Frasi su esordio

Daniele Luttazzi foto
Daniele Luttazzi 139
attore, comico e scrittore italiano 1961
„L'esordio [di Decameron] è stato un trionfo paragonabile alla fine della Seconda guerra mondiale, ma senza il bombardamento di Dresda. Grazie a tutti.“

 Ronaldinho foto
Ronaldinho 11
calciatore brasiliano 1980
„Ricordo gli esordi di Messi, era un ragazzino. Fui io a dargli l'assist per il suo primo gol, in un match contro l'Albacete. Fece un gol straordinario e io pensai: questo è un fuoriclasse, è nato un 'crack'. Non ha mai avuto bisogno di consigli, nemmeno da ragazzino, sapeva sempre che cosa fare. Lui è il migliore del suo tempo, come Maradona lo era del suo. (citato in [http://www. foxsports. it/2017/02/04/barcellona-ritorno-ronaldinho-messi-come-maradona/ Barcellona, il ritorno di Ronaldinho: "Messi è come Maradona"], foxsports. it, 4 febbraio 2017)“


Javier Zanetti foto
Javier Zanetti 34
calciatore argentino 1973
„[Su un momento della carriera portato nel cuore] Ci sono vari momenti. Direi due in particolare: la notte prima dell'esordio con l'Inter ho dormito poco perché vedevo San Siro così lontano che pensare di poterlo vivere da protagonista era come un sogno. Il secondo è la notte prima della finale di [[Champions League, il traguardo che aspettavamo da tantissimo tempo e che finalmente è arrivato con un successo indimenticabile.“

Arnold Schönberg foto
Arnold Schönberg 12
compositore 1874 – 1951
„Detesto che mi si definisca rivoluzionario... sin dai miei esordi sono stato sensibilissimo alla forma e ho avversato con tutta l'anima le esagerazioni.“

Marcello Macchia foto
Marcello Macchia 147
comico italiano 1978
„Voce Narrante': Aveva il dono della credenza!
'Ispettore Santo Maroponda': L'hai squartata tu?
'Assassino': No-No!
'Ispettore Santo Maroponda': Ti credo.
'Voce Narrante':... Aveva il potere!
'Testimone di Geova': Siamo testimoni di Geova, veniamo qua...
'Ispettore Santo Maroponda': Deportateli!
'Voce Narrante': Combatteva per i giusti valori.
'Ispettore Santo Maroponda': Basta con questa omosessualità!
'Poliziotto Girolamo Tiffany': Ma io ti amo!
'Ispettore Santo Maroponda': È ora di prendere moglie!
'Voce Narrante': Era il vendicatore dei vecchi nemici.
'Ispettore Santo Maroponda': Sconfiggerò il crimine attraverso la fede.
'Reverendo Scarlet Johassen': Lei non segue i protocolli!
'Ispettore Santo Maroponda': Interdicetelo!
'Voce Narrante': Era l'apostolo della non violenza.
'Poliziotto Girolamo Tiffany': Fermo!
'Rapinatore': La ammazzo!
'Ispettore Santo Maroponda': Veniamo in pace.

'Ispettore Santo Maroponda': Perdonalo!
'Poliziotto Girolamo Tiffany': Col cazzo!
'Voce Narrante': Era l'Ispettore Santo Maroponda. La fiction che segna l'esordio del grande Rick Bassifossi.
'Poliziotto Girolamo Tiffany': Non dimenticarmi!“

Giuliana Rossi 7
attrice italiana 1931 – 2005
„Pur avendo avuto successo con Caligola, Carmelo non trovava ingaggi. Il suo esordio fu molto eclatante, si trattò di qualcosa di dirompente. L'establishment teatrale preferiva attori e regie che non disturbassero più di tanto, volevano rimanere tranquilli. (pag. 32)“

„Chi si trovò nell'occhio del ciclone, per quanto fosse tutto, per carattere, tranne che un rivoluzionario, fu Arnold Schönberg. Debussy aveva scritto, è vero, che le siècle des a droit à sa musique, però Schönberg non aveva la minima intenzione di entrare nella storia della musica come il compositore dell'era dell'aeronautica: «Detesto che mi si definisca rivoluzionario... sin dai miei esordi sono stato sensibilissimo alla forma e ho avversato con tutta l'anima le esagerazioni». (cap. IV, p. 199)“

Julio Ricardo Cruz 9
calciatore argentino 1974
„Una delle partite che più ricordo dei tempi nerazzurri fu l'esordio in Champions League contro l'Arsenal. L'Inter stava faticando molto, tutti criticavano Cúper, ma quella sera abbiamo giocato davvero bene. Si capiva già dall'atmosfera che c'era nello spogliatoio nel prepartita. Abbiamo vinto 3-0 e io ho fatto un bel gol in pallonetto dopo 22 minuti di gioco.“


