Frasi su fortificazione


Frank Herbert foto
Frank Herbert 137
scrittore di fantascienza 1920 – 1986
„Le regole edificano fortificazioni dietro le quali delle piccole menti s'innalzano al rango di satrapi. Una faccenda già pericolosa nei momenti migliori, e disastrosa nei momenti di crisi. (Bene Gesserit: Cadenza musicale: cap. 4; Ed. Nord, p. 21)“

George Patton foto
George Patton 27
generale statunitense 1885 – 1945
„Le fortificazioni fisse sono un monumento alla stupidità dell'uomo. Ogni cosa che è stata costruita dall'uomo può essere distrutta da esso. (citato in William Weir, 50 Military Leaders Who Changed the World, 2007, p. 173)“


Cristoforo Buondelmonti 1
geografo e monaco italiano 1386 – 1430
„C'era a nord una montagna isolata dalle altre, vicino a un fiume, su di essa si trova il palazzo reale, del quale si vedono le fortificazioni e la porta ancora intatta. Vi riconosciamo il palazzo di Minosse con grandi finestre, un acquedotto scende dall'alto irrigando tutta la città, la quale pare grande quanto la nostra Firenze, solo senza le mura di cinta. [... ]“

Edgar Snow foto
Edgar Snow 6
1905 – 1972
„Quando la nostra piccola cavalcata raggiunse la cresta di una collina che soprastava Pao-an si sentirono degli squilli di tromba e sotto, nella breve via principale, vidi un via vai di uomini e cavalli. Anni di guerra e di carestia avevano ridotto sia la popolazione sia le aree coltivate dello Shensi settentrionale. La stessa Pao-an (Pace difesa) era il residuo in rovina di una città di frontiera un tempo cospicua. Resti delle antiche fortificazioni demolite da Gengis Khan erano visibili assai lontano dalle porte della città attraverso le quali facemmo il nostro ingresso.“

Émile de Laveleye foto
Émile de Laveleye 1
economista e saggista belga 1822 – 1892
„[su Giovanni Passannante] Governanti d'Italia, abbiate dunque pietà della povertà della popolazione! L'attentato di Passannante è un avvertimento. Nelle risposte che egli dà nel corso dei suoi interrogatori, s'intravvede, a momenti, ciò che passa nel cervello di coloro che sono profondamente irritati dallo stato di indigenza delle classi meno abbienti. Il parlamento continua a votare milioni e milioni per fortificazioni, corazzate, uniformi, palazzi ed archi di trionfo. Non vede che sta preparando la strada alle future rivoluzioni politiche e sociali. (da Nuovelles lettres d'Italie, Paris-Bruxelles, 1884, p. 297; citato in Giuseppe Galzerano, Giovanni Passannante, Galzerano, 2004, p. 62)“

Walter Benjamin foto
Walter Benjamin 47
filosofo e scrittore tedesco 1892 – 1940
„[A Verona] Depositiamo per tre ore i bagagli alla stazione e ci dirigiamo lungo la strada maestra, attraversando la città e le fortificazioni, verso San Zeno Maggiore. Che strano effetto questo ribollio di colli, queste mura ora ripide, ora smussate, le differenze di altitudine, a volte appena percepibili. Tutto di una sottile sensibilità del tutto celata all'occhio profano. Il portale di una fortezza, diviso in tre parti, ci stupisce per il suo acroterio e la sua imponenza. Per il resto la mia memoria potrà fornire solo un racconto approssimativo degli altri edifici e monumenti... Viaggiando in filobus per la città vediamo altri edifici. Le fermate del tram sono indeterminate o mal segnalate; si scende da una parte diversa che da noi in Germania e in quel mattino ho dovuto rincorrere per ben tre volte il filobus mentre gli altri vi sedevano comodamente. (da Il mio viaggio in Italia. Pentecoste 1912, traduzione di L. A. Petroni, Rubbettino, Messina 1995)“

Felix Hartlaub 5
scrittore tedesco 1913 – 1945
„La sera stessa del suo arrivo a Napoli il tenente d'artiglieria francese François Renaudet andò alla capitaneria di porto per presentarsi e prendere istruzioni sulle fortificazioni portuali che avrebbe dovuto dirigere, come aveva fatto fino ad allora a Gaeta. Non trovò più nessuno che fosse in servizio, solo una compagnia di ufficiali, tutti francesi, che oziavano fumando e chiacchierando nella stanza dei tracciatori. Chiese innanzitutto quali fossero le prospettive della nuova Repubblica Napoletana e se la campagna militare si potesse considerare conclusa. Apprese che al momento la situazione poteva dirsi tranquilla. (da Partenope o L'avventura a Napoli, p. 3)“

Igor Stravinskij foto
Igor Stravinskij 23
compositore russo naturalizzato francese, e in seguito s... 1882 – 1971
„Fui accusato di aver tentato di far uscire dalla Germania una mappa militare di fortificazioni. In verità, si trattava di un mio ritratto fatto da Picasso.“