Frasi su giungla


Dj Gruff foto
Dj Gruff 23
disc jockey, beatmaker e rapper italiano 1965
„Giorno e notte, il letto contro il muro batte | è il tempo dell'amore, il ritmo della giungla prende al cuore | cosa c'è meglio di godere | parlo di scopare | lasciati guardare, lascia che io veda quanto sei bella nuda | con tutta quella carne cruda che c'è a disposizione | quale migliore occasione | per fare un poco di capriole | se vuoi col kamasutra alla mano studiamo ci imboschiamo | io e te.. come natura crea | finché alla fine insieme ooh yeah. (da Versi Di Passione)“

Karel Čapek foto
Karel Čapek 34
giornalista, scrittore e drammaturgo ceco 1890 – 1938
„Tra gli umani, un gatto è essenzialmente un gatto. Tra i gatti, un gatto è un'ombra che va in cerca di prede nel folto della giungla.“


 Jovanotti foto
Jovanotti 186
cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966
„Dentro a una giungla sopra a un tetto di Parigi | mentre ammiravo le tue ali di farfalla | abbiamo immaginato di essere felici | come due bimbi proprietari di una stella. (da In orbita, n.º 5)“

Severn Cullis-Suzuki foto
Severn Cullis-Suzuki 11
attivista canadese 1979
„Nella mia vita ho sognato di vedere grandi mandrie di animali selvatici e giungle e foreste pluviali piene di uccelli e farfalle, ma ora mi chiedo se i miei figli potranno mai vedere tutto questo.“

Colle der Fomento 6
gruppo musicale italiano
„Niente di più facile il rap-bomba | io nella mia giungla vivo e scrivo fino a notte fonda | se c'è la musica so l'ombra | se c'è da devastare sono io la grande onda che si forma. (da + Forte delle bombe)“

Gilberto Simoni foto
Gilberto Simoni 3
ciclista su strada e biker italiano 1971
„A livello regolamentare il ciclismo da troppi anni vive in una giungla senza paletti e senza regole. Per quanto riguarda il mio parere quindi non ho dubbi: ripartiamo da zero, rifondiamo l'intero movimento e limitiamo il più possibile la forza dirompente e dannosa del business.“

Franco Cardini 15
storico e saggista italiano 1940
„Non abbiamo nessuna ragione scientifica per sostenere che un sistema è migliore di un altro, a meno di affidarsi al determinismo storico o alla legge della giungla, per cui chi vince ha ragione perché vince. (citato in L'illuminismo dei cattolici, Avvenire, 6 settembre 2011)“

Ernst Jünger foto
Ernst Jünger 284
filosofo e scrittore tedesco 1895 – 1998
„La flora delle giungle si decompone, nei deserti si dissecca e si trasforma in polvere. Sul muro del tempo crescono sempre muschi e licheni, come già li vide Leonardo. Le loro figure danno da pensare, da sperare anche: l'acqua della vita deve esservi filtrata. Il compito che ci resta è quello di separarla dal mare, dalle nuvole, dalla rugiada. (p. 80)“


John Huston foto
John Huston 7
regista statunitense 1906 – 1987
„Marilyn era a un passo dall'essere dimenticata quando la diressi in Giungla d'asfalto. Ricordo che mi impressionò più dal vivo che sullo schermo... aveva qualcosa di toccante e di attraente. (citato in Marilyn, p. 94)“

Marcello Marchesi 164
comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 – 1978
„Orgoglio missionario
Ci ho messo tutta la vita | ma ora | cento negri al giorno | d'acqua lustrale aspergo. | Tutt'intorno, | nella giungla convertita, | risuona il tam tam... | tum ergo. (p. 26)“

Guido Ceronetti foto
Guido Ceronetti 202
poeta, filosofo e scrittore italiano 1927
„Noi, i geofagi... – ex italiani, americani, britannici, tedeschio, russi, giapponesi ec. Un solo popolo, nessuna patria. Il puro divorarsi delle giungle e dei fondi marini. Morire d'indigestione della polpetta Terra non è un glorioso morire.“

Franco Buono foto
Franco Buono 3
scrittore, saggista e docente universitario italiano
„Nelle pagine dei Libri della giungla echeggia un richiamo che non è nei suoni di nessuna lingua eppure è la materia armonica di tutte le lingue: la melodia primordiale del mito; nella vegetazione e negli animali parlanti di Kipling preme una linfa che ha nutrito in origine tutte le letterature e le ha aiutate a crescere: la linfa vitale del mito. (p. 72)“


Zygmunt Bauman foto
Zygmunt Bauman 75
sociologo e filosofo polacco 1925 – 2017
„Le reti di legami umani, un tempo radure ben protette e isolate nella giungla [... ], si trasformano in zone di frontiera in cui occorre ingaggiare interminabili scontri quotidiani per il riconoscimento. [... ] Complessivamente i rapporti cessano di essere àmbiti di certezza, tranquillità e benessere spirituale, per diventare una fonte prolifica di ansie. (p. 88)“

Cyril Connolly 26
critico letterario e scrittore britannico 1903 – 1974
„Nelle giungle sudamericane cresce un fiore con la corolla a forma di tromba, profonda trentacinque centimetri, e qui vive anche una farfalla che ha una proboscide della stessa lunghezza, l'unica creatura capace di penetrare fino al nettare, e di assicurare così la fecondazione della pianta. Io […] sono un'orchidea di questa specie, che diventa ogni giorno meno allettante nell'attesa di un Visitatore che non giunge mai.“

Albert Camus foto
Albert Camus 172
filosofo, saggista e scrittore francese 1913 – 1960
„Senza cultura e la relativa libertà che ne deriva, la società, anche se fosse perfetta, sarebbe una giungla. Ecco perché ogni autentica creazione è in realtà un regalo per il futuro.“

Jean Cocteau foto
Jean Cocteau 114
poeta, saggista e drammaturgo francese 1889 – 1963
„Singapore è una giungla ammaestrata, addomesticata. Dappertutto questa forza mostruosa della giungla esplode, trasformata in prati, in parchi, in culture, in campi di orchidee. È il porto più salubre dell'Asia. (p. 104)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 78 frasi