Frasi su incipit

Carlos Kleiber foto
Carlos Kleiber 2
direttore d'orchestra tedesco 1930 – 2004
„La musica? Il silenzio della musica. Quella grande pausa collocata subito prima dell'incipit strumentale della Quinta sinfonia di Beethoven. Carlos Kleiber è stato l'unico magico direttore d'orchestra che, in una lontana sera in "Santa Cecilia", è stato in grado di farmi sentire perfettamente questo momento di musica silente. (Carmelo Bene, da "Vita di Carmelo Bene", di Carmelo Bene e Giancarlo Dotto)“

Andrea Pazienza foto
Andrea Pazienza 18
fumettista e pittore italiano 1956 – 1988
„Amore è tutto ciò si può ancora tradire. (dall'incipit di Lupi)“


Giacomo Casanova foto
Giacomo Casanova 86
avventuriero, scrittore, diplomatico, agente segreto ita... 1725 – 1798
„Dichiaro anzitutto al mio lettore che per quello che ho fatto di buono o di cattivo durante la mia vita sono certo d'essermi guadagnato tanto meriti quanto demeriti e posso perciò ben credermi libero. (dalla prefazione, íncipit)“

Stephen King foto
Stephen King 271
scrittore e sceneggiatore statunitense 1947
„Le cose più importanti sono le più difficili da dire. Sono quelle di cui ci si vergogna, poiché le parole le immiseriscono – le parole rimpiccioliscono cose che finché erano nella vostra testa sembravano sconfinate, e le riducono a non più che a grandezza naturale quando vengono portate fuori. Ma è più che questo, vero? Le cose più importanti giacciono troppo vicine al punto dov'è sepolto il vostro cuore segreto, come segnali lasciati per ritrovare un tesoro che i vostri nemici sarebbero felicissimi di portare via. E potreste fare rivelazioni che vi costano per poi scoprire che la gente vi guarda strano, senza capire affatto quello che avete detto, senza capire perché vi sembrava tanto importante da piangere quasi mentre lo dicevate. Questa è la cosa peggiore, secondo me. Quando il segreto rimane chiuso dentro non per mancanza di uno che lo racconti ma per mancanza di un orecchio che sappia ascoltare. (da Stagioni diverse, incipit del racconto Il Corpo – L'autunno dell'innocenza)“

Charles M. Schulz foto
Charles M. Schulz 138
fumettista statunitense 1922 – 2000
„[Leggendo l'incipit di un romanzo di Snoopy] Linus: L'inizio del tuo romanzo è fiacco... Ci vorrebbe un attacco più maestoso...
[Scrivendo a macchina] Snoopy: Chiamatemi Ismaele. (29 aprile 1975)“

Johann Wolfgang von Goethe foto
Johann Wolfgang von Goethe 284
drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teolog... 1749 – 1832
„In principio era il Fatto! (I parte, scena III, citato in Fruttero & Lucentini, Íncipit, Mondadori, 1993)“

Gertrude Stein foto
Gertrude Stein 30
scrittrice e poetessa statunitense 1874 – 1946
„Scrivo per me stessa e per gli sconosciuti. “

Emily Post foto
Emily Post 14
scrittore (esperta di galateo) 1872 – 1960
„Tieni le mani a posto' dovrebbe diventare l'incipit del primo capitolo di qualunque libro di galateo.“


Banana Yoshimoto foto
Banana Yoshimoto 91
scrittrice giapponese 1964
„Presentazione e incipit di "Amrita“

Roberto Piumini 2
scrittore italiano 1947
„Viveva nella città turca di Malatya un pittore di nome Sakumat, non giovane ma nemmeno anziano: aveva l'età in cui gli uomini saggi sanno stare in amicizia con se stessi, senza perdere quella degli altri. (Lo stralisco, incipit)“

Banana Yoshimoto foto
Banana Yoshimoto 91
scrittrice giapponese 1964
„Presentazione e incipit di "Sly“

Paul Valéry foto
Paul Valéry 165
scrittore, poeta e aforista francese 1871 – 1945
„La marchesa uscì alle cinque. (citato in Fruttero & Lucentini, Íncipit, Mondadori, 1993)“


Carlo Porta foto
Carlo Porta 14
poeta italiano 1775 – 1821
„El serà vera fors quell ch'el dis lu | che Milan l'è on paes che mett ingossa, | che l'aria l'è malsana, umeda, grossa, | e che nun Milanes semm turlurù.... (da Le poesie, citato in Fruttero & Lucentini, Íncipit, Mondadori, 1993)“

Cesare Brandi 9
storico dell'arte, critico d'arte e saggista italiano 1906 – 1988
„Per chi un viaggio in Sicilia non ha rappresentato un premio, o quasi il compimento di un voto? L'uomo non ha cessato, neanche nei tempi storici, di favoleggiare sulla Sicilia, che è la terra stessa del mito: qualsiasi seme vi cada, invece della pianta che se ne aspetta, diviene una favola, nasce una favola. (incipit di Sicilia mia, Sellerio, Palermo, 1989)“

Ugo Foscolo foto
Ugo Foscolo 89
poeta italiano 1778 – 1827
„Non so chi fui. (da "Di se stesso", Sonetti, citato in Fruttero & Lucentini, Íncipit, Mondadori, 1993)“

„... quando a un tratto, nel momento esatto in cui potavo alle labbra la forchetta con un boccone di filet de bœuf poêlé villette, le luci si spensero e piombai di colpo in un nulla nero come la pece. Con una serie di tremolii e di scossoni, il treno si fermò. Guardare dal finestrino era del tutto inutile, perché il buio era impenetrabile fuori come lo era dentro. Ero avvolto da un profondo silenzio d'inchiostro, sepolto nelle sue abissali profondità, così come il treno era sepolto tra le gelide lande innevato cche lo chiudevano da ogni parte. Improvvisamente udii una voce parlarmi vicinissima all'orecchio e sobbalzai, disorientato, anzi, quasi allarmato, perché a quanto mi pareva di ricordare ero l'unico passeggero nel vagone ristorante. (incipit)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 43 frasi