Frasi su individualista

Arthur Ochs Sulzberger 3
imprenditore, editore 1926 – 2012
„Più che di carta e inchiostro, un giornale è una collezione di feroci individualisti che in qualche modo riescono a compiere il sorprendente miracolo quotidiano di fondere le loro proprie personalità sotto la disciplina della scadenza e mantengono l’aroma delle loro proprie menti in quello che stampano.“

Simone Perotti 30
scrittore italiano 1965
„Il rivoluzionario contemporaneo è un cocciuto, equilibrato individualista. (libro Adesso basta: Lasciare il lavoro e cambiare vita)“


Günter Grass foto
Günter Grass 18
scrittore, poeta e drammaturgo tedesco 1927 – 2015
„Non ci sono più eroi da romanzo, perché gli individualisti non esistono più, perché l’individualismo va scomparendo, perché l’uomo è solo, ogni uomo egualmente solo, senza diritto a una solitudine individuale, e fa parte di una massa senza nome e senza eroi. (libro Il tamburo di latta)“

David Trueba foto
David Trueba 27
regista, scrittore e sceneggiatore spagnolo 1969
„La disgrazia di un individualista è non sentirsi mai incluso nella parola “tutti”, nell'espressione “gente (libro Blitz)“

Michela Marzano foto
Michela Marzano 71
filosofa e docente italiana 1970
„Nella nostra modernità, in cui tutto è flessibile, effimero e «liquido», in cui nulla dura, i legami tra gli esseri umani sono sempre più fragili. Sempre più individualisti, incapaci di uscire dalla nostra solitudine esistenziale, finiamo con il perdere completamente la fiducia negli altri. (libro Avere fiducia)“

Shimon Peres foto
Shimon Peres 34
politico israeliano 1923
„Essere leader degli Ebrei non è facile: siamo un popolo diviso, ostinato e molto individualista capace di fede, arguzia e controversie ad alto livello.“

Curzio Malaparte foto
Curzio Malaparte 84
scrittore italiano 1898 – 1957
„Quando un popolo individualista come il nostro perde la fiducia in sé stesso e nelle istituzioni che lo reggono, l'immoralità diventa una forma di viver civile e la mediocrità invade la cosa pubblica. (Cap. II)“

Gabriele D'annunzio foto
Gabriele D'annunzio 112
scrittore, poeta e drammaturgo italiano 1863 – 1938
„Il socialismo in Italia è un'assurdità. Fra quella gente e me esiste una barriera insormontabile. Sono e rimango individualista ad oltranza. Un individualista feroce. Mi piacque di entrare un istante nella fossa dei leoni; ma vi fui spinto dal disgusto per gli altri partiti. (citato in G. Prezzolini, Intervista sulla Destra, a cura di C. Quarantotto, Edizioni del Borghese, 1978)“


Charlie Chaplin foto
Charlie Chaplin 108
attore, regista, sceneggiatore, compositore e produttore... 1889 – 1977
„Il genio e il criminale hanno molto in comune, essendo ambedue sfegatati individualisti. (p. 345)“

James Henry Breasted foto
James Henry Breasted 3
archeologo e storico statunitense 1865 – 1935
„[... ] il più interessante di tutti i Faraoni, il primo individualista della storia umana... forte e senza paura.“

Georges Palante foto
Georges Palante 5
sociologo e filosofo francese 1862 – 1925
„Il tratto dominante della sensibilità individualista è infatti questo: il sentimento della "differenza" umana, dell'unicità delle persone. – Lo individualista ama questa "differenza" non solamente in se stesso, ma anche negli altri. È portato a riconoscerla, a tenerne conto ed a compiacervisi. Ciò suppone un'intelligenza fine e delicata. (p. 11)“

Giovanni Papini foto
Giovanni Papini 99
scrittore, poeta e aforista italiano 1881 – 1956
„Verso la mattina tutte le stelle sparse per il cielo si coagulano insieme, lasciando l'argento per l'oro allo scopo di formare l'unico sole. La notte è individualista e il giorno è monarchico. (da Spunti e spuntature, Il Frontespizio, X, settembre 1932)“


Georges Palante foto
Georges Palante 5
sociologo e filosofo francese 1862 – 1925
„La sensibilità individualista entra inevitabilmente in conflitto con la società nella quale evolve. La tendenza di quest'ultima infatti è di ridurre il più possibile il sentimento dell’individualità: l'unicità con il conformismo, la spontaneità con la disciplina, l'istantaneità dell'io con lo spirito gregario, la sincerità del sentimento con l'insincerità inerente ad ogni funzione socialmente definita, la fiducia in sé e l'orgoglio di sé con l'umiliazione inseparabile da ogni addomesticamento sociale... (p. 13)“

Walt Whitman foto
Walt Whitman 276
poeta, scrittore e giornalista statunitense 1819 – 1892
„Vi svelerò che i migliori soggetti letterari sono individualisti, lasciano uscire ciò che hanno dentro di loro, si danno una scossa completa e libero sfogo. Ciò è vero, specialmente in America, dove il pensiero non è ostacolato e gli uomini sono liberi.“

Georges Palante foto
Georges Palante 5
sociologo e filosofo francese 1862 – 1925
„La sensibilità individualista suppone un vivo bisogno di indipendenza, di sincerità con sé e con gli altri, che non altro è che una forma dell'indipendenza di spirito; un bisogno di discrezione e di delicatezza che procede da un vivo sentimento della barriera che separa gli io, che li rende incomunicabili ed intangibili. (p. 9)“

Cecil Beaton foto
Cecil Beaton 6
fotografo e costumista britannico 1904 – 1980
„Solo il nostro gusto individuale, alla fine, riesce davvero a creare uno stile o una moda, poiché non si preoccupa di seguire la scia degli altri. Perciò, indipendentemente dall’oggetto che il gusto individuale ci fa scegliere, sia esso una scala a pioli oppure una cesta di vimini, alla base ci deve essere una scelta profondamente personale, un’esigenza spirituale che determina il valore di quella particolare scala o di quella particolare cesta. La bellezza di questi oggetti si trasmette tramite la personalità di colui che li ha scelti. È nelle nostre scelte, in fin dei conti, che sveliamo il nostro Io più profondo, e l’individualista può farci vedere gli oggetti che ha scelto con occhi nuovi, coi i suoi occhi.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 34 frasi