Frasi su incoraggiamento

George Steiner foto
George Steiner 92
scrittore e saggista francese 1929
„In altre parole, una cultura autentica è caratterizzata dall'incoraggiamento di una formazione di base focalizzata sulla comprensione, sull'apprezzamento e sulla trasmissione delle opere migliori prodotte ieri e oggi dalla ragione e dalla fantasia. Una cultura autentica fa di quel tipo dio risposta percettiva una funzione morale e politica fondamentale. Trasforma quella «risposta» in «responsabilità», costringe quella risonanza a «essere responsabile» davanti alle occorrenze mentali eccelse. (da Gli archivi dell'Eden: p. 209)“

Orson Welles foto
Orson Welles 29
attore, regista e sceneggiatore statunitense 1915 – 1985
„Ecco: io sono un pendolare. Vado dove c'è del lavoro, come un raccoglitore di frutta. Tutto ciò di cui ho bisogno sono un sorriso d'incoraggiamento ed una proposta, ed arrivo subito, col primo aereo. (da Saturday Evening Post, 8 dicembre 1962)“


Papa Pio X foto
Papa Pio X 11
257° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1835 – 1914
„Fin dai primordi del nostro Pontificato rivolgemmo la massima cura all'istruzione religiosa del popolo cristiano e in particolare dei fanciulli, persuasi che gran parte dei mali che affliggono la Chiesa provengono dall'ignoranza della sua dottrina e delle sue leggi. I nemici di essa le condannano bestemmiando ciò che ignorano, e molti de' suoi figli, mal conoscendole, vivono come se tali non fossero. Perciò insistemmo spesso sulla somma necessità dell'insegnamento catechistico, e lo promovemmo da per tutto, secondo il nostro potere, sia con le Lettere Encicliche Acerbo nimis e con le disposizioni riguardanti i catechismi nelle parrocchie, sia con le approvazioni e con gli incoraggiamenti ai congressi catechistici e alle scuole di Religione, sia con l'introdurre qui in Roma il testo del Catechismo usato da tempo in alcune grandi provincie ecclesiastiche d'Italia. (Lettera al Card. Pietro Respighi, dal Vaticano, 18 ottobre 1912)“

James Hillman 14
psicoanalista, saggista e filosofo statunitense 1926 – 2011
„La terapia, o l'analisi, non è solo qualcosa che gli analisti fanno ai pazienti, essa è un processo che si svolge in modo intermittente nella nostra individuale esplorazione dell'anima, negli sforzi per capire le nostre complessità, negli attacchi critici, nelle prescrizioni e negli incoraggiamenti che rivolgiamo a noi stessi. Nella misura in cui siamo impegnati a fare anima, siamo tutti, ininterrottamente, in terapia. (da Re-visione della psicologia, 1975)“

Junichi Masuda foto
Junichi Masuda 3
compositore giapponese 1968
„Se parliamo di quello che c'è in una Pokéball, possiamo dire che è uno spazio molto confortevole per un Pokémon, così tanto che desidera entrarci senza bisogno di incoraggiamento; quello che c'è dentro, nello specifico, lo lasciamo immaginare alla gente. Gli umani non possono entrare in una Pokéball: se si chiama così, è perché è solo per i Pokémon.“

Margaret Lee Runbeck 1
scrittrice statunitense 1905 – 1956
„Un uomo lascia orme d'ogni genere quando cammina attraverso la vita. Alcune sono chiaramente visibili, come i suoi figli e la sua casa. Altre sono invisibili, come l'impronta che dà loro e ciò che ha detto: le sue battute di spirito, i pettegolezzi che hanno offeso altri, gli incoraggiamenti. L'uomo non ci pensa, ma, ovunque passa, lascia qualche segno. Tutti questi segni messi insieme sono ciò che l'uomo è. (citato in Selezione dal Reader's Digest, marzo 1985)“

