Frasi su gravidanza

George Carlin foto
George Carlin 46
comico, attore e sceneggiatore statunitense 1937 – 2008
„Quando cardinali e vescovi avranno sperimentato la loro prima gravidanza, le loro prime doglie, e avranno cresciuto un paio di bambini col salario minimo, allora sarò lieto di ascoltare cosa avranno da dire sull'aborto. (da Back in Town)“

Francesco Alberoni foto
Francesco Alberoni 69
sociologo, giornalista e scrittore italiano 1929
„Il trapianto è il salvataggio di due organismi viventi. Della persona trapiantata che lotta per la sua sopravvivenza, e dell'organo che lotta per la sua. Ed entrambi, da soli, non hanno speranza, mentre uniti si salvano. Il corpo che accoglie l'organo trapiantato è perciò come un grembo materno, come un utero, che accoglie un figlio a cui dà la vita, mentre la riceve da lui. L'esperienza del trapiantato è incredibilmente simile a quella della gravidanza. Il principale desiderio, la principale preoccupazione della persona trapiantata è di saper accogliere l'organo che ha ricevuto, e di salvarlo, curarlo, risanarlo. E anche i medici hanno la stessa preoccupazione, la stessa cura. La persona trapiantata sa perfettamente e ricorderà sempre che quell'organo non è suo, che è parte di un'altra persona, e che lei ne è soltanto la custode, il grembo accogliente. Non dimenticherà mai chi, morendo, glielo ha lasciato. Anzi ne rivive in ogni istante l'agonia, la morte come fosse la propria. Perché da quella morte è scaturita la sua vita. C'è un rapporto spirituale profondo fra la persona trapiantata e il donatore. Una intimità tanto forte che è bene che il trapiantato non sappia chi è il donatore, non lo conosca.“


Michela Marzano foto
Michela Marzano 71
filosofa e docente italiana 1970
„La legalizzazione dell'aborto non obbliga nessuna donna ad abortire se non lo vuole. Non obbliga nessuno a considerare l'aborto moralmente legittimo. Permette solo a tutte coloro che non possono, o non vogliono, portare avanti una gravidanza di farlo nelle migliori condizioni, senza «pagare» un prezzo eccessivo per una scelta che, lo ripeto, non è mai banale. Al contrario, coloro che vogliono criminalizzare l'aborto non solo cercano di imporre agli altri la loro concezione del mondo e della morale, ma sono anche «indifferenti» di fronte alle tragiche conseguenze che potrebbe avere, per molte donne, il fatto di tornare a praticare l'aborto clandestino.“

Friedrich Nietzsche foto
Friedrich Nietzsche 491
filosofo, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco 1844 – 1900
„Tutto nella donna è un enigma, ma tutto nella donna ha una soluzione: questa si chiama gravidanza.“

Erma Bombeck foto
Erma Bombeck 23
umorista e scrittrice statunitense 1927 – 1996
„Purtroppo non esistono prove a suffragare la mia tesi, ma ho validi motivi per ritenere che mio marito sia venuto al mondo dopo 11 mesi di gravidanza. Da quella volta non ha mai più recuperato il ritardo.“

Vanessa Incontrada foto
Vanessa Incontrada 9
attrice, modella e conduttrice televisiva spagnola 1978
„La maternità mi ha dato tranquillità e ha cambiato le mie priorità: ora prima di pensare a me penso al bambino. Ma io resto quella di prima, la gravidanza è un'esperienza bellissima e importante per una donna, ma non potrei vivere senza il lavoro. Ho la fortuna di potermi mettere una tata fissa e quindi la mia vita non è stata stravolta a 360 gradi, come capita a molte donne.“

Richard Lester foto
Richard Lester 5
regista statunitense 1932
„Fare film è una sorta di gravidanza isterica ormai.“

Jason Bateman foto
Jason Bateman 9
attore statunitense 1969
„Ho sabotato la tua gravidanza! L’uomo del seme sono io! (Film Due cuori e una provetta)“


Amy Adams foto
Amy Adams 7
attrice statunitense 1974
„La gravidanza mi ha fatto capire quale sia il vero rapporto con il mio corpo.“

