Frasi su limousine

The Notorious B.I.G. foto
The Notorious B.I.G. 8
rapper statunitense 1972 – 1997
„Era tutto un sogno, | leggevo la rivista Word Up, | le Salt'n'Pepa e Heavy D nelle limousine, | appendevo foto sul mio muro, | tutti i sabati Rap Attack, Mr. Magic, Marley Marl.“

 Slash foto
Slash 19
chitarrista, compositore e produttore discografico brita... 1965
„Un giorno, mentre ero sotto la doccia strafatto, ebbi le allucinazioni. Sulla mia testa volava un Velociraptor con le fauci insanguinate. Corsi in strada nudo come un verme e fradicio. Mi caricarono a forza su una limousine per portarmi in un centro di disintossicazione, ma durante il tragitto trovai una bottiglia di vodka nel frigobar e me la scolai tutta. Fu un viaggio spaventoso negli abissi della mente.“


Fabri Fibra foto
Fabri Fibra 279
rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976
„Vengo dai fumetti come Wolverine | Giro in una Punto, mica in limousine. (da Ah Yeah Mr. Simpatia, n.° 1)“

Dorothy Parker foto
Dorothy Parker 20
scrittrice, poetessa e giornalista statunitense 1893 – 1967
„Perché, credete, nessuno mi ha mai mandato finora
Una perfetta limousine?
Ah, no, è proprio da me ricevere sempre
Una rosa perfetta.“

Suzanne Vega foto
Suzanne Vega 28
cantautrice statunitense 1959
„Lì [nei quartieri di Spanish Harlem e dell'Upper West Side] ho imparato a osservare le persone, a cercare di indovinare quello che si nasconde dietro un volto anonimo. Prendo appunti ovunque e poi, spesso, si trasformano in canzoni. Amo passeggiare per New York, andare in autobus... fa parte del mio lavoro. Se girassi in limousine non mi accorgerei di nulla.“

Joseph L. Mankiewicz foto
Joseph L. Mankiewicz 37
regista statunitense 1909 – 1993
„Nel 1928, un regista rumeno che si chiamava Buchowetski era venuto a Hollywood da primadonna, e i giornalisti che lo aspettavano lo fermarono alla stazione. Era lì, la giacca sulle spalle, circondato dai suoi lacchè. Qualcuno gli chiese qual'era la sua filosofia di vita, il suo punto di vista, o qualcosa del genere. Raddrizzatosi, dichiarò: «La vita è come una macchina da presa», e dopo questo commento criptico, s'infilò nella limousine della Paramount con l'addetto stampa, che era inquieto perché sapeva che la stampa avrebbe voluto che una simile dichiarazione fosse leggermente sviluppata. Domandò allora al regista rumeno cosa significava questa formula. Costui lo folgorò con lo sguardo e dichiarò: «Che ne so? Sono un regista, non un filosofo!“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 131 frasi