Frasi su legione

Giovanni Papini foto
Giovanni Papini 80
scrittore, poeta e aforista italiano 1881 – 1956
„[... ] le fiere selvatiche e i mammiferi giganti son vendicati, sempre dagli animali più microscopici che esitano, da quei microbi che prosperano nel corpo umano e che, ala fine, nella maggior parte dei casi, lo intossicano, lo divorano e lo spengono. Strano e singolare contrappasso, gli esseri infinitesimi e invisibili puniscono con la morte gli uccisori dei loro fratelli colossi. Gli umili, che son legione, fanno giustizia dei mediocri che ammazzano i potenti. (pag. 93)“

Fernand Braudel 18
storico francese 1902 – 1985
„Nel 280 il re dell'Epiro viene chiamato in aiuto di Taranto; quando sbarca "con circa trentamila uomini e trenta elefanti", ha già alle spalle un passato favoloso, pieno di avventure: ostaggio ad Alessandria durante la giovinezza, sposato con una principessa egizia, poi padrone di Corcira (Corfù), e per breve tempo dell'intera Macedonia [... ] I suoi elefanti portano lo scompiglio nelle legioni romane a Eraclea, durante l'estate del 280; [... ] nel 278 sbarca in Sicilia, che probabilmente è la terra dei suoi sogni e delle sue ambizioni [... ].“


Vincenzo Cardarelli foto
Vincenzo Cardarelli 27
poeta e scrittore italiano 1887 – 1959
„Ruggono al vento le Fiamme Nere. | E le Camicie Nere che s'avanzano | con violenza e voce d'uragano | hanno le insegne, il grido, il passo, l'ordine | delle antiche legioni. | Quale cammino il tuo! | Da quanto sangue fosti consacrata, | camicia storica. | Ed era sul tuo panno come il sangue | d'una rondine uccisa. | Ora sei la gloriosa, | decente veste dell'Italia nuova. | Beato chi sia degno di portarti | a capo scoperto, | lungo le vie soleggiate. (da Camicia Nera nelle Poesie; in Opere, p. 114)“

Mikha'il Nu'ayma 22
scrittore e poeta libanese 1889 – 1988
„Un pugno siete voi, come tu hai detto, che avrebbe dovuto divorziar da tutte le tentazioni del mondo per consacrarsi a Dio. Ma tortuosi ed oscuri sono i sentieri che vi tengono legati al mondo. Credete forse che non oda le vostre passioni sibilare ed agitarsi? Pensate forse che non veda le vostre rivalità strisciare e contorcersi proprio sopra l'altare del vostro Dio? Forse solo un pugno siete voi. Ma, oh, che legione in quel pugno! (p. 75)“

Mikha'il Nu'ayma 22
scrittore e poeta libanese 1889 – 1988
„Dio non è una legione. Dio è uno. Ma molte e svariate sono ancora le ombre dell'uomo. Fino a quando gli uomini proietteranno la propria ombra sulla terra, il dio di ciascuno di essi non sarà più grande della loro ombra. (p. 68)“

Alfonso Reyes foto
Alfonso Reyes 7
scrittore, poeta e diplomatico messicano 1889 – 1959
„L'Antichità classica aveva distillato una quintessenza dello spirito rinchiudendola in una preziosa e minuta fiala. Alessandro ruppe la capsula e gli aromi concentrati si spanderono. L'Oriente comincia a respirarli e successivamente le legioni romane li trasportano nella raffica delle loro conquiste.“

Vladímir Putin foto
Vladímir Putin 17
politico russo 1952
„legione straniera della nato che non persegue gli interessi di Kiev ma ha come obiettivo geopolitico quello di contenere la Russia.“

Paolo Rumiz foto
Paolo Rumiz 24
giornalista e scrittore italiano 1947
„C'è un luogo che è impossibile lasciar fuori da questa storia: Siracusa [... ] Nella cronaca di Livio leggo che a Siracusa si compie una svolta importantissima della guerra: nel 214 la città è passata ai Cartaginesi, ma i Romani reagiscono immediatamente. Capiscono che, se il nemico si insedia in Sicilia, il loro dominio sul mare è finito, e così ne attaccano la città più splendida. La stringono d'assedio con quattro legioni. (p. 128)“