Francesca Piccinini foto
Francesca Piccinini 3
pallavolista italiana 1979
„Ricordo ancora il mio esordio di 21 anni fa: avevo 16 anni e l'emozione unica di quel giorno, sarà sempre viva nella mia memoria. Da allora ho vissuto un viaggio incredibile con tre generazioni di ragazze che come me hanno dato tutto se stesse alla Nazionale. Le saluto e abbraccio tutte ringraziandole per ciò che hanno condiviso con me, sia nei momenti delle grandi soddisfazioni che in quelli dei giorni difficili. L'ultima tappa della qualificazione olimpica in Giappone, mi ha fatto capire che le scelte dell'allenatore, che rispetto ma non condivido, non corrispondono alle mie aspettative e a quanto penso di rappresentare. Ho quindi maturato la scelta difficilissima di mettere la parola fine a questa bellissima avventura. Ogni volta che vedrò una partita della Nazionale, sarò sempre la prima tifosa, perché chi ne ha fatto parte sa che l'emozione speciale di rappresentare il proprio Paese, non potrà mai svanire.“

Rafael Nadal foto
Rafael Nadal 43
tennista spagnolo 1986
„Perché Rafa è di un'altra pasta. È un campione, ma soprattutto uno Sportivo vero. Uno che vive per migliorarsi. Uno di quelli che dà soddisfazioni quando vince. Umile. Uno che se ne infischia dei cerimoniali e si arrampica sulle tribune per salutare la Regina Sofia nel regno della tradizione, Wimbledon. Uno di quelli che gode per ogni punto messo a segno, ma mai sull'errore dell'avversario. Quell'avambraccio sinistro sempre in bella mostra per caricarsi. Uno che "di testa" non ha rivali. Scaramantico più di un napoletano con la sua mania delle bottigliette e i suoi tic propiziatori. Padrone assoluto della terra. Uno che vince il Roland Garros all'esordio in un torneo dello Slam (dove sconfisse, guarda caso, Federer, il giorno del suo 19esimo compleanno). Dicevano che non avrebbe mai vinto sull'erba e fa 4 finali a Wimbledon in 5 anni (solo perché nel 2009 non l'ha giocato), impossessandosi dell'All England Club per due volte.)“

Dominik Paris foto
Dominik Paris 2
sciatore alpino italiano 1989
„Bormio evidentemente mi porta fortuna perché qui esordii 11 anni fa, qui vinsi la coppetta di specialità in slalom nel 2008 e finii al terzo posto in gigante.“

Chuck Schuldiner foto
Chuck Schuldiner 3
chitarrista, cantante e compositore statunitense 1967 – 2001
„Quando esordii con la band, avevo solo suonato la chitarra per sei o sette mesi-non sapevo neanche suonare un assolo. Il mio unico obiettivo era di suonare riff più brutali possibili accompagnandoli con il suono di chitarra più forte di sempre, ma ebbi sempre la volontà di diventare un chitarrista migliore. Nonostante le cose fossero parecchio grezze allora, avevo sempre l'intenzione di giungere ad un gruppo death metal melodico. Sapevo che ci sarebbe voluto del tempo per arrivare a quel punto, e lavorai duro per arrivarci.“


Brunori Sas foto
Brunori Sas 40
cantautore italiano 1977
„"Come stai?" | È la frase d'esordio nel mondo che ho intorno. | "Tutto bene, ho una casa | e sto lavorando ogni giorno. | Che cosa vuoi che dica? Di cosa vuoi che parli?" (da Come stai, n. 5)“

Il Farinotti foto
Il Farinotti 35
critico cinematografico italiano 1951
„Discreto film di Brooks, che non ha più il genio degli esordi, ma comunque molto mestiere. (Balle spaziali, p. 230)“

Antonio Angelillo foto
Antonio Angelillo 3
allenatore di calcio e ex calciatore argentino 1937
„Bastava che toccassi la palla ed era gol. Ne feci 31 in 27 giornate. Poi la porta diventò stregata. Il record di Felice Borel, 32 reti, era lì, ma per sei giornate non segnai. Solo pali, salvataggi, errori clamorosi. Con l'Alessandria, alla penultima giornata, quando esordì Rivera, ebbi 5 palle-gol e non segnai: alla fine mi misi a piangere. Solo nell'ultima partita, a San Siro contro la Lazio, spezzai il tabù con una doppietta. Poi nessuno riuscì a fare meglio. E quello, ormai, resta il record del secolo.“

Marco Delvecchio foto
Marco Delvecchio 15
allenatore di calcio e ex calciatore italiano 1973
„Ho bellissimi ricordi dell'Inter. Non scorderò mai il mio esordio in Coppa Italia contro la Juve. Ero a Viareggio e mi chiamarono per giocare con campioni del calibro di Matthäus e Brehme. Stavo bene: Moratti mi considerava fondamentale e mi diceva che ero incedibile, che dovevo dare una mano a far ambientare i nuovi compagni.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 35 frasi