Frasi su insieme

Adolf Hitler foto
Adolf Hitler 106
dittatore della Germania nazista dal 1933 al 1945 1889 – 1945
„Il cristianesimo è un'invenzione di cervelli malati, un insieme di mistificazioni ebraiche manipolate dai preti; è la prima religione a sterminare i suoi avversari in nome dell'amore; è intollerante, inganna il popolo, contraddice la ragione e lo sviluppo scientifico.“

Luciano Ligabue foto
Luciano Ligabue 336
cantautore italiano 1960
„Appoggiati a me che se ci dovesse andar male cadremo insieme, e insieme sapremo cadere. (da Male non farà, n.° 6)“


Luciano Ligabue foto
Luciano Ligabue 336
cantautore italiano 1960
„Credi, credici un po' metti insieme un cuore e prova a sentire. (da Ho perso le parole, n. 2)“

Max Pezzali foto
Max Pezzali 62
cantautore italiano 1967
„Com'è bello il mondo insieme a te | mi sembra impossibile che tutto ciò che vedo c'è | da sempre solo che io non sapevo come fare | per guardare ciò che tu mi fai vedere. (da Il mondo insieme a te, n.º 6)“

Beppe Fenoglio foto
Beppe Fenoglio 15
scrittore italiano 1922 – 1963
„E pensò che forse un partigiano sarebbe stato come lui ritto sull'ultima collina, guardando la città e pensando lo stesso di lui e della sua notizia, la sera del giorno della sua morte. Ecco l'importante: che ne restasse sempre uno. Scattò il capo e acuì lo sguardo come a vedere più lontano e più profondo, la brama della città e la repugnanza delle colline l'afferrarono insieme e insieme lo squassarono, ma era come radicato per i piedi alle colline. – I'll go on to the end. I'll never give up. (p. 392)“

Gianna Nannini foto
Gianna Nannini 129
cantautrice e musicista italiana 1954
„Il tuo cuore contro il mio porta i segni dei dolori insieme a te, e la vita insieme a te, che sembra splendida com'è“

Luciano Ligabue foto
Luciano Ligabue 336
cantautore italiano 1960
„Siamo a fine settembre. Il tempo non passa mai e nello stesso tempo vola. Le giornate sono frenate dalla fatica della nostra separazione ma, a guardarle dopo, si deve fare i conti su quanto tempo non abbiamo passato insieme.“

Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 395
giornalista italiano 1909 – 2001
„Tutta la mia vita è stata contesa fra la noia di vivere insieme e la paura di vivere solo. (4 ottobre 1957)“


Fabrizio Moro foto
Fabrizio Moro 40
cantautore e chitarrista italiano 1975
„Credo ancora che sia qualcosa di speciale | Questo pezzo di vita insieme | Almeno se ricordo bene| Sei stata mia davvero. (da Eppure pretendevi di essere chiamata amore, n.° 1)“

Tiziano Ferro foto
Tiziano Ferro 83
cantautore italiano 1980
„Nessuno è solo, finché di notte anche lontano ha chi non dorme per pensare a lui, e penserai a lei, e ancora rimani e pensa a questa notte, a quelle cose dette e fatte, a tutto il tempo ancora, senza rimpianti, che avrai davanti insieme a lei. (da Già ti guarda Alice, n.° 10)“

Zygmunt Bauman foto
Zygmunt Bauman 45
sociologo e filosofo polacco 1925 – 2017
„Lo Stato si priva di una sempre più grande dose della sua potenza autarchica, e quindi diventa incapace di assumersi l'insieme delle sue funzioni. Lo Stato, per dovere, ma con l'entusiasmo degno di una causa migliore, delega i propri compiti, anzi lì dà "in affitto" alle forze di mercato, che sono anonime, prive di un volto. Di conseguenza i compiti che sono vitali per il funzionamenti e il futuro della società sfuggono alla supervisione della politica e quindi a ogni controllo democratico. Il risultato: si affievolisce il senso di comunità e si frantuma la solidarietà sociale. Se non fosse per la paura degli immigrati e dei terroristi, l'idea stessa dello Stato come un bene comune e una comunità di cittadini sarebbe fallita.“

