Frasi su elegia

Leone Traverso 39
traduttore italiano 1910 – 1968
„[... ] Ma non è un mondo fisico (presocratico, lucreziano, einsteiniano) di cui Rilke canti la metamorfosi; è il mondo dei moti umani ancora e sempre, che riduce e simula i moti cosmici; è ancora, perduta nell'universo, la terra, intrisa d'umanità che sola lo esalta: consolare di un po' d'eternità l'effimero deve l'uomo, celebrare è la missione del poeta. E se nelle Elegie, nei Sonetti e in alcune ultime poesie si rievocano le cose ormai in fuga — temi, profili, eco di puri nomi − nel breve rammemorare non è minore intensità che nel lungo indugio, cui l'amore l'aveva curvato in altri tempi, nel Libro delle Immagini o nelle Poesie nuove.
Da quello sguardo di commiato sono avvolte le "cose" in una luce che le riarde, e sfumano come in un vapore di lagrima; figure d'antichi miti (Narciso, kore, Perseo, il Cigno) esalano in musica. "Lontano, oscuro sulla soglia chiara" Orfeo saluta Euridice travolta nel buio. (da Sulle poesie sparse e ultime di Rilke, p. 281)“

Léopold Sédar Senghor foto
Léopold Sédar Senghor 14
politico e poeta senegalese 1906 – 2001
„Nobiltà, non occorre essere nati nobili per avere l'andatura del cammello | O della giraffa che regge bene il confronto col leone. (da Elegia degli alisei, p. 16)“


 Teognide foto
Teognide 26
poeta greco antico 600
„Chi ha un male, chi un altro, e fra gli uomini - quanti il sole ne vede - nessuno è perfettamente felice. (libro Elegie)“

 Teognide foto
Teognide 26
poeta greco antico 600
„Questo vale la ricchezza per gli uomini: che nessuno giunge all'Ade con tutte le ricchezze, per quante immense ne abbia, né, se pure pagasse un prezzo di riscatto, potrebbe sfuggire alla morte, alle gravose malattie e alla funesta vecchiaia che incalza. (libro Elegie)“

Maurice Ravel foto
Maurice Ravel 2
compositore francese 1875 – 1937
„A quanto so Saint-Saéns ha dichiarato a un pubblico entusiasta di aver composto, dall'inizio della guerra, musica teatrale, melodie, un'elegia e un'aria per trombone. Se avesse invece costruito cartucciere, sarebbe stato meglio per la musica.“

Sesto Properzio foto
Sesto Properzio 28
poeta romano -47 – -14 a.C.
„Sono qualcosa le ombre del passato; nella morte non tutto muor di noi; squallida l'ombra si leva dalle ceneri del rogo. (libro Elegie)“

 Teognide foto
Teognide 26
poeta greco antico 600
„Nulla l'uomo ha in sé di meglio dell'intelligenza, o Cirno, nulla di più penoso della stupidità. (libro Elegie)“

Sesto Properzio foto
Sesto Properzio 28
poeta romano -47 – -14 a.C.
„Se verranno meno le forze, l'osare sarà certamente motivi di lode: nelle grandi imprese è sufficiente anche solo l'aver voluto. (libro Elegie)“


 Teognide foto
Teognide 26
poeta greco antico 600
„Le ricchezze qualche nume può concederle anche a un malvagio, o Cirno, ma a pochi uomini tocca in sorte la virtù. (libro Elegie)“

Sesto Properzio foto
Sesto Properzio 28
poeta romano -47 – -14 a.C.
„Ma nel buio, amore com'è sprecato!
Non lo sai che gli occhi sono
la guida migliore nel piacere? (libro Elegie)“

Sesto Properzio foto
Sesto Properzio 28
poeta romano -47 – -14 a.C.
„La medicina è rimedio a tutti gli umani dolori, solo l'amore è un male che non vuole altra cura. (libro Elegie)“

Sesto Properzio foto
Sesto Properzio 28
poeta romano -47 – -14 a.C.
„Quando l'amante è lontano, più caldo si fa il desiderio; l'abitudine rende fastidioso l'amato. (libro Elegie)“


Sesto Properzio foto
Sesto Properzio 28
poeta romano -47 – -14 a.C.
„Amore è dio di pace; noi amanti veneriamo la pace; a me, per me, bastan le guerre con la mia donna. (libro Elegie)“

 Teognide foto
Teognide 26
poeta greco antico 600
„Difficile è riconoscere da lontano l'indole di molti, per quanto si possa essere saggi: infatti alcuni nascondono sotto la ricchezza la loro malvagità, altri sotto la miserabile povertà nascondono la loro virtù. (libro Elegie)“

Sesto Properzio foto
Sesto Properzio 28
poeta romano -47 – -14 a.C.
„Nessuna donna è costante a lungo. (libro Elegie)“

 Teognide foto
Teognide 26
poeta greco antico 600
„La sazietà genera insolenza, quando la prosperità si accompagni a un uomo malvagio e che non abbia sana a mente. (libro Elegie)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 43 frasi