Frasi su lamentela


Tokugawa Ieyasu foto
Tokugawa Ieyasu 4
militare giapponese 1543 – 1616
„Se si considera normale la mancanza di libertà, non ci saranno lamentele.“

„Nega pure Dio, ma negalo forte. Che non sia una lamentela autobiografica.“


Giovanni Lindo Ferretti foto
Giovanni Lindo Ferretti 59
cantautore e scrittore italiano 1953
„Dove qualcuno muore di lamentele e stenti, qualcuno ingrassa, s'accarezza il ventre. Se s'azzoppa l'incassa, se cade si rialza, dolorante e dritto, dolorante e dritto. (da Casi difficili)“

Barack Obama foto
Barack Obama 77
44º Presidente degli Stati Uniti d'America 1961
„Ho parlato con lui [Hosni Mubarak] subito dopo il suo discorso, e gli ho detto che ha la responsabilità di dare un senso a quelle parole, di compiere passi e azioni concrete che adempiano a questa promessa. La violenza non è il modo per farsi carico delle lamentele del popolo egiziano. Il soffocare le idee non è mai riuscito a eradicarle. [... ] Questo momento di instabilità deve risolversi in un momento di promessa.“

Diego Milito foto
Diego Milito 16
calciatore argentino 1979
„Ho giocato meno di quanto avessi voluto, ma è sempre speciale. In Argentina nel mio ruolo è dura trovare spazio, ci sono sempre stati grandissimi talenti. Mi avrebbe fatto piacere sicuramente fare di più. Ma ho fatto un Mondiale e per me la Selecciòn è sempre stata un qualcosa di particolare. Ci teniamo davvero tanto tutti, nessuno ha mai voluto tirarsi indietro. Per noi argentini è il massimo. Ma non ho nessun rimpianto, nessuna lamentela, solo l'amarezza di non averci giocato un po' di più.“

Rudy De Cadaval foto
Rudy De Cadaval 4
poeta e saggista italiano 1933
„Fino agli ultimi mesi della sua vita ci sono stati in Italia scrittori e giornalisti – anche di fama e di buon livello – che non perdevano occasione di lamentare come l'Italia fosse stata e continuasse ad essere matrigna ingrata di Prezzolini, una delle maggiori personalità della nostra cultura, uno spirito che tanto aveva contribuito a far grande il nome d'Italia nel mondo e che dall'Italia per meschine invidie di uomini piccini non aveva mai ricevuto nessuno dei riconoscimenti cui aveva diritto più di tanti altri, e via così dicendosi in forma di noiose querimonie e di ingiustificate lamentele.“

Giuseppe Guerra 7
religioso italiano
„Troviamo nella sua autobiografia la cronaca degli avvenimenti e le sue lamentele sul modo con cui sarebbe stato trattato. Nel medesimo documento sono altre sì riferite le vicende relative ad una seconda sospensione ricevuta in Vaticano il 4 marzo 1921 a causa questa volta delle sue idee e dei suoi scritti, e il racconto commosso della sua riabilitazione. Infatti il 17 luglio 1937 il Card. Alessio Ascalesi convocò Ruotolo in Curia e gli diede la lieta notizia del termine della sospensione a divinis. Continuò invece l'assenza dalla Casa ed ogni tipo di rapporto con la Comunità Vincenziana. (p. 192)“

Friedrich Schleiermacher foto
Friedrich Schleiermacher 20
filosofo e teologo tedesco 1768 – 1834
„Molto bene! Ma ammesso tutto ciò, esistono ancora due grandi mali legati a questa libertà, che suscitano lamentele e che sarebbe ingiusto passare completamente sotto silenzio. Il primo è che gli studenti inglobano tutto ciò che non è qualcosa di studentesco in un'unica, massiccia antitesi per respingerlo in blocco sotto il nome di filisteismo, e che essi si permettono contro ciò tutti gli insulti, in quanto questi non cadono evidentemente sotto i colpi della legge. Ma se pensano di essere i soli a possedere il principio di formazione e che al di fuori di essi non c'è che una massa miserabile, questa è un'arroganza che deve essere soppressa, in quanto naturale conseguenza di un isolamento troppo esasperato (cap. 5, p. 121).“


Mario Borghezio foto
Mario Borghezio 38
politico italiano 1947
„[riferendosi al terremoto in Abruzzo e alla alluvione del Veneto] Questa parte del Paese non cambia mai, l'Abruzzo è un peso morto per noi come tutto il Sud. C'è bisogno di uno scatto di dignità degli abruzzesi. È sano realismo padano. [... ] Il comportamento di molte parti delle zone terremotate dell'Abruzzo è stato singolare, abbiamo assistito per mesi a lamentele e sceneggiate. Eccezioni ci sono dappertutto, ma complessivamente è stata un po' una riedizione rivista e corretta dell'Irpinia: prevale sempre l'attesa degli aiuti, non ci sono importanti iniziative autonome di ripresa. Si attende sempre che arrivi qualcosa dall'alto, nonostante dall'alto arrivi molto. Mi domando quale sarebbe stata la reazione degli abruzzesi nei confronti di un comportamento "risparmioso" da parte dello Stato, con l'invio di aiuti a gocce come è per i veneti; questo fa solo aumentare il senso di disaffezione dei veneti verso lo Stato centralista, credo che siamo ormai giunti ad un punto di rottura. (citato in Borghezio: «L'Abruzzo è un peso morto come tutto il Sud», Il Secolo XIX, 10 gennaio 2011)“

Philip Kotler foto
Philip Kotler 44
economista statunitense 1931
„I clienti che si lamentano sono i migliori amici dell'impresa. Una lamentela mette in guardia in merito a un problema che probabilmente sta facendo perdere dei clienti e che, una volta noto, è possibile risolvere. (libro Marketing dalla A alla Z. Gli 80 concetti indispensabili per ogni manager)“

Don Paterson foto
Don Paterson 17
scrittore e poeta scozzese 1963
„La freddezza lapidario dell’aforisma lenisce un dolore o una lamentela molto meglio di quanto faccia la poesia. Si erige una pietra sopra ogni male individuale. (libro Best Thought, Worst Thought. Aphorisms On Art, Sex, Work and Death)“

Clark Kerr 3
docente 1911 – 2003
„L'università è una serie di imprenditori individuali tenuti insieme da una comune lamentela per i parcheggi.“


Walther Rathenau foto
Walther Rathenau 3
politico e imprenditore tedesco 1867 – 1922
„Il reclamo sulla mancata trasparenza del concorso è di solito la lamentela per la mancanza di idee.“

Rudolf Dreikurs 3
psichiatra, insegnante 1897 – 1972
„Le lamentele che chiunque solleva contro il suo compagno indicano esattamente le qualità che hanno stimolato l'attrazione prima del matrimonio.“

Mark Steyn foto
Mark Steyn 6
scrittore, commentatore, critico culturale 1959
„Per la mente progressista, il concetto stesso di 'nemico' è obsoleto: non ci sono nemici, solo amici alle cui lamentele non abbiamo ancora ovviato.“

George Corley Wallace Jr. foto
George Corley Wallace Jr. 1
politico statunitense 1919 – 1998
„Perché l'Air Force ha bisogno di nuovi costosi bombardieri? Ci sono state lamentele da parte delle persone che abbiamo bombardato negli anni passati?“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 29 frasi