Vasco Rossi foto
Vasco Rossi 218
cantautore italiano 1952
„Vivere insieme a me, | hai ragione ragione te, | non è mica semplice, | non lo è stato mai per me! |Io che ci credevo più di te... che fosse possibile! | E smettila di piangere! (da Siamo soli, n. 1)“


Antonia Arslan foto
Antonia Arslan 10
scrittrice e saggista italiana 1938
„Il nonno morì alcuni mesi dopo. Non andammo più insieme dal vecchio frate, non seppi mai quali fossero gli "speciali doveri" di chiamarsi Antonia. Dopo tanti anni, però, non ho dimenticato. Ancora oggi per me le grandi cupole della basilica sono come navi possenti, e veleggiano maestose da Occidente a Oriente, seguendo la profezia, posate come in bilico sulla città tanto più piccola. Ancora mi commuove, ogni volta che entro dal grande portone, l'odore di incenso, il canto delle litanie lauretane (o il loro ricordo), l'eco presente dello scalpiccìo dei milioni e milioni di passi dei pellegrini che, come un mare, vengono e vanno, e dell'anima di ognuno si prende cura il grande Santo, di cui porto il nome.
Dopo tanti anni, è nell'odoroso interno brulicante di gente che mi sento a casa, nel caldo nido di una volta: non estranea, non ospite, ma passeggera in attesa di un treno di cui non conosco l'orario. So soltanto che da qui passerà, da questa grande stazione dove nessuno è straniero, e un grande cuore ancora batte per segnarci il cammino. Qui vorrei finire il mio tempo, appoggiata a un gradino consumato dai passi degli uomini, perché Qualcuno mi accetti, per non svanire nel nulla, e transitare verso la luce, con la mano nella mano del mio amico Antonio il portoghese, detto Antonio di Padova, il Santo col fiore di giglio in mano.“

Papa Giovanni Paolo II foto
Papa Giovanni Paolo II 156
264° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1920 – 2005
„La Chiesa, dunque, rende grazie per tutte le donne e per ciascuna: per le madri, le sorelle, le spose; per le donne consacrate a Dio nella verginità; per le donne dedite ai tanti e tanti esseri umani, che attendono l'amore gratuito di un'altra persona; per le donne che vegliano sull'essere umano nella famiglia, che è il fondamentale segno della comunità umana; per le donne che lavorano professionalmente, donne a volte gravate da una grande responsabilità sociale; per le donne «perfette» e per le donne «deboli» per tutte: così come sono uscite dal cuore di Dio in tutta la bellezza e ricchezza della loro femminilità; così come sono state abbracciate dal suo eterno amore; così come, insieme con l'uomo, sono pellegrine su questa terra, che è, nel tempo, la «patria» degli uomini e si trasforma talvolta in una «valle di pianto»; così come assumono, insieme con l'uomo, una comune responsabilità per le sorti dell'umanità, secondo le quotidiane necessità e secondo quei destini definitivi che l'umana famiglia ha in Dio stesso, nel seno dell'ineffabile Trinità.“

Thomas Mann foto
Thomas Mann 78
scrittore e saggista tedesco 1875 – 1955
„Ciò che vedeva era soltanto questo: comicità e miseria, comicità e miseria. E allora, insieme con la pena e l'orgoglio della conoscenza, venne la solitudine, perché gli riusciva intollerabile la vicinanza degli inetti con lo spirito gaiamente ottenebrato, e il marchio che lui recava sulla fronte li respingeva.“

Francis Scott Fitzgerald foto
Francis Scott Fitzgerald 82
scrittore e sceneggiatore statunitense 1896 – 1940
„Il banco di prova di un'intelligenza di prim'ordine è capacità di tenere due idee opposte in mente nello stesso tempo e, insieme, di conservare la capacità di funzionare.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 2087 frasi