Frasi su eroina

Noyz Narcos foto
Noyz Narcos 129
rapper, beatmaker e writer italiano 1979
„Uno mi disse: "Continua a metterle in rima" la musica è eroina quando oltrepassi la linea viene giù con me nella mia bara le corna in aria oppure nel deserto del Sahara. (da Shabboo)“

Kurt Cobain foto
Kurt Cobain 60
cantante statunitense 1967 – 1994
„Se vuoi sapere com'è la vita nell'aldilà, mettiti un paracadute, sali su un aereo, riempiti le vene di una buona dose d'eroina, seguita immediatamente da un tiro di protossido di azoto e a quel punto salta. O, in alternativa, datti fuoco.“


Irvine Welsh foto
Irvine Welsh 45
scrittore scozzese 1958
„La società s'inventa una logica assurda e complicata, per liquidare quelli che si comportano in un modo diverso dagli altri. Ma se, supponiamo, e io lo so benissimo come stanno le cose, so che moririò giovane, sono nel pieno possesso delle mie facoltà eccetera, eccetera, e decido di usarla lo stesso, l'eroina? Non me lo lasciano fare. Non mi lasciano perché lo vedono come un segno del loro fallimento, il fatto che tu scelga semplicemente di rifiutare quello che loro hanno da offrirti. Scegli noi. Scegli la vita. Scegli il mutuo da pagare, la lavatrice, la macchina; scegli di startene seduto su un divano a guardare i giochini alla televisione, a distruggerti il cervello e l'anima, a riempirti la pancia di porcherie che ti avvelenano. Scegli di marcire in un ospizio, cacandoti e pisciandoti sotto, cazzo, per la gioia di quegli stronzi egoisti e fottuti che hai messo al mondo. Scegli la vita. Beh, io invece scelgo di non sceglierla, la vita. E se quei coglioni non sanno come prenderla, una cosa del genere, beh, cazzo, il problema è loro, non mio. Come dice Harry Lauder, io voglio andare dritto per la mia strada, fino in fondo.“

Italo Calvino foto
Italo Calvino 210
scrittore italiano 1923 – 1985
„Lei crede che ogni storia debba avere un principio e una fine? Anticamente un racconto aveva solo due modi per finire: passate tutte le prove, l'eroe e l'eroina si sposavano oppure morivano. Il senso ultimo a cui rimandano tutti i racconti ha due facce: la continuità della vita, l'inevitabilità della morte.“

Anthony Kiedis foto
Anthony Kiedis 120
cantante statunitense 1962
„Non prendo stupefacenti ne bevo dal 2000 e debbo dire che non me ne frega più niente anche se, come ogni persona che è stata addicted e ha denaro, so che posso cadere in tentazione... Ho iniziato a undici anni. Una volta rubai l'auto a mia madre e mi schiantai a 140 chilometri orari, ma neanche quel trauma cranico mi fece capire che mi stavo già fracassando il cervello con l'eroina.“

Lee Child foto
Lee Child 152
scrittore britannico 1954
„Il bisogno di caffè dei fratelli Reacher fa sembrare la dipendenza da eroina una sciocchezza.“

Anthony Kiedis foto
Anthony Kiedis 120
cantante statunitense 1962
„Come potrà dire qualsiasi ex drogato di eroina, la tentazione c'è sempre. Ma diventare padre mi ha dato un buon motivo per vivere senza farmi più [... ]. Ogni giorno è una lotta per non ricaderci dentro, ma mio figlio è una buona ragione per restare pulito. Mi sento molto fortunato.“

 Slash foto
Slash 19
chitarrista, compositore e produttore discografico brita... 1965
„Cocaina, eroina, crack, vodka, whisky e sesso selvaggio occasionale, anche di gruppo, sono solo alcuni dei demoni che ho dovuto uccidere per rimanere vivo. Adesso pecco meno di prima, ma non mi definirei un santo. Scrivendo la mia autobiografia ho ricostruito chi ero e che cosa avevo combinato.“


