Frasi su eremita


Andrzej Sapkowski foto
Andrzej Sapkowski 84
scrittore polacco 1948
„Il male è male, Stregobor. Minore, maggiore, medio, è sempre lo stesso, le proporzioni sono convenzionali, i limiti cancellati. Non sono un santo eremita, non ho fatto solo del bene in vita mia. Ma, se devo scegliere tra un male e un altro, preferisco non scegliere affatto. (Geralt di Rivia)“

Italo Calvino foto
Italo Calvino 226
scrittore italiano 1923 – 1985
„Il luogo ideale per me è quello in cui è più naturale vivere da straniero. (da Eremita a Parigi. Pagine autobiografiche, Palomar-Mondadori, Milano 1994)“


Italo Calvino foto
Italo Calvino 226
scrittore italiano 1923 – 1985
„La forza dell'eremita si misura non da quanto lontano è andato a stare, ma dalla poca distanza che gli basta per staccarsi dalla città, senza mai perderla di vista.“

Italo Calvino foto
Italo Calvino 226
scrittore italiano 1923 – 1985
„Tutto può cambiare, ma non la lingua che ci portiamo dentro, anzi che ci contiene dentro di sé come un mondo più esclusivo e definitivo del ventre materno. (da Eremita a Parigi)“

Giuseppe Allamano 100
presbitero italiano 1851 – 1926
„La pietà può formare un buon eremita, ma solo la scienza unita alla pietà può formare un buon sacerdote.“

Franco Battiato foto
Franco Battiato 122
musicista, cantautore e regista italiano 1945
„Dovrei cambiare l'oggetto dei miei desideri, non accontentarmi di piccole gioie quotidiane: fare come un eremita, che rinuncia a sé. (da E ti vengo a cercare)“

Ernst Jünger foto
Ernst Jünger 284
filosofo e scrittore tedesco 1895 – 1998
„Per chi non si ferma alla prima risposta. Un giovane andò una volta da un vecchio eremita e gli chiese una norma per vivere. L'eremita rispose: «Tendi verso il raggiungibile». L'adolescente ringraziò e disse che, se non era indiscreto, avrebbe voluto da lui un'altra parola ancora che gli servisse di viatico per la sua strada. Allora l'eremita aggiunse al primo consiglio il secondo:«Tendi verso l'irraggiungibile». (p. 37)“

Dino Buzzati foto
Dino Buzzati 74
scrittore italiano 1906 – 1972
„Un frate di nome Celestino si era fatto eremita ed era andato a vivere nel cuore della metropoli dove massima è la solitudine dei cuori e più forte è la tentazione di Dio. [... ] ancora più potente è il deserto delle città fatto di moltitudini, di strepiti, di ruote, di asfalto, di luci elettriche, e di orologi che vanno tutti insieme e pronunciano tutti nello stesso istante la medesima condanna. (L'umiltà)“


André Louf 29
monaco cattolico belga, eremita, scrittore di libri di s... 1929 – 2010
„L'immagine del sepolcro attraverserà le epoche in una forma spiritualizzata, e la solitudine dell'eremita finirà per essere paragonata al sepolcro pasquale di Cristo in attesa della resurrezione.“

Anna Banti foto
Anna Banti 10
scrittrice e traduttrice italiana 1895 – 1985
„[... ] gli uomini invecchiando, [... ], diventano personaggi venerabili, guardate Nestore, guardate gli Eremiti. La donna vecchia, invece, se non è madre, diventa una esecrabile strega. (p. 155)“

Rino Gaetano foto
Rino Gaetano 207
cantautore italiano 1950 – 1981
„E non credo alla chiesa, alla politica attesa, | sono insubordinato alla legge di questo Stato. (da L'eremita, 5a composizione, p. 110)“

Ramón Gómez De La Serna foto
Ramón Gómez De La Serna 49
scrittore e aforista spagnolo 1888 – 1963
„Il termine di un'esistenza può essere la contemplazione cenobita di alcuni seni, la contemplazione dell'eremita che prende nelle mani i seni di una donna e li guarda come scorgendo in essi tutta la menzogna della vita, visibile e palese. (p. 34)“


Lorenzo Scupoli foto
Lorenzo Scupoli 5
1530 – 1610
„Se tu attenderai a calpestare e a dar morte a tutti i tuoi disordinati appetiti, desideri e voglie ancorché minime, renderai maggior piacere e servizio a Dio che se, tenendo alcune di quelle volontariamente vive, ti flagellassi fino al sangue e digiunassi più degli antichi eremiti e anacoreti o convertissi al bene migliaia di anime.“

Sergej Aleksandrovič Esenin foto
Sergej Aleksandrovič Esenin 68
poeta russo 1895 – 1925
„Piano in una forra di ginepri contro un dirupo | l'autunno – fulva giumenta – si pettina la criniera | sul tappeto fluviale delle rive | si sente l'azzurro stridio dei suoi ferri. | Il vento-eremita con cauto passo | calpesta il fogliame sulle sporgenze delle strade | e bacia un cespuglio di sorbo | le rosse ulcere di un invisibile Cristo. (da Autunno)“

James Fenimore Cooper foto
James Fenimore Cooper 6
scrittore statunitense 1789 – 1851
„Inglese: uno che cena solo in una stanza piena di altri eremiti.   citazione necessaria“

Terry Pratchett foto
Terry Pratchett 204
scrittore e glottoteta britannico 1948 – 2015
„Non si trovano eremiti che ti insegnino a fare l'eremita, perché ovviamente rovinerebbe tutto.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 33 frasi