Frasi su forbice


Haruki Murakami foto
Haruki Murakami 130
scrittore, traduttore e saggista giapponese 1949
„Era una vista toccante, che avrei voluto ritagliare con le forbici e attaccare con uno spillo alle pareti della mia memoria.“

Filippo Gatti 2
cantautore, musicista e produttore discografico italiano 1970
„Ho spento la televisione di domenica, ho smesso di pensare di nascosto, ho messo il mio cervello sotto l'acqua, e dopo sette giorni l'ho rimesso a posto. adesso tu mi sembri così stanca, ti spezzi e ti preoccupi per niente, non mi ricordo cosa cercavamo quando eravamo solo i venditori e il suo cliente. il mondo non è fatto per i deboli, te l'hanno ripetuto e l'hai imparato, e i deboli si arrendono e regalano l'applauso a chi è più forte e a chi se l'è sposato. lo vedo camminare sopra un filo e sotto siamo noi che lo guardiamo, in tasca abbiamo tutti delle forbici, e mentre lo guardiamo siamo fermi e non le usiamo. (da Ho spento la televisione di domenica, 2008)“


Adolfo L'Arco 10
religioso, teologo e filosofo italiano 1916 – 2010
„Nelle Comunità religiose le lingue diventano forbici, se non sono impegnate nella preghiera e nel lavoro, ed allora si salvi chi può. (p. 167)“

Benito Jacovitti foto
Benito Jacovitti 28
fumettista italiano 1923 – 1997
„Mi costruivo da solo i giocattoli. Con le forbici, l'ago e il filo costruivo dei pupazzi di stoffa. Facevo i trenini, le casette, le automobiline.“

Goffredo Fofi foto
Goffredo Fofi 11
saggista, attivista e giornalista italiano 1937
„[Su Johnny Depp] Per la cronaca, il ruolo di Edward [mani di forbice] era stato offerto dapprima a quel bischero di Tom Cruise, che per nostra grande fortuna di spettatori intelligenti e amorevoli, lo rifiutò. (p. 252)“

Alexandre Pato foto
Alexandre Pato 2
calciatore brasiliano 1989
„Partita con la Lazio, Ledesma mi ha battezzato. Che entrata a forbice! Non me la dimentico più. Ma mi piace giocare così: si cresce. In Brasile prendi la palla e puoi stare 20 secondi con la testa alta a pensare che farne, qui dopo tre secondi, se non la passi, arriva Ledesma.“

Fëdor Dostoevskij foto
Fëdor Dostoevskij 256
scrittore e filosofo russo 1821 – 1881
„Gli apparvero ora in una specie di voragine, appena visibile in basso, sotto ai suoi piedi, tutto quel passato e i pensieri di una volta, i problemi e gli argomenti e le impressioni di un tempo, e tutto quel panorama, e lui stesso, e tutto, tutto... Gli sembrava di volar via in alto, chissà dove, e che tutto dileguasse ai suoi piedi... Avendo fatto un movimento involontario con la mano, ebbe improvvisamente la sensazione del ventino che stringeva nel pugno. Disserrò la mano, guardò fisso la monetina, levò il braccio e la gettò nell'acqua; poi si volse e andò a casa. Gli parve di essersi in quel momento staccato, come con un colpo di forbici, da tutti e da tutto. (II, II; 1993, p. 140)“

„Assumendo le indicazioni contenute nella più aggiornata letteratura storiografica sull'argomento, probabilmente, i 60mila "sfaccendati" presenti all'avvento di Giuseppe Bonaparte descrivono meglio dei 15-25 "mendici" riportati da De Renzi o Pietro Colletta i confini della povertà napoletana. I numeri più grandi fanno riferimento ai processi economici che si svolgono su scala locale nella seconda metà del '700 e di questi intendono sottolineare i gravi risvolti sociali in relazione alle dinamiche di schiacciamento verso il basso dei lavoratori più poveri. Questi settori subiscono pesantemente la forbice prezzi-salari, acuitasi nel corso della seconda metà del secolo, con un aumento dei prezzi del 50% ed un andamento pressoché stazionario delle retribuzioni più basse (cap. 1, p. 15).“


