Frasi su ingaggio


Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 413
giornalista italiano 1909 – 2001
„L'unico consiglio che mi sento di dare – e che regolarmente do – ai giovani è questo: combattete per quello in cui credete. Perderete, come le ho perse io, tutte le battaglie. Ma solo una potrete vincerne. Quella che s'ingaggia ogni mattina, davanti allo specchio. (da Soltanto un giornalista)“

Antonio Sibilia 1
imprenditore e dirigente sportivo italiano 1920 – 2014
„[Rivolto a Leonardo Ricatti] Prima ti tagli i capelli, poi discutiamo di provini e ingaggi: all'Avellino non c'è stato mai posto per i capelloni. Hai 24 ore di tempo e solo perché il lunedì i parrucchieri sono chiusi.“


Roberto Lombardi 9
giornalista e tennista italiano 1950 – 2010
„Rafter è un vero professionista che si è costruito pezzo per pezzo. Per dare un esempio del suo senso professionale, basta ricordare l'episodio del torneo di Lione. Invitato a partecipare con una garanzia economica di cinquantamila dollari, Rafter, eliminato al primo turno con una prova non all'altezza, ha rinunciato all'ingaggio.“

Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 413
giornalista italiano 1909 – 2001
„L'unico incoraggiamento che posso dare ai giovani, e che regolarmente gli do, è questo: "Battetevi sempre per le cose in cui credete. Perderete, come le ho perse io, tutte le battaglie. Una sola potete vincerne: quella che s'ingaggia ogni mattina, quando ci si fa la barba, davanti allo specchio. Se vi ci potete guardare senza arrossire, contentatevi". (20 febbraio 1996)“

Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„Per la Juventus Alex Del Piero, per l'Inter Xavier Zanetti, per la Roma Francesco Totti, per il Milan Paolo Maldini e Billy Costacurta... sono bandiere, simboli, giocatori che identifichi con i colori della propria squadra, gente che non ha ceduto ad ingaggi superiori ed è rimasta fedele nel tempo. (da Ma le bandiere non esistono più?, 31 gennaio 2007)“

Gianni Clerici foto
Gianni Clerici 54
giornalista italiano 1930
„[Su Ivan Lendl] Ma la mania più grande, quella che dovrebbe averlo reso, se non simpatico, quantomeno ammirevole, fu quella di voler vincere Wimbledon. Per strappare anche quella corona dello Slam, la più gloriosa, Ivan cambiò tecnica, ingaggiò uno specialista quale Tony Roche, arrivò addirittura, nel 1990 a saltare un Roland Garros accessibilissimo per dedicarsi all'erba anima e cuore. Ma anche in quell'edizione, come nelle due finali dell'86 e dell'87, Ivan non riuscì ad aver ragione di un autentico giardiniere, nella fattispecie Edberg.“

Marco Materazzi foto
Marco Materazzi 22
calciatore italiano 1973
„[Sul possibile trasferimento al Milan nel gennaio del 2006] Sì, è vero, stavo per andare al Milan perché c'era un allenatore [Mancini] che non mi faceva giocare all'Inter e avevo un mercato da preparare. E io non volevo andare al Bologna o al Lecce. La firma sul contratto, però, non c'era. Brambati dice che aveva quel contratto con la firma? Non è vero. Gli ho detto di portare quel contratto e che gli avrei dato tutti i soldi di quell'ingaggio. Non lo ha mai fatto.“

Adriano Galliani foto
Adriano Galliani 13
imprenditore e dirigente sportivo italiano 1944
„La decisione [L'ingaggio di Carlo Ancelotti], della quale mi assumo la piena responsabilità, visto che Berlusconi ha dato il via libera a una scelta da me caldeggiata, è maturata in una notte insonne ed è stata presa per il bene del Milan. I tifosi hanno visto come ha giocato la squadra fino a oggi... Ecco, si tratta di una squadra che come organico non ha nulla da invidiare a qualsiasi club europeo. Sulla carta è fortissima: anche sul campo deve dimostrare di esserlo. (da Corriere della sera, 6 novembre 2001)“


