Frasi su esaltazione

Isabella Santacroce 171
scrittrice italiana 1970
„Perché questa vita è un revolver che ti devasta la faccia. Perché non è giusto. Perché non riesco a odiare. Odiarmi. Odiare chi mi ha fatto del male. E poi è così complicato capire. Capirsi. La confusione. I suoi limiti. Le rimozioni. Le esaltazioni. Il confondersi. L'illudersi. Perdersi. Arrendersi. Reagire. Esserci. Comprendere. Analizzare. Vivere veramente. Illuminami. Illustrami le delizie dell'esistenza. Le gioie multiple. Le sorprese piacevoli. I trucchi. Gli stratagemmi. La bellezza di questo paesaggio. Le sue stagioni. Addentrarsi in età sconosciute. Accettarsi. Comprendersi.“

Luigi Giussani foto
Luigi Giussani 105
sacerdote e teologo italiano 1922 – 2005
„Il nostro nemico è la paura, inevitabile in ciascuno di noi. Perché? Perché ognuno di noi viene dal nulla. La paura è il fiato del nulla da cui veniamo, che si traduce nell’esaltazione delle piccolezze, delle meschinità: la meschinità dell’abbraccio, la meschinità del possesso, la meschinità dell’appropriazione, la meschinità dell’ira, la meschinità della pigrizia. (libro Un evento reale nella vita dell'uomo: 1990-1991)“


Sandro Pertini foto
Sandro Pertini 75
7º Presidente della Repubblica Italiana 1896 – 1990
„Sono socialista, da più di mezzo secolo. Per me socialismo vuol dire esaltazione della dignità dell'uomo; e quindi il socialismo non può andare disgiunto dalla libertà. (citato in Gianni Bisiach, Pertini racconta, Milano 1983, pag. 46)“

Edgar Allan Poe foto
Edgar Allan Poe 46
scrittore statunitense 1809 – 1849
„Mi hanno chiamato folle; ma non è ancora chiaro se la follia sia o meno il grado più elevato dell'intelletto, se la maggior parte di ciò che è glorioso, se tutto ciò che è profondo non nasca da una malattia della mente, da stati di esaltazione della mente a spese dell'intelletto in generale. (da Eleonora, 1842)“

Piergiorgio Odifreddi foto
Piergiorgio Odifreddi 101
matematico, logico e saggista italiano 1950
„Il rifiuto dell'evoluzionismo e l'esaltazione della razza e della famiglia sono i comandamenti della fede antiscientista. Essi infiammano i fanatismi religiosi e politici delle Chiese e delle Leghe del mondo intero, perché le differenze culturali sono più importanti della variabilità biologica, almeno per quelli che si preoccupano più della società costruita da loro, che del mondo creato dalla natura. Per gli altri, il condividere il cento per cento del DNA con certi 'umani' è più imbarazzante che condividerne il 98 per cento con gli scimpanzé.“

Junio Valerio Borghese foto
Junio Valerio Borghese 24
militare e politico italiano 1906 – 1974
„Nell'ambito della Decima, si viveva in un ambiente chiuso refrattario alle infiltrazioni esterne di ogni genere. La politica, le illusioni di una guerra breve, le improvvise esaltazioni per un successo e le depressioni per un rovescio, erano elementi che non si affacciavano alla nostra mente e non ci distraevano dal nostro lavoro. Un solo pensiero, un solo assillo, una sola attività: mettere a punto uomini ed armi e aguzzare l'ingegno per trovare il modo di colpire il nemico il più duramente possibile: tutto il resto non ci interessava. (p. 59)“

Luciano Ravagnani 2
giornalista (giornalista sportivo)
„Il rugby è sempre una storia di vita, perché è lo sport più aderente all'esigenza di ogni giorno: lavoro, impegno, sofferenze, gioie, timori, esaltazioni.
Non è uno sport da protagonisti, ma una somma di sacrifici.“

Anthelme Brillat-Savarin foto
Anthelme Brillat-Savarin 32
giurista, politico, gastronomo 1755 – 1826
„Voltaire e il conte di Buffon bevevano molto caffè; forse dovevano a quest'abitudine il primo l'ammirevole chiarezza che si osserva nelle sue opere, il secondo l'armonia entusiasta rintracciabile nel suo stile. È evidente che numerose pagine [... ] sono state scritte in uno stato di straordinaria esaltazione cerebrale. (libro Fisiologia del gusto)“


Giovanni Falcone foto
Giovanni Falcone 40
magistrato italiano 1939 – 1992
„Perché una società vada bene, si muova nel progresso, nell'esaltazione dei valori della famiglia, dello spirito, del bene, dell'amicizia, perché prosperi senza contrasti tra i vari consociati, per avviarsi serena nel cammino verso un domani migliore, basta che ognuno faccia il suo dovere.“

Luciano Ligabue foto
Luciano Ligabue 353
cantautore italiano 1960
„Quando riesci a realizzare qualcuno dei tuoi sogni, provi una doppia sensazione: subito l’esaltazione per quello che stai vivendo e poi la rassegnazione per il fatto che quel sogno, essendo diventato realtà, non ce l’hai più.“

Nanni Loy foto
Nanni Loy 5
regista italiano 1925 – 1995
„Questo mercato televisivo frenetico produce esaltazioni indiscriminate e fenomeni di divismo assolutamente arbitrari.“

Eugenio Scalfari foto
Eugenio Scalfari 68
giornalista, scrittore e politico italiano 1924
„Mussolini e il fascismo volevano costruire un uomo nuovo, ispirato dai valori della forza, dai doveri verso lo Stato, dalla cultura della guerra e della conquista, dagli ideali dell'imperialismo, dal mito della Roma imperiale. La maggior cura la dedicarono all'educazione della gioventù a questi valori e a questa mitologia. I successi che ottennero si rivelarono effimeri non appena si scontrarono con la durezza della realtà. Il berlusconismo ha invece avuto come obiettivo la decostruzione del rapporto tra l'individuo e la collettività, la decostruzione delle ideologie, l'esaltazione della felicità immediata nell'immediato presente, l'antipolitica, il pragmatismo come solo fondamento delle decisioni individuali, il trasformismo come pratica quotidiana. La corruttela pubblica come peccato veniale.“


Roberto Calasso foto
Roberto Calasso 33
scrittore italiano 1941
„È indubbio comunque che nelle Upaniṣad si assiste a un tendenziale deprezzamento della conoscenza attraverso le opere e a una parallela esaltazione di una conoscenza scissa da ogni atto. È la prima gnosi, modello di ogni altra. Ma sarebbe ingenuo e incongruo pensare che agli autori dei Brahmana tale distinzione non fosse già chiara, quasi fossero superstiziosi artigiani liturgici, ignari di metafisica. (p. 196)“

Achille Bonito Oliva foto
Achille Bonito Oliva 7
critico d'arte e accademico italiano 1939
„Il movimento dell'arte è quello della catastrofe, esaltazione ed intensificazione del tempo semplice, che accompagna la realtà quotidiana verso il proprio decesso.“

Osvaldo Soriano foto
Osvaldo Soriano 9
giornalista e scrittore argentino 1943 – 1997
„Sono così le storie del calcio: risate e pianti, pene ed esaltazioni. (libro Fútbol. Storie di calcio)“

Enrico Bellone foto
Enrico Bellone 22
fisico, filosofo e storico della scienza italiano 1938 – 2011
„L’esaltazione dei valori umanistici, la predilezione della cultura letteraria rispetto a quella scientifica, la “libertà di ricerca (libro La scienza negata. Il caso italiano)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 75 frasi