Bruno Barbieri foto
Bruno Barbieri 11
cuoco italiano 1962
„Mi ha folgorato in Edward mani di forbice: è un grande attore e anche un trasformista, proprio come me, portiamo persino gli stessi occhiali. Il mio sogno è fare un film con lui sul mondo della cucina, credo apprezzerebbe. Ma mi accontenterei di fargli da mangiare.“

Jeffrey Gitomer foto
Jeffrey Gitomer 28
consulente motivazionale, oratore 1946
„Ecco il gioco della pietra, carta, forbice delle vendite:
1) Le relazioni sono più potenti del prezzo.
2) Le relazioni sono più potenti delle consegne.
3) Le relazioni sono più potenti della qualità.
4) Le relazioni sono più potenti del servizio.“

Franco Cordelli 6
scrittore italiano 1943
„Paolo Liguori sì. Era andato a casa di Enzo Siciliano e con le forbici aveva tagliato i baffi del gatto.“

Luciano Gallino 30
sociologo e scrittore italiano 1927 – 2015
„Per mezzo della transizione a vastissime monocolture estensive, il finanzcapitalismo ha distrutto o ha compromesso larga parte dell’agricoltura tradizionale, fondata sulla piccola azienda pluricolturale, anziché fornirla di tecnologie piú efficienti ad essa adeguate e migliori accessi ai mercati; interventi che sarebbero serviti a trattenere sulla terra il maggior numero di contadini. Ha drasticamente ridotto la biodiversità delle piante alimentari, con i rischi che ne derivano a carico dei futuri raccolti. Ha distrutto innumerevoli mercati locali dell’Africa, dell’Asia e dell’America Latina, grazie ai sussidi che Usa e Ue erogano alle loro agricolture, di modo che il burro della Baviera può essere venduto in Mongolia a un prezzo inferiore a quello locale. Ha ampliato a dismisura la forbice tra i prezzi pagati ai piccoli produttori rimasti e quelli pagati dal consumatore, tagliando ferocemente i primi e facendo salire i secondi. Ha sottratto decine di milioni di ettari alla catena alimentare per destinarli invece alla produzione di biocarburanti, i cui vantaggi economici, ecologici ed energetici non sono affatto comprovati. (libro Finanzcapitalismo)“


Winona Ryder foto
Winona Ryder 10
attrice statunitense 1971
„Perché non gli rubi la chiave quando dorme?
- L'unica cosa che tiene più stretta è solo il suo pene! (Film Edward mani di forbice)“

Giulio Sapelli 17
storico italiano 1947
„La crisi economica mondiale ha drammaticamente aperto la forbice tra la macrorigidità monetaria, potentissima, e la microflessibilità dell’economia reale, debolissima, che non riesce più a comporre un sistema di fattori produttivi atti a garantire la crescita. Anche perché quella macrorigidità si accompagna a un fanatismo istituzionale e ideologico liberistico, che impedisce a un nuovo capitalismo monopolistico di stato di costituirsi come vettore supplente e sussidiario a favore di quella debolezza prima evocata. Questa è stata la conseguenza più nefasta della cleptocrazia delle classi politiche e del loro neopatrimonialismo: hanno distrutto lo stato amministrativo, ne hanno fatto lo stato dei partiti e l’hanno spogliato delle sue prerogative imprenditoriali. (libro L'inverno di Monti)“

Josef von Sternberg foto
Josef von Sternberg 5
regista, sceneggiatore e produttore cinematografico aust... 1894 – 1969
„Il film non finisce con la recitazione degli attori, ma con un paio di forbici.“

Winona Ryder foto
Winona Ryder 10
attrice statunitense 1971
„Nipote di Kim: Come fai a sapere che lui è ancora vivo?
- Kim: Non lo so... Non lo sono sicura ma credo che lo sia.  Vedi, prima che lui venisse in questa città la neve non era mai caduta. E dopo il suo arrivo... è caduta. Se ora lui non fosse lassù non credo che nevicherebbe così. A volte puo' vedermi ancora ballare tra quei fiocchi! (Film Edward mani di forbice)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 27 frasi