Sandro Mazzola foto
Sandro Mazzola 11
calciatore italiano 1942
„[Sul primo contratto] Indimenticabile. Il presidente Moratti era venuto a Bologna a vedere una partita del campionato riserve. Io avevo fatto un grande gol e lui mi aveva imposto a Herrera. Guadagnavo 40.000 lire al mese e in casa di soldi ce n'erano pochi, nonostante i sacrifici del mio patrigno, una persona eccezionale e di mia mamma. Dopo le prime partite da titolare mi chiamò la segretaria del presidente per il contratto. Moratti sapeva tutto di me e alla fine mi disse: tredici milioni di ingaggio vanno bene? Stavo per svenire. Mi dette anche sette milioni di conguaglio per il pregresso. A casa, mia mamma mi disse: te capì mal, te se sunà come una campana“

Ed Asner foto
Ed Asner 5
attore statunitense 1929
„Tieniti sempre occupato, a teatro o con qualunque altro ingaggio riesci ad avere.“

Quentin Tarantino foto
Quentin Tarantino 29
regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematograf... 1963
„A Hollywood puoi venire da qualsiasi posto, non hai bisogno di un diploma. Nessun diploma mi ha fatto avere un ingaggio come attore o uno come regista. A loro non interessa chi sei e da dove vieni: devi riuscire ad avere il primo lavoro, è dura ma allora sei sulla buona strada. Il resto sta a te, qualunque cosa hai da offrire.“

Alessandro Del Piero foto
Alessandro Del Piero 62
calciatore italiano 1974
„La Juve si è sempre aspettata molto da me ed è giusto. Il mio ingaggio alto non credo possa costituire un problema [... ]. Il mio contratto non è solo calcistico e credo che sotto l'aspetto commerciale la Juventus abbia ottimi ritorni dall'accordo sottoscritto con me. C'è un forte legame tra me e la Juventus, e tra i tifosi e me.“


Marco Travaglio foto
Marco Travaglio 142
giornalista, saggista e scrittore italiano 1964
„Bastava leggere le intercettazioni per ritenere giuste, anzi troppo lievi, le sanzioni sportive a Juve, Milan, Fiorentina, Lazio e Reggina (la Juve evitò la Serie C solo perché si doveva salvare il Milan dalla B). E basta rileggerle oggi per ritenere sacrosanta la sentenza del Tribunale di Napoli che ha condannato gran parte degli imputati per associazione per delinquere e frode sportiva. Tre giudici, con una presidente tutt'altro che tenera con l'accusa (che tentò addirittura di ricusarla) e sempre elogiata dalle difese, hanno ritenuto provate le accuse dopo tre anni di dibattimento. E si son fatte una risata dinanzi alla linea difensiva moggian-craxiana del "così fan tutti". Sia perché l'eventuale responsabilità altri non cancella quella di un imputato colpevole; sia perché le mirabolanti intercettazioni sfoderate dalla difesa dimostrano al massimo che l'Inter tentò di entrare nel giro, non che ha commesso reati. Ora Moggi manda a dire che lui ha fatto tutto per conto della Juve: bella novità. [... ] Quando Umberto Agnelli lo ingaggiò, Moggi era imputato a Torino per aver fornito prostitute ad arbitri per le partite di Uefa del Torino. Quindi fu assunto proprio perché si sapeva chi era e come operava. [... ] Anziché lasciarsi lo scandalo alle spalle, come aveva fatto suo cugino John Elkann, Andrea Agnelli figlio di Umberto e amico di Moggi e Giraudo ha ripreso a gridare al complotto e a rivendicare gli scudetti dello scandalo, giustamente revocati. Ora, con la sentenza di Napoli e i messaggi di Moggi, ha quel che si merita. Forse, anziché vellicare gli istinti peggiori della tifoseria peggiore, farebbe bene a guardare al futuro. A farsi spiegare lo "stile Juventus" da chi ancora sa cos'è come Boniperti, Trapattoni, Zoff e Platini. E magari a costruire stadi più sicuri. (citato in Sapevano tutti, anzi nessuno, 10 novembre 2011)“

Joshua Leonard foto
Joshua Leonard 7
attore statunitense 1975
„Ho girato una ventina di film e ancora mi preoccupo di come ottenere un nuovo ingaggio.“

Aaron Douglas foto
Aaron Douglas 3
attore 1971
„Ad un attore succede spesso di essere disoccupato e conosco bene lo stress della ricerca di un ingaggio.“

Gregory Itzin 3
attore statunitense 1948
„Al di là dell'importanza di ottenere un ingaggio, è bello che il lavoro per cui si è stati scritturati sia considerato di valore dal pubblico.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 24 frasi