Frasi su liceo

Nando dalla Chiesa foto
Nando dalla Chiesa 5
scrittore, sociologo e politico italiano 1949
„Sulla dissolvenza della mia attività di governo ho ricevuto diverse offerte per il rientro all'Università da professore associato. Ho preferito Palermo perché la considero l'avamposto della legalità, il luogo dove meglio potrò continuare il mio impegno civile e politico. La voglia di rivedere i luoghi amati e i profumi di salsedine, gelsomino e zagara che mi sono portato dietro. E poi il mare di Mondello, l'eleganza di via Libertà, i cibi saporitissimi. So che molte cose sono cambiate dagli anni del liceo e della naja, ma tante altre sono rimaste come prima. Ricomincerò da queste.“

 Pif foto
Pif 30
conduttore televisivo e scrittore italiano 1972
„Il servizio su Andreotti, sul quale scrivevo temi già al liceo. Il mio incubo era che i miei figli un giorno avrebbero potuto frequentare un liceo intitolato a lui. Così, per chiudere il cerchio, sono andato a trovarlo per il suo compleanno. Gli ho detto: "Il giorno che morirà sicuramente le dedicheranno una via, io ho anticipato i tempi e le mostro ora la targa che verrà utilizzata". C'era scritto: "Via Giulio Andreotti – Insigne statista che fino alla primavera del 1980 ha tenuto relazioni amichevoli dirette con personaggi mafiosi di spicco.“


Dacia Maraini foto
Dacia Maraini 75
scrittrice italiana 1936
„È qui che ho cominciato a scrivere, sul giornalino della scuola, il Garibaldi. Avevo 13 anni. Palermo è una città straordinaria. Ciò che è rimasto della sua bellezza, i palazzi, le chiese, i monumenti. Soprattutto via Alloro e piazza Marina, la Kalsa, Porta Felice dove nel Settecento transitavano le carrozze. Questo pezzo di città, che ho descritto narrando le vicende di Marianna Ucrìa, è rimasto abbastanza intatto. Ma la bellezza di Palermo non è solo un fatto estetico. È capacità di riflessione filosofica. Non a caso la filosofia è nata in Sicilia. E si sente, ancora oggi. Ieri mattina, parlando con i ragazzi di un liceo, sono rimasta colpita dai loro ragionamenti. Purtroppo, da queste parti tale capacità si trasforma spesso in bizantinismo e si deforma. Bizantinismo, più pessimismo...“

Bob Dylan foto
Bob Dylan 140
cantautore e compositore statunitense 1941
„Non cominciai a scrivere poesie finché non ebbi terminato il liceo. Avevo diciott'anni o giù di lì quando scoprii Ginsberg, Gary Snyder, Phillip Whalen, Frank O'Hara e gli altri. Poi risalii indietro nel tempo, e cominciai a leggere i francesi, Rimbaud e Francois Villon“

Caterina Balivo foto
Caterina Balivo 2
conduttrice televisiva italiana 1980
„[Ai tempi del liceo classico] adoravo il greco, volevo iscrivermi a Lettere classiche; sarei stata una prof. bella tosta perché non sopporto le persone che non si impegnano. Ma papà che è vicepreside diceva che non si vive con lo stipendio da insegnante. (da Io non ho storielle, mi fidanzo, IntervisteMadyur, 1 settembre 2009)“

Benito Jacovitti foto
Benito Jacovitti 28
fumettista italiano 1923 – 1997
„Disegnavo otto ore al giorno e allo stesso tempo andavo al liceo artistico a Firenze.“

Benicio Del Toro foto
Benicio Del Toro 8
attore portoricano 1967
„Ho le occhiaie da prima che andassi al liceo.“

Zac Efron foto
Zac Efron 16
attore, cantante e ballerino statunitense 1987
„La vera bellezza è dentro di noi, non fuori! (Film 17 Again - Ritorno al liceo)“


Zac Efron foto
Zac Efron 16
attore, cantante e ballerino statunitense 1987
„Mike giovane: Ho sbagliato, mi dispiace tanto. Credo di essermi distratto pensando che Alex stesse ascoltando che sua madre, che è ancora sposata comunque sia, intende farsela con chiunque le capiti a tiro. Se fossimo in Afghanistan verrebbe trascinata per le strade dalle capre, con le mani mozzate, mi spiego? (Film 17 Again - Ritorno al liceo)“

Bryan Cranston foto
Bryan Cranston 26
attore statunitense 1956
„Dottore, mia moglie è incinta di sette mesi di un bambino che non abbiamo voluto, mio figlio di quindici anni ha una paresi cerebrale, io sono decisamente troppo qualificato per insegnare chimica in un liceo, quando riesco a lavorare guadagno 43.700$ l'anno, ho visto tutti i miei colleghi e i miei amici superarmi in tutto, in ogni modo possibile, ed entro diciotto mesi sarò morto... e lei mi chiede perché sono scappato? (Film Breaking Bad - Reazioni collaterali)“

Alessandro D'Avenia 186
scrittore, insegnante e sceneggiatore italiano 1977
„Liceo, università, lavoro, famiglia, figli, vecchiaia, tomba. Un percorso lineare, deciso non si sa da chi, e che va a finire per tutti nello stesso modo: cenere. (libro Cose che nessuno sa)“

Gene Hackman foto
Gene Hackman 11
attore statunitense 1930
„I cavalli sono come le pupe del liceo: completamente prive di materia grigia, ma in grado di capire chi le vuol montare. (Film Allarme rosso)“


Judd Apatow foto
Judd Apatow 5
produttore cinematografico, sceneggiatore e regista stat... 1967
„Per molti il college è stato un periodo divertente ed il liceo un incubo.“

Carlo Verdone foto
Carlo Verdone 54
attore e regista italiano 1950
„Ma quali strafiche? Ma quali strafiche? Quali? Ma se erano orribili all'epoca del liceo, pensa adesso che so' diventate queste no? (Film Compagni di scuola)“

Nicole Kidman foto
Nicole Kidman 19
attrice australiana 1967
„Chase: Perché mi attacco sempre all'uomo sbagliato! Al liceo erano i bulletti con gli orecchini. All'università motociclisti col giubbotto di cuoio, e adesso... pettorali di gomma.
- Batman: Provi con un pompiere, fa prima a spogliarlo. (Film Batman Forever)“

Philip Baker Hall foto
Philip Baker Hall 3
attore statunitense 1931
„E' dai tempi del liceo che la mia vita ruota attorno al teatro.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 68 frasi