Giuliano Ferrara foto
Giuliano Ferrara 27
giornalista, conduttore televisivo e politico italiano 1952
„Questo è un appello alle buone coscienze che gioiscono per la moratoria sulla pena di morte nel mondo, votata ieri all'ONU da 104 paesi. Rallegriamoci, e facciamo una moratoria per gli aborti. [... ] condanniamo in linea di principio la soppressione legale di un essere umano senza guardare ai suoi motivi, che in qualche caso, in molti casi, sono l'aver inflitto la morte ad altri. Bene, anzi male. Il miliardo e più di aborti praticati da quando le legislazioni permettono la famosa interruzione volontaria della gravidanza riguarda persone legalmente innocenti, create e distrutte dal mero potere del desiderio, desiderio di non averli e di odiarsi fino al punto di amputarsi dell'amore. È lo scandalo supremo del nostro tempo, è una ferita catastrofica che lacera nel profondo le fibre e il possibile incanto della società moderna. È oltre tutto, in molte parti del mondo in cui l'aborto è selettivo per sesso, e diventa selettivo per profilo genetico, un capolavoro ideologico di razzismo in marcia con la forza dell'eugenetica. Rallegriamoci, dunque, in alto i cuori, e dopo aver promosso la Piccola Moratoria promuoviamo la Grande Moratoria della strage degli innocenti. Si accettano irrisioni, perché le buone coscienze sanno usare l'arma del sarcasmo meglio delle cattive, ma anche adesioni a un appello che parla da solo, illuministicamente, con l'evidenza assoluta e veritativa dei fatti di esperienza e di ragione. (dall'editoriale de Il Foglio, 19 dicembre 2007)“

 Papa Francesco foto
Papa Francesco 179
266° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1936
„L'aborto non è un "male minore". È un crimine. È fare fuori uno per salvare un altro. È quello che fa la mafia. È un crimine, è un male assoluto. [... ] Non bisogna confondere il male di evitare la gravidanza, da solo, con l'aborto. L'aborto non è un problema teologico: è un problema umano, è un problema medico. Si uccide una persona per salvarne un'altra – nel migliore dei casi – o per passarsela bene. È contro il Giuramento di Ippocrate che i medici devono fare. È un male in se stesso, ma non è un male religioso, all'inizio, no, è un male umano. Ed evidentemente, siccome è un male umano – come ogni uccisione – è condannato. Invece, evitare la gravidanza non è un male assoluto [... ] (durante la conferenza stampa sull'aereo papale in volo di ritorno dal Messico, 18 febbraio 2016)“

Matt Birk foto
Matt Birk 3
giocatore di football americano statunitense 1976
„Possiamo tutti fare qualcosa: che sia educando i nostri figli a essere pro life, contattare i nostri parlamentari, o fare volontariato nei centri che forniscono aiuto alle donne in difficoltà per una gravidanza... tutte queste cose però vanno unite alla preghiera, cosa che ciascuno può e dovrebbe fare, perché la preghiera è la base di qualsiasi buona azione. Ogni piccolo sforzo aiuta a portare avanti la cultura della vita. (da un'intervista al National Catholic Register“


Fiorella Mannoia foto
Fiorella Mannoia 25
cantante italiana 1954
„Le professioni hanno una dimensione pubblica, sulla quale non può incidere l'obiezione di coscienza. Se non si condivide la legge sull'interruzione di gravidanza, e il diritto della donna a decidere, basta scegliere di non fare il ginecologo.“

Fiorella Mannoia foto
Fiorella Mannoia 25
cantante italiana 1954
„Vorrei che sul tema dell'aborto gli uomini si astenessero. Per una donna la decisione di abortire è dolorosa, troppo dolorosa, e troppo delicata. Da donna, sono stanca di sentire eresie (queste sì), che giudicano l'interruzione di gravidanza come forma di contraccezione. Chi dice queste cose, è troppo lontano dalla realtà della vita per permettersi un giudizio. Solo una donna può capire che cosa vuol dire rinunciare a una gravidanza. È qualcosa che, anche con le migliori intenzioni, gli uomini non possono capire.“

Fulvio Fiori foto
Fulvio Fiori 28
umorista, scrittore
„Cartelli stradali dell'universo femminile:
1) Il ciclo mestruale: semaforo rosso;
2) La gravidanza: lavori in corso;
3) La discussione: transito con catene;
4) Il litigio: caduta massi.“

Carrie Latet 4
poeta
„La gravidanza è una malattia da cui ci si riprende in 18 anni e 9 mesi.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 56 frasi