Frasi su esigente

Javier Zanetti foto
Javier Zanetti 34
calciatore argentino 1973
„Il tifoso interista è abituato a soffrire ma non molla mai, non abbandona mai la barca nel momento del bisogno. Il tifoso interista è un'innamorato cronico, un passionale, un sanguigno. Ha un carattere argentino.. È fedele, appassionato, nel bene e nel male. Ma è anche esigente, così come brillante, intelligente e ironico.“

Pavel Nedvěd foto
Pavel Nedvěd 10
dirigente sportivo e ex calciatore ceco 1972
„La Juventus mi ha dato tutto. Qui ho acquistato la mia mentalità vincente, quella che ti fa dire che ogni partita è una battaglia. Ho imparato ad essere esigente con me stesso e come affrontare e superare le difficoltà. (da FIFA. com, 27 ottobre 2008)“


Alessandro Del Piero foto
Alessandro Del Piero 57
calciatore italiano 1974
„Vivere in compagnia del talento è come avere un amico esigente, uno che ti aiuta ma non smette mai di chiedere. (da Giochiamo ancora, p. 21)“

Beniamino Placido foto
Beniamino Placido 26
giornalista, critico letterario e conduttore televisivo ... 1929 – 2010
„Dicono che la televisione fa male alla Cultura. Ma quante sono le persone - uomini e donne indifferentemente - che vanno in giro orgogliose di sé; che si propongono come persone culturalmente esigenti solo perché "non guardano la televisione" (almeno ufficialmente)? Non parliamo di quelle altre persone - ancora più audaci - che la televisione addirittura non ce l' hanno. Ne sono così intimamente soddisfatte che tendono a portar la testa come se fosse il Santissimo Sacramento. Magari non conoscono nessun canto di Dante a memoria. Di Giacomo Leopardi ricordano solo la gobba. Alle Mostre, che attivamente frequentano, si distraggono. Ai concerti (hanno l' abbonamento) si addormentano. Pensieri particolarmente originali non ne formulano.“

Marco Delvecchio foto
Marco Delvecchio 15
allenatore di calcio e ex calciatore italiano 1973
„Un allenatore molto simpatico e di compagnia, sembrava burbero ma è tutt'altro. Ricordo Di Biagio che ci scherzava, era il suo figlioccio. Lui stava allo scherzo, era molto divertente. Sul lavoro era molto esigente, faceva provare e riprovare gli schemi, poi c'era quella dose di lavoro atletico che ti levava la voglia di fare altro.“

Vincenzo Montella foto
Vincenzo Montella 6
allenatore di calcio e ex calciatore italiano 1974
„La tifoseria viola è molto calorosa, esigente e competente, un'esteta del calcio che rispecchia il carattere dei fiorentini.“

Raffaele La Capria foto
Raffaele La Capria 38
scrittore italiano 1922
„Caro babbo, lo sai che per me tu eri l'esempio vivente di tutte le perfezioni? Il tuo naso era perfetto, le tue orecchie erano perfette, la forma della tua testa era perfetta, la scriminatura che divideva da una parte i tuoi pochi capelli era perfetta, e tu, mi ricordavi per tutte queste perfezioni che ti attribuivo, un attore, di quel cinema anni Trenta che cominciò a sfornare una serie di divi a cui tutti avremmo voluto assomigliare. C'era solo una piccola cosa in te che non era perfetta: l'unghia dell'indice della tua mano sinistra era leggermente deformata, era un po' più spessa delle altre e incarnita. Normalmente non si notava, ma i bambini hanno un occhio speciale per notare anche la più lieve imperfezione, e io l'avevo notata e ti avevo domandato come mai quell'unghia era diversa dalle altre. Tu mi dicesti che quando eri piccolo un colpo di martello sbagliato ti aveva spappolato la punta del dito e che l'unghia rimarginandosi era diventata così. Io pensai solo al dolore che dovevi aver provato e poi pensai che le unghie delle altre tue dita erano tutte belle tonde e talmente curate che sembravano appena uscite dalla manicure. Più tardi, quando non ero più un bambino ma un adolescente che cominciava a toccarsi facendo fantasie, non so perché una volta mi sorpresi a pensare che forse la storia del colpo di martello non era vera e che quel dito poteva essere difettoso dalla nascita. Perché lo pensai? Forse perché oscuramente sentivo di aver ereditato da te un'imperfezione che non riguardava solo il mio corpo, ma una parte esigente di me che non avevo ancora bene individuata. (da Lettera al padre, pp. 79-80)“