Claudio Magris foto
Claudio Magris 58
scrittore italiano 1939
„Uno scrittore fecondo, vitale e debordante nella scrittura come nell'esistenza; letteralmente anche eccessivo. Storia di neve, con le sue 816 pagine, sembra scritto da tutti e da nessuno; una memoria collettiva, potenzialmente senza inizio e senza fine, perché, anche se l'omonima protagonista – la magica, angelica e gelida eroina e vittima – vive solo ventinove anni, ogni vita si ricollega, come le radici degli alberi si abbarbicano su quelle morte e marcite, a generazioni precedenti, a immemorabili maledizioni, a forze e passioni di tempi o secoli passati.“

Riccardo Mannerini 26
poeta e paroliere italiano 1927 – 1980
„Come potrò dire | a mia madre | che ho paura? (Eroina, prima del 1968; p. 156)“

Sigourney Weaver foto
Sigourney Weaver 1
attrice statunitense 1949
„Non basta avere il seno prosperoso, indossare pantaloncini inguinali e avere una pistola in mano, per essere una vera eroina. (citata in Dizionario degli attori: Gli attori del nostro tempo)“

Noyz Narcos foto
Noyz Narcos 129
rapper, beatmaker e writer italiano 1979
„Questa è Traffik Records, eroina per gli stereo, il ferro sulla nuca al cardinale in monastero (da Falchi della notte)“


Anthony Kiedis foto
Anthony Kiedis 120
cantante statunitense 1962
„Ricordo quando da ragazzo cominciai a farmi di cocaina. La vivevo come una bellissima sensazione, e non vedevo la strada verso la pazzia e la morte. La cocaina ti provoca una grande euforia, ma quando l'effetto finisce tutto diventa orribile: ti precipita all'inferno, un inferno peggiore di quello dantesco. Fu proprio per attenuare la "caduta" da cocaina che cominciai con l'eroina.“

 Slash foto
Slash 19
chitarrista, compositore e produttore discografico brita... 1965
„Dave Navarro è un chitarrista spaziale, ma era più adatto a prendere il mio posto, non quello di Izzy. In ogni caso non credo che Dave volesse entrare nel gruppo. Tra l'altro, a quel tempo aveva problemi con l'eroina e questo per noi era un fattore da non trascurare.“

 Stendhal foto
Stendhal 57
scrittore francese 1783 – 1842
„Durante il primo atto dell'Opera, Matilde pensò col più schietto ardore di passione all'uomo che amava; ma al secondo atto una massima amorosa cantata, bisogna dirlo, su di una melodia degna di Cimarosa, le andò in fondo al cuore. L'eroina dell'opera diceva: «Debbo punirmi di amarlo troppo!»
Appena ebbe sentito quel canto sublime, tutto il mondo sparve agli occhi di Matilde. Le parlavano, non rispondeva; la madre la rimproverava, Matilde riusciva appena a guardarla.
La sua estasi giunse a uno stato di esaltazione e di passione paragonabile ai più violenti dei moti che da qualche giorno agitavano Giuliano per lei. La melodia divinamente bella su cui era cantata la massima che rispondeva così singolarmente alla sua condizione, la perseguitava, in tutti i momenti in cui non pensava direttamente a Giuliano.
Grazie al suo senso musicale, per tutta quella sera fu com'era sempre Luisa Renal quando pensava a Giuliano. L'amore cerebrale ha certo più spirito che l'amore vero, ma ha solo alcuni momenti d'entusiasmo; conosce troppo sé medesimo, si giudica continuamente; lungi dal liberarci dal pensiero, non è esso stesso costruito d'altro che di pensieri. (cap. XLIX; 1929)“

Gian Biagio Conte foto
Gian Biagio Conte 4
latinista italiano 1941
„[A Quinto Ennio, Annales, 34-50 Skutsch] [Euridice] da non confondere con l'omonima eroina sposa di Orfeo [... ] meglio nota come Creusa [... ].“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 165 frasi