Frasi su horror

Charles Bukowski foto
Charles Bukowski 280
poeta e scrittore statunitense 1920 – 1994
„Il fatto è che prendere il culo e portarlo un po' fuori da qui mi costringe a guardare l'Umanità e quando guardi l'Umanità devi PER FORZA reagire. È tutto troppo, un horror show continuo. Sì, laggiù mi annoio, sono terrorizzato, ma per il momento mi sento anche una specie di studioso. Uno studioso dell'inferno. (31/10/91, 12:27 AM; 2000, p. 64)“

Stephen King foto
Stephen King 271
scrittore e sceneggiatore statunitense 1947
„La maggior parte di ciò che è comico si basa su cose negative che capitano ad altri e per le quali noi ridiamo come per dire: «Grazie a Dio non è capitato a me!». Sotto certi punti di vista l'horror è anche più umano, perché quando urliamo mostriamo più simpatia che mancanza di simpatia. Quando si ride invece non si dimostra simpatia, si produce un suono scimmiesco che assomiglia a un grugnito di trionfo. (p. 180)“


Howard Phillips Lovecraft foto
Howard Phillips Lovecraft 19
scrittore statunitense 1890 – 1937
„La più antica e potente emozione umana è la paura, e la paura più antica e potente è la paura dell'ignoto. (da Supernatural Horror in Literature, 1927)“

Quentin Tarantino foto
Quentin Tarantino 29
regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematograf... 1963
„[... ] adoro la violenza nel cinema! Dagli spaghetti western ai film di samurai, dai film cinesi di arti marziali al filone di vendetta all'horror, la violenza mi eccita.“

Luca Laurenti foto
Luca Laurenti 7
personaggio televisivo, comico e cantante italiano 1963
„La televisione è esattamente come un supermercato. Dentro ci trovi un sacco di roba, ma tu hai la facoltà di entrare e scegliere in quel momento cosa vuoi comprare. Allora è anche bello avere un grande supermercato dove puoi scegliere il momento dell'horror o quello dell'amore, il dramma o il romanticismo. Per fortuna non esiste solo un canale, c'è sempre il potere del telecomando, quindi il problema è rivolto ai minori. In alcuni casi non ha colpa la televisione, la colpa è del genitore che mette i bambino di fronte a cose per le quali il figlio non è ancora pronto; spesso è preparato per ricevere certe immagini e distinguere tra realtà e fantasia.“

Jessica Lange foto
Jessica Lange 11
attrice statunitense 1949
„Monsignor Howard crede che la cura per una mente malata risieda nelle tre "P": "produttività", "preghiera" e "purificazione". (Film American Horror Story)“

Edgar Wright foto
Edgar Wright 4
regista, sceneggiatore e produttore cinematografico brit... 1974
„I film horror mi hanno sempre affascinato, mi è sempre piaciuto guardarli ed ho sempre voluto farne uno.“

Jessica Lange foto
Jessica Lange 11
attrice statunitense 1949
„Ormai non ci sono più terreni vergini. Noi ormai viviamo uno sull'altro. È questa la California adesso. Il mondo intero è così. Non c'è più spazio libero e comunque per natura siamo obbligati a pretendere il nostro piccolo spazietto e quindi continuiamo a costruire. (Film American Horror Story)“


Stefano Bessoni foto
Stefano Bessoni 3
regista italiano 1965
„La difficoltà è sviluppare i progetti e realizzarli allontanandosi dagli stereotipi e da quel genere di film che ha decretato l’agonia dell’horror e del fantastico italiano.“

Anthony Perkins foto
Anthony Perkins 4
attore, regista e sceneggiatore statunitense 1932 – 1992
„Norman Bates è l'Amleto dei film horror.“

Michele Soavi foto
Michele Soavi 5
regista, attore e sceneggiatore italiano 1957
„Oggi non abbiamo più l’assassino mascherato, c’è un altro tipo di paura. I generi si sono mescolati, il giallo con l’horror e l’horror con il fantastico, e anche quello in qualche modo esprime una metafora del nostro stato esistenziale.“

James Wan foto
James Wan 5
regista malese 1977
„Ironia della sorte: si pensa che i film horror siano quelli più criticati, ma spesso sono quelli fatti meglio.“


Michele Soavi foto
Michele Soavi 5
regista, attore e sceneggiatore italiano 1957
„Nel cinema horror negli anni Ottanta c’erano gli zombie, c’era l’assassino, e c’era il grande maestro Dario Argento che comunque aveva impiantato quello zoccolo duro sul modo di raccontare le storie.“

Richard Jenkins foto
Richard Jenkins 6
attore statunitense 1947
„Da piccolo adoravo i film horror e restavo in piedi fino a tardi il sabato sera per guardarli.“

Guillermo del Toro foto
Guillermo del Toro 5
regista, sceneggiatore e produttore cinematografico mess... 1964
„Considero l'horror come parte integrante del cinema e non come un genere indipendente che non ha nulla a che fare con esso.“

Christophe Gans foto
Christophe Gans 4
regista, sceneggiatore e produttore cinematografico francese 1960
„Ho sempre considerato l'horror un genere politico.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 49 frasi