Alfred Edmund Brehm foto
Alfred Edmund Brehm 40
biologo e scrittore tedesco 1829 – 1884
„Fra i molti nemici della cinciarella l'uomo è fra i più formidabili; esso ne piglia moltissime coi così detti gabbiotti da cincia e le destina alla mensa. L'amatore se ne impadronisce per arricchire la sua raccolta di un uccello grazioso e divertente che si abitua facilmente alla prigionia. In gabbia si alleva senza difficoltà perché poco esigente in fatto di cibo, e perché ha tutte le doti che si possono desiderare in un uccello, esclusa quella del canto. (p. 976)“


Jacques Cazotte foto
Jacques Cazotte 11
scrittore francese 1719 – 1792
„Se non diventa esigente né scomodo, se non ha pretese, perché non dovrei tenerlo con me? D'altra parte, mi ha assicurato che potrò licenziarlo con un semplice atto di volontà. Perché affrettarmi a voler subito quello che posso volere a ogni momento?“

Anita Ekberg foto
Anita Ekberg 4
attrice svedese 1931 – 2015
„Era un tipo molto esigente quando dirigeva, incline a improvvisi attacchi d'ira. Sul set era un padrone assoluto, d'altronde lui stesso lo diceva che fuori dal set si sentiva vuoto. Apparentemente gentile, in realtà un despota. In privato era un disastro. [... ] Prima di tutto non aveva rispetto delle donne, affamato di sesso chiedeva prestazioni particolari.“

René Habachi 14
1915 – 2003
„[Il povero] non ha il tempo di essere una persona: c'è una giungla dentro di lui, esigente con lui e cattiva con gli altri.“

„[... ] nel Real Madrid e nella Juve si lotta per arrivare in fondo a ogni competizione. Entrambi i pubblici sono esigenti e carini. Sono due mondi che si assomigliano abbastanza da questo punto di vista [... ]. La Juve è nata per vincere, lo dice la sua storia. Qui è l'unica cosa che conta e ti preparano per quello, ti trasformano in una macchina da guerra. La Juventus lo dimostra da anni, vincendo scudetti con 3-4 giornate d'anticipo. Quello vuol dire qualcosa. Tra Torino e Madrid cambia magari il modo di giocare, ma la mentalità è la stessa: devi vincere tutto.“


Joe Bastianich foto
Joe Bastianich 16
imprenditore e personaggio televisivo statunitense 1968
„Sono così duro? Guardi, se lei lavorasse per me capirebbe che con i miei dipendenti sono molto esigente. Ma se venisse a casa mia, davanti a un piatto di spaghetti e un bicchiere di vino, sarei parecchio diverso. È il contesto a incidere.“

José Mourinho foto
José Mourinho 206
allenatore di calcio e calciatore portoghese 1963
„Sono in Italia per lavorare non per fare una guerra di parole. Voglio far bene con l'Inter, il meglio possibile per noi e dimenticare il lavoro degli altri. Ranieri? Ha comunque ragione per quello che dice: io sono molto esigente con me stesso e ho bisogno di vincere per avere sicurezza delle cose. Per questo ho vinto tante trofei nella mia carriera. Lui ha, invece, la mentalità di uno che non ha bisogno di vincere e a quasi settanta anni ha vinto una Supercoppa e un'altra piccola Coppa. È troppo vecchio per cambiare mentalità.“

Štefan Füle foto
Štefan Füle 3
diplomatico e politico ceco 1962
„Il governo montenegrino ha mostrato determinazione a impegnarsi in riforme che hanno reso possibile aprire questi capitoli e questo deve continuare: il processo di adesione è rigoroso ed esigente. Solo la determinazione, l'impegno politico e porterà risultati positivi.“

Piero Lardi Ferrari 4
imprenditore italiano 1945
„Ho avuto un grande papà, terribilmente esigente, duro ma anche tenero. Nel carattere conservo tanti punti in comune, soprattutto quando mi arrabbio. Ma ciò che lo differenziava da tutti era il carisma, quel fascino misterioso che lo elevava sempre rispetto agli altri. Una sensazione che ho sentito solo al cospetto di Papa Giovanni Paolo II. Gente che ti fa sentire piccolo.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 168 frasi