Frasi su esortazione


Papa Giovanni Paolo II foto
Papa Giovanni Paolo II 156
264° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1920 – 2005
„Ricco non è colui che possiede, ma colui che dà, colui che è capace di dare. (dall'Esortazione Apostolica Redemptionis Donum, Libreria Editrice Vaticana, 25 marzo 1984)“

Padre Pio da Pietrelcina foto
Padre Pio da Pietrelcina 56
presbitero e santo italiano 1887 – 1968
„Il più bel credo è quello che prorompe dal tuo labbro nel buio, nel sacrificio, nel dolore, nello sforzo supremo di una infalli­bile volontà di bene; è quello che, come una folgore, squarcia le tenebre dell'anima tua; è quello che, nel balenar della tempesta, ti innalza e ti conduce a Dio. (citato in Consigli ed esortazioni, Fede 57)“


John Maynard Keynes foto
John Maynard Keynes 58
economista britannico 1883 – 1946
„Quando si risparmiano cinque scellini, si lascia senza lavoro un uomo per una giornata. (da Esortazioni e profezie, il Saggiatore, Milano, 1968, p. 122)“

Papa Giovanni Paolo II foto
Papa Giovanni Paolo II 156
264° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1920 – 2005
„L'amore è la fondamentale e nativa vocazione di ogni essere umano. (dall'Esortazione Apostolica Familiaris Consortio, 22 novembre 1981)“

Gianfranco Contini foto
Gianfranco Contini 4
critico letterario e filologo italiano 1912 – 1990
„Il Cantico di Frate Sole [di Francesco d'Assisi], nato come esortazione e preghiera, rivela nella sua forma linguistica, nel gusto latino degli aggettivi, nella memoria dei Salmi di David e del Cantico di Daniele, la cultura di uno scrittore umile per superiore vocazione. Così l'umiltà diventa anche accento stilistico. (da Poeti del Duecento, Tomo I, p. 33, R. Ricciardi Editore, 1960)“

Baruch Spinoza foto
Baruch Spinoza 146
filosofo olandese 1632 – 1677
„Nessuno può essere costretto dalla violenza o dalle leggi ad essere felice; per conseguire tale stato sono invece necessari un'amorevole e fraterna esortazione, una buona educazione e soprattutto un personale e libero giudizio. (VII, 1980)“

Nicolás Gómez Dávila foto
Nicolás Gómez Dávila 349
scrittore, filosofo e aforista colombiano 1913 – 1994
„Respingiamo l'abominevole esortazione a rinunciare all'amicizia e all'amore per evitare la sventura. Mescoliamo piuttosto le nostre anime come intrecciamo i nostri corpi. Che la persona amata sia la terra delle nostre radici divelte.“

Claudio Rendina foto
Claudio Rendina 35
scrittore, poeta e giornalista italiano 1938
„[Papa Urbano II] lancia la sua esortazione ai sovrani europei a cingere la spada contro i turchi con il prefetico «Deus vult!». E con l'espressione «Dio lo vuole!», si giustifica l'uso delle armi in una sorta di guerra santa, che non rientrerebbe nella morale cristiana, ma che con l'insegna della croce di Cristo diventa una missione santa. (p. 204)“


Stefano I d'Ungheria foto
Stefano I d'Ungheria 3
re ungherese 969 – 1038
„Affinché tali cose non avvengano anche a te, obbedisci, figlio mio. Tu sei ancora un fanciullo, sei un bimbo nato tra le ricchezze, la tua dimore è fatta di guanciali e sei stato nutrito e cresciuto tra ogni genere di delizie, ignaro della fatica dele spedizioni e ignaro delle incursioni delle diverse genti – fatiche nelle quali io ho consumato la mia vita. Ormai è tempo che non ti si offrano più sempre le mollezze dei guanciali, che ti rendono corto di mente ed effeminato nei costumi: esse sono la rovina della virtù, l'alimento dei vizii e il disprezzo dei comandamenti. Talora invece è bene che ci sia una certa asperità, la quale renda la tua intelligenza attenta alle cose che io ti insegno. (da Esortazioni al figli, Prologo – Cap. I)“

