Frasi su libro

Sandro Pertini foto
Sandro Pertini 75
7º Presidente della Repubblica Italiana 1896 – 1990
„Cesserai d’essere un vero uomo libero, per divenire solo un libero animale egoista, abbandonato ai suoi istinti, se non ti adopererai perché libero come te sia il tuo vicino. (libro Gli uomini per essere liberi)“

Federico Rampini foto
Federico Rampini 38
giornalista e scrittore italiano 1956
„I politici vogliono passare la patata bollente a qualcuno, se un banchiere gli dimostra come farlo, lo fanno. (libro "Non ci possiamo più permettere uno Stato sociale”. Falso!)“


Cassandra Clare foto
Cassandra Clare 136
scrittrice statunitense 1973
„Non ho mai sentito di appartenere a nessun posto. Ma tu mi fai sentire come se ci fosse un posto per me. (libro Shadowhunters - Città di cenere)“

Cassandra Clare foto
Cassandra Clare 136
scrittrice statunitense 1973
„L’amore non ti rendeva più debole: ti rendeva più forte di chiunque io avessi mai conosciuto. (libro Shadowhunters - Città di vetro)“

Dino Campana foto
Dino Campana 42
poeta italiano 1885 – 1932
„Quando un solo italiano, ragazzo s'intende, penserà di sputare sulla tomba di Machiavelli? (libro Storie)“

Tiziano Ferro foto
Tiziano Ferro 96
cantautore italiano 1980
„Per trovare quello giusto devi passare attraverso tanti sbagliati. (libro L'amore è una cosa semplice)“

Joseph Conrad foto
Joseph Conrad 73
scrittore polacco 1857 – 1924
„Una stupidità così totale era quasi interessante. (libro La linea d'ombra)“

James Joyce foto
James Joyce 71
scrittore, poeta e drammaturgo irlandese 1882 – 1941
„Non far domande e non sentirai menzogne. (libro Ulisse)“


Stefano Rodotà foto
Stefano Rodotà 59
giurista e politico italiano 1933
„Se i diritti fondamentali vengono cancellati dal denaro e la democrazia cede alla dittatura, presto nessuno sarà più libero. (libro Il diritto di avere diritti)“

Alberto Angela foto
Alberto Angela 21
divulgatore scientifico italiano 1962
„Dal momento che nessun sistema industriale può stare in piedi con un numero esiguo di consumatori, se non si crea un mercato attraverso l’aumento diffuso del reddito il sistema s’inceppa. (libro Una giornata nell'antica Roma: Vita quotidiana, segreti e curiosità)“

Serena Dandini foto
Serena Dandini 25
conduttrice televisiva e autrice televisiva italiana 1954
„C’è un preciso momento in cui ci si abbandona e si procede a rotelle sulla vita come campionesse di pattinaggio artistico. Non ci sono più strattoni, ripensamenti, finalmente si scivola via seguendo la corrente di un fiume. La vita non si può fermare? E allora tanto vale godersi il panorama a velocità di crociera. (libro Il futuro di una volta)“

Alessandro D'Avenia 186
scrittore, insegnante e sceneggiatore italiano 1977
„La vita va avanti comunque, e suona che tu lo voglia o no, puoi solo alzare o abbassare il volume. E devi ballare. (libro Bianca come il latte, rossa come il sangue)“


Tiziano Ferro foto
Tiziano Ferro 96
cantautore italiano 1980
„Perché giriamo il mondo alla ricerca delle risposte che abbiamo a portata di mano? Perché continuiamo a cambiare casa quando “casa (libro Trent'anni e una chiacchierata con papà)“

William Butler Yeats foto
William Butler Yeats 40
poeta, drammaturgo e scrittore irlandese 1865 – 1939
„Una lingua rappresenta la memoria collettiva «naturale» di una popolazione: se questa, per impossessarsi di un nuovo strumento linguistico, perde il contatto con il suo mezzo d'espressione più antico, diviene del tutto incapace di riconoscersi nelle proprie tradizioni: come potrà, allora, affermare la propria identità? (libro Fiabe Irlandesi)“

William Butler Yeats foto
William Butler Yeats 40
poeta, drammaturgo e scrittore irlandese 1865 – 1939
„Una volta mi capitava di ascoltare molte storie, ma ora che ne vado in cerca non le ritrovo più. Si sono estinte e non si potranno più sentir raccontare, su quelle colline su cui probabilmente sono esistite per un paio di migliaia di anni. (libro Fiabe Irlandesi)“

Alejandro Jodorowsky foto
Alejandro Jodorowsky 45
scrittore, drammaturgo e poeta cileno 1929
„La cosa importante è accettare se stessi. Se la condizione in cui mi trovo è causa di malessere, è segno che la rifiuto. Allora, più o meno coscientemente, tento di essere diverso da come sono; in definitiva non sono io. Se, al contrario, accetto pienamente il mio stato, troverò la pace. Non mi lamento del fatto che dovrei essere più santo, più bello, più puro rispetto a quello che sono ora. Quando sono bianco, sono bianco, quando sono nero, sono nero, punto e basta. Questo atteggiamento non impedisce che continui a lavorare su di me per poter diventare uno strumento migliore; l’accettazione di sé non limita le aspirazioni, al contrario, le nutre. Perché ogni miglioramento partirà sempre da ciò che si è realmente. (libro Psicomagia)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 18412 frasi