che per tutta la vita ha sempre ricevuto fregature. Ma la cosa che fa di lui un eroe è che non ha perso la speranza: ancora collabora con gli X-Men e li ha molto a cuore, perché è convinto che nessuno dovrebbe avere paura per come è fatto.“


Arnold Ehret foto
Arnold Ehret 5
scrittore e insegnante tedesco 1866 – 1922
„Riassumendo: la macchina umana è un sistema di tubature elastiche. La dieta del mondo civilizzato non è mai digerita completamente e i prodotti di rifiuto non vengono mai eliminati completamente. (p. 29)“

Jean Cocteau foto
Jean Cocteau 86
poeta, saggista e drammaturgo francese 1889 – 1963
„Tokyo la distrutta e la ricostruita è una piovra dagli elastici tentacoli.“

Marcel Proust foto
Marcel Proust 206
scrittore, saggista e critico letterario francese 1871 – 1922
„Il tempo di cui disponiamo ogni giorno è elastico: le passioni che proviamo lo dilatano, quelle che ispirano lo restringono, e l'abitudine lo riempie. (1990, p. 140)“

Marcello Marchesi 153
comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 – 1978
„Oggi vanno di moda i preti elastici. Concilianti con i protestanti. Commossi con gli ortodossi. Disinvolti con i capovolti. Felici con le peccatrici. Le sposerebbero!“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 152 frasi