John Maynard Keynes foto
John Maynard Keynes 58
economista britannico 1883 – 1946
„Quando l'accumulazione di ricchezza non rivestirà più un significato sociale importante, interverranno profondi mutamenti nel codice morale. Dovremo saperci liberare di molti dei princìpi pseudomorali che ci hanno superstiziosamente angosciati per due secoli, e per i quali abbiamo esaltato come massime virtù le qualità umane più spiacevoli. Dovremo avere il coraggio di assegnare alla motivazione «denaro» il suo vero valore. (da Esortazioni e profezie, il Saggiatore, Milano, 1968, p. 281)“

Hans Küng foto
Hans Küng 47
teologo, sacerdote e scrittore svizzero 1928
„Ma il "Santo Subito" è stata un'esortazione pilotata. Me li ricordo gli striscioni "spontanei" di Piazza San Pietro: tutti di stampa meticolosa, raffinata. È stata una palese messa in scena da parte di gruppi cattolici, conservatori e reazionari, che sono molti forti soprattutto in Spagna, Italia e Polonia.“

Stefano I d'Ungheria foto
Stefano I d'Ungheria 3
re ungherese 969 – 1038
„Innanzi tutto, figlio mio, se vuoi rendere onore alla corona reale, ti ordino, ti consiglio e ti raccomando di custodire la fede cattolica e apostolica con tale diligenza e vigilanza, da offrire un modello a tutti coloro che per volontà di Dio ti sono sudditi e in tal modo che tutti gli uomini di Chiesa possano a ragione chiamare un vero cristiano. Altrimenti non potrai esser detto cristiano – siine certo – né figlio della Chiesa. (da Esortazioni al figlio, cap. I)“


Leonardo Sciascia foto
Leonardo Sciascia 122
scrittore e saggista italiano 1921 – 1989
„Dell'esortazione Candido non aveva bisogno: era deciso a continuare il suo doposcuola dall'arciprete. Ora però sapeva che la sua decisione poteva mantenerla su un potere che aveva e che fino a quel momento aveva ignorato di avere. Mai aveva pensato che un uomo potesse avere su un altro un potere che venisse dal denaro, dalle terre, dalle pecore, dai buoi. E tanto meno che un potere simile potesse averlo lui. (1977, p. 50)“

Carlo Botta foto
Carlo Botta 9
storico e politico italiano 1766 – 1837
„Domenico Cirillo, medico e naturalista, il cui nome suonava onoratamente in tutta l'Europa, non isfuggì il destino di chi ben ebbe amato in tempi tanto sinistri. Richiesto una prima volta di entrare nelle cariche repubblicane, aveva negato perché gl'incresceva l'allontanarsi dalle sue lucubrazioni tauto gradite di scienze benefiche e consolatorie. Gli fecero una seconda volta suonare agli orecchi il nome e la necessità della patria. Lasciossi, come buon cittadino, piegare a queste novelle esortazioni. (da Storia d'Italia dal 1789 al 1814, lib. XVIII; citato in Giuseppe Maffei, Storia della Letteratura Italiana, Vol. III, p. 53)“

Francesco d'Assisi foto
Francesco d'Assisi 28
religioso e poeta italiano 1182 – 1226
„Il Cantico di Frate Sole, nato come esortazione e preghiera, rivela nella sua forma linguistica, nel gusto latino degli aggettivi, nella memoria dei Salmi di David e del Cantico di Daniele, la cultura di uno scrittore umile per superiore vocazione. Così l'umiltà diventa anche accento stilistico. (Gianfranco Contini)“

Rabindranath Tagore foto
Rabindranath Tagore 84
poeta, drammaturgo, scrittore e filosofo indiano 1861 – 1941
„L'esortazione: «Cercate di vedere tutte le cose del mondo immerse in Dio» è rivolta a noi.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 33 frasi