„Venezia è un nome, un'atmosfera e un panorama familiare per gli inglesi. Legioni di turisti e drappelli di studenti la conoscono perché ci vanno, da swcoli, ogni anno. E, come immagine importata, è stata resa popolare – se non altro – dalle «vedute» del Canaletto e del Guardi di cui sono ricche le sale della National Gallery a Londra, o del Fitzwilliam Museum a Cambridge, o delle case patrizie affogate nel verde dolcissimo delle Home Counties. Ma non è tutto. Nella capitale c'è anche una contropartita omonima, un quartiere – appunto – che si chiama Little Venice. (p. 22)“

Ippolito Nievo foto
Ippolito Nievo 53
scrittore italiano 1831 – 1861
„Era un giovine alto, di trent'anni all'incirca, un vero tipo di venturiero, il ritratto animato d'uno di quegli Orsini, di quei Colonna, di quei Medici la cui vita fu una serie continua di battaglie, di saccheggi, di duelli, di prigionie. Si chiamava invece Ettore Carafa; nobilissimo nome fatto più illustre dall'indipendenza di chi lo portava, dal suo amore per la libertà e per la patria. Per le sue trame repubblicane aveva egli sofferto lunga carcerazione nel famoso Castel Sant'Elmo; indi fuggitone s'era ricoverato a Roma, e di là a Milano a formarvi a proprie spese una legione per liberar Napoli.  (cap. XV)“

Umberto Eco foto
Umberto Eco 193
semiologo, filosofo e scrittore italiano 1932 – 2016
„I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Venivano subito messi a tacere, mentre ora hanno lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel. È l’invasione degli imbecilli.“

Ernst Jünger foto
Ernst Jünger 267
filosofo e scrittore tedesco 1895 – 1998
„Esso lustra la sua armatura e agita le antenne leggiadre, poi distende le ali e si libra nella luce. Nel profondo della terra era cieco, ora gli occhi lo fanno veggente; viveva da verme senza piedi, ora vola con le ali. Era un sognatore solitario in una camera buia; ora sciama e tripudia con legioni di suoi simili, a festa. La terra vive; dappertutto i dormienti erompono dalla polvere. (da Lo scarabeo spagnolo, p. 240)“


Umberto Eco foto
Umberto Eco 193
semiologo, filosofo e scrittore italiano 1932 – 2016
„Il fenomeno twitter permette a certa gente, in fondo, di essere in contatto con gli altri, benché abbia una natura leggermente onanistica ed escluda la gente da tanti contatti faccia a faccia. Crea però da un lato un fenomeno anche positivo, pensiamo a cose che succedono in Cina o a Erdogan in Turchia. È stato anche un movimento di opinioni. Qualcuno ha detto se ci fosse stato internet ai tempi di Hitler, i campi di sterminio non sarebbero stati possibili perché la notizia si sarebbe diffusa viralmente. Ma d'altro canto [... ] dà diritto di parola a legioni di imbecilli, i quali prima parlavano solo al bar dopo due o tre bicchieri di rosso e quindi non danneggiavano la società. [... ] Sono della gente che di solito veniva messa a tacere dai compagni [... ] e che adesso invece ha lo stesso diritto di parola di un premio Nobel. [... ] Credo che dopo un poco si crei una sindrome di scetticismo, la gente non crederà più a quello che gli dice Twitter. All'inizio è tutto un grande entusiasmo, a poco poco a poco dice: chi l'ha detto? Twitter. Allora tutte balle.“

 Augusto foto
Augusto 8
primo imperatore romano antico -63 – 14 d.C.
„Varo, restituiscimi le mie legioni! (citato in Svetonio, Vite dei Cesari, II, 23)“

Edward Young foto
Edward Young 12
poeta britannico 1683 – 1765
„Il braccio di un angelo non potrà strapparmi alla tomba, ma legioni d'angeli non potranno confinarmici.“

Teresa di Lisieux foto
Teresa di Lisieux 229
religiosa e mistica francese 1873 – 1897
„Per impedire uno solo di questi atti d'amore, invio volentieri le mie più potenti legioni, poiché se non riesco a dannare le anime possedute da Adonai, sono almeno fiero di far perdere loro il più piccolo grado di gloria. (Lucifero)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 156 frasi