Frasi su ingombro

Diego De Silva foto
Diego De Silva 50
scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano 1964
„Il dolore e la felicità sono fatti soprattutto di cianfrusaglie, paccottiglia, ingombri da soffitta di cui non riusciamo a disfarci anche quando abbiamo smesso definitivamente di usarli ed escludiamo che ci possano tornare utili. (libro Mancarsi)“

Laurence J. Peter foto
Laurence J. Peter 32
psicologo canadese 1919 – 1990
„Se una scrivania ingombra è segno di una mente ingombra, qual è il significato di una scrivania vuota?“


Primo Levi foto
Primo Levi 132
scrittore, partigiano e chimico italiano 1919 – 1987
„Inguaribilmente, nella prima stesura io mi indirizzo ad un lettore ottuso, a cui bisogna martellare i concetti in testa. Dopo lo smagrimento, lo scritto è più agile: si avvicina a quello che, più o meno consapevolmente, è il mio traguardo, quello del massimo di informazione con il minimo ingombro. (libro L'altrui mestiere)“

Michele Serra foto
Michele Serra 88
giornalista, scrittore e autore televisivo italiano 1954
„Penso a come è stato facile amarti da piccolo. A quanto è difficile continuare a farlo ora che le nostre stature sono appaiate, la tua voce somiglia alla mia e dunque reclama gli stessi toni e volumi, gli ingombri dei corpi sono gli stessi. (libro Gli sdraiati)“

Piero Calamandrei foto
Piero Calamandrei 107
politico italiano 1889 – 1956
„Che vuol dire «grande avvocato»?
Vuol dire avvocato utile ai giudici per aiutarli a decidere secondo giustizia, utile al cliente per aiutarlo a far valere le proprie ragioni.
Utile è quell'avvocato che parla lo stretto necessario, che scrive chiaro e conciso, che non ingombra l'udienza con la sua invadente personalità, che non annoia i giudici con la sua prolissità e non li mette in sospetto con la sua sottigliezza: proprio il contrario, dunque, di quello che certo pubblico intende per «grande avvocato».“

Biagio Placidi 1
politico italiano 1814 – 1908
„Margherita e insieme Umberto | Che d'impavido soldato | Diede prova nel quadrato | Ed al qual di star non duole | Alla polvere ed al sole. [... ] Viva dunque il Plebiscito, | I Ministri Italia e il Re, | Margherita e il suo marito | Che dei prodi ha il cuor la fe'. | Ma de' plausi il fior si vuole | Cui moltiplica le scuole | Chè non germina possanza | Terra ingombra d'ignoranza. (citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 785)“

Giacomo Leopardi foto
Giacomo Leopardi 205
poeta, filosofo e scrittore italiano 1798 – 1837
„Che è questo ingombro di lineette, di puntini, di spazietti, di punti ammirativi doppi e tripli, che so io? Sto a vedere che torna alla moda la scrittura geroglifica, e i sentimenti e le idee non si vogliono piú scrivere ma rappresentare; e non sapendo significare le cose colle parole, le vorremo dipingere o significare con segni, come fanno i cinesi, la cui scrittura non rappresenta le parole, ma le cose e le idee. Che altro è questo se non ritornare l'arte dello scrivere all'infanzia? (976; 1898, Vol. II, p. 310)“

Mario Luzi 20
poeta e scrittore italiano 1914 – 2005
„Ombra, non più che un'ombra è la mia vita | per le strade che ingombra il mio ricordo impassibile. (Maturità, da Avvento notturno)“


Michele Serra foto
Michele Serra 88
giornalista, scrittore e autore televisivo italiano 1954
„[... ] Non avete anche voi l'impressione che davvero l'ingombro delle persone stia aumentando, e da parecchi punti di vista? Siamo veramente sicuri che non esista una corrispondenza tra ingombro psichico e ingombro fisico di una persona? Una o uno che riproduce la propria immagine dieci o venti volte al giorno, da quando si lava i denti a quando mangia la pizza con suo cugino, e di ciascuna di queste dieci o venti immagini fa pubblicazione così da essere, ogni giorno, diecimila o ventimila volte percepito e magari altrettante volte ritrasmesso; una o uno che dice e scrive io a raffica, dapperdutto, sempre, praticamente usanto gli io come i punti del puntocroce che crivellano pian piano la tela; le due ragazze americane in jeans che nel forno crematorio di Auschwitz - le ho viste con i miei occhi - si fanno un selfie; il mio coetaneo che l'altro giorno, sul treno, litigando con l'avvocato della ex moglie, vociava nell'egòfono le condizioni del suo divorzio di fronte a cinquanta persone che fingevano indifferenza per coprire l'imbarazzo; be', non sarebbe verosimile, scusate, che tutte queste persone, giorno dopo giorno, centimetro dopo centimetro, occupassero uno spazio fisico maggiore? (pp. 87-88)“

Jack Kerouac foto
Jack Kerouac 225
scrittore e poeta statunitense 1922 – 1969
„Il mio tavolo è ingombro di fogli, bello da guardare a occhi semichiusi il delicato ingombro latteo di fogli ammucchiati, come un vecchio sogno di un'immagine di fogli, come fogli ammucchiati su un tavolo in un cartone animato, come una scena realistica di un vecchio film russo, e l'ombra gettata dal lume a petrolio ne taglia alcuni a metà.“

Giulio Cesare Croce foto
Giulio Cesare Croce 70
scrittore, cantastorie e commediografo italiano 1550 – 1609
„Chi va alla festa e ballar non sa, ingombra il loco e altro non fa.“

Carlo Verdone foto
Carlo Verdone 54
attore e regista italiano 1950
„Quando sei attore nel tuo film, sei anche un ingombro a te stesso. (citato in Dizionario degli attori: Gli attori del nostro tempo)“


Gabriele D'annunzio foto
Gabriele D'annunzio 112
scrittore, poeta e drammaturgo italiano 1863 – 1938
„Così edificò Egli | nella luce e nell'ombra | l'opera d'eterne parole | che ingombra l'orizzonte | umano con la sua mole | immensa. (Nel primo centenario della nascita di Vittore Hugo)“

Giuseppe Fanciulli 24
pedagogista e scrittore italiano 1881 – 1951
„Il lago spezzò le rive, e fu un mare tutto ingombro. Vagavano, trasportate da correnti invisibili, montagne di ghiaccio lucente sotto il sole, che a tutti si dirompevano, cambiavano forme, e continuavano a andare nella forza che le portava. (p. 31)“

Jacques Maritain foto
Jacques Maritain 40
religioso, filosofo 1882 – 1973
„Un atto, il minimo atto di vera bontà, è, per dire il vero, la migliore prova dell'esistenza di Dio. Ma la nostra intelligenza è troppo ingombra di nozioni da classificare per vederlo; allora noi lo crediamo sulla testimonianza di coloro nei quali la vera bontà risplende in modo da stupirci. (p. 19)“

Igor Sibaldi foto
Igor Sibaldi 45
traduttore, saggista e scrittore italiano 1957
„Ma il fatto che con la sua fatale astuzia e ferocia Fëdor Pávlovič non soltanto tormenti i figli, ma ingombri, aggredisca il loro territorio ponendosi in concorrenza con loro in ogni loro aspirazione non è, ripeto, che il centro di questo mondo karamazoviano; ed è un centro irradiante. Vi è intorno un pullulare di adulti, "padri" e "madri" crudelmente, fatalmente ingombranti e pericolosi. (p. XXI)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 27 frasi