Lorenzo Guadagnucci 31
giornalista italiano 1963
„La battaglia solitaria di Capitini a me sembra un potente incoraggiamento ad agire, a farlo sempre e comunque, in qualsiasi contesto. (p. 251)“

Gianni Padoan foto
Gianni Padoan 3
scrittore italiano 1927 – 1995
„Nel giugno, i tedeschi, attaccando la Russia, si sforzano per ottenere l'adesione del Papa alla loro «crociata» contro gli atei. Pio XII si guarda dal lasciarsi sfuggire un giudizio di approvazione o di incoraggiamento alla guerra contro i comunisti, nella preoccupazione che la sua parola possa provocare più male che bene «alle popolazioni innocenti, curve sotto la verga degli oppressori».“


 Novalis foto
Novalis 49
poeta e teologo tedesco 1772 – 1801
„La bestemmia è una specie di autoscongiuro, di incoraggiamento, di incitamento di sé stessi. (fr. 668)“

Joachim Meisner foto
Joachim Meisner 13
cardinale e arcivescovo cattolico tedesco 1933
„Nel confessionale il sacerdote può penetrare nei cuori di molte persone e da questo gli derivano impulsi, incoraggiamenti e ispirazioni per la propria sequela di Cristo.“

Matta El Meskin foto
Matta El Meskin 87
monaco egiziano 1919 – 2006
„L'aridità spirituale attiene soltanto all'interruzione della consolazione, del piacere e degli incoraggiamenti affettivi che accompagnavano la preghiera e da essa derivavano.“

„Qui, secondo me, sta tutto il merito e il valore della tua opera poetica. E ciò non è poca cosa e dev'essere anzi per te motivo di soddisfazione e incoraggiamento per tutto quello che farai in avvenire. (p. 30)“


Banana Yoshimoto foto
Banana Yoshimoto 64
scrittrice giapponese 1964
„E infine a tutte le persone che ho incontrato nel corso di questo anno e mezzo, a quelli che mi hanno scritto lettere di incoraggiamento, e soprattutto a tutti coloro che hanno avuto la bontà di leggere questo libro, grazie di cuore. In un sereno pomeriggio di novembre, col raffreddore, mangiando un kaki.“

George Orwell foto
George Orwell 126
scrittore britannico 1903 – 1950
„I filosofi, gli scrittori, gli artisti, persino gli scienziati, non hanno solo bisogno di incoraggiamento e di un pubblico: hanno anche bisogno del costante stimolo degli altri. È quasi impossibile pensare senza parlare. [... ] Se si elimina la libertà di parola, le facoltà creative inaridiscono. (da Come mi pare, in Romanzi e saggi)“

Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 395
giornalista italiano 1909 – 2001
„L'unico incoraggiamento che posso dare ai giovani, e che regolarmente gli do, è questo: "Battetevi sempre per le cose in cui credete. Perderete, come le ho perse io, tutte le battaglie. Una sola potete vincerne: quella che s'ingaggia ogni mattina, quando ci si fa la barba, davanti allo specchio. Se vi ci potete guardare senza arrossire, contentatevi". (20 febbraio 1996)“

Frédéric Ozanam foto
Frédéric Ozanam 37
storico e giornalista francese 1813 – 1853
„Bisogna quindi formare un'associazione di mutuo incoraggiamento per i giovani cattolici, dove si trovi amicizia, sostegno ed esempi, dove si possa trovare un simulacro della famiglia religiosa nella quale si sia stati nutriti. Il legame più forte è la carità: e la carità non può esistere nei cuori di più senza espandersi all'esterno. La fede e la virtù non hanno bisogno dell'associazione per conservarsi, ma solamente per svilupparsi. Occorre che ci siano contatti più frequenti, che ci diano una lodevole emulazione per il bene, e che ci rendano comunque la gioia dei successi di ciascuno. (A Leonce Curnier, 4 novembre 1834, p. 41).“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 152 frasi