Frasi su malincuore

Publio Cornelio Scipione foto
Publio Cornelio Scipione 7
politico e generale romano, appartenente alla Gens Cornelia -235 – -183 a.C.
„Mi avvicino a questi interrogativi a malincuore, come fossero ferite, ma nessuna cura può essere effettuata senza sfiorarli e discuterli. (citato in Tito Livio, XXVIII, 27; 2010)“

Rayden 238
rapper e beatmaker italiano 1983
„Gli unici argomenti che ho sono ossessioni | scrivo confessioni come Rousseau | come no, ce l'ho con me dall'inizio | strumentalizzo il dolore e a malincuore ve lo do | ogni ferita vive nel rancore del malumore che canto | quanto ve ne arriva?. (da Cosa volete, n. 13)“


Magdeleine Hutin foto
Magdeleine Hutin 61
1898 – 1989
„Sapeste come allarga il cuore essere ricevuti con amore, ma come lo stringe essere ricevuti a malincuore!“

Antonio Fogazzaro foto
Antonio Fogazzaro 75
scrittore italiano 1842 – 1911
„Per fortuna la guardia [... ] era un galantuomo che mangiava a malincuore il pane austriaco per non averne potuto trovare altro. (2010, p. 240)“

Gianni Agnelli foto
Gianni Agnelli 71
imprenditore italiano 1921 – 2003
„[Su Michel Platini] Nella Juve nessuno è mai stato al suo livello e se in futuro ci sarà qualcuno che lo supererà lo ammetteremo a malincuore.“

Tito Lívio foto
Tito Lívio 174
storico romano -59 – 17 d.C.
„Mi avvicino a questi interrogativi a malincuore, come fossero ferite, ma nessuna cura può essere effettuata senza sfiorarli e discuterli. (Scipione l'Africano: XXVIII, 27; 2010)“

Alessandro Baricco foto
Alessandro Baricco 335
scrittore e saggista italiano 1958
„Pietro Anastasi finì per essere il simbolo vivente di un'intera classe sociale: quella di chi lasciava a malincuore il meridione per andare a guadagnarsi da vivere nelle fabbriche del Nord.“

Nadine Gordimer foto
Nadine Gordimer 8
scrittrice sudafricana 1923 – 2014
„È giusto che i giovani cerchino modelli a cui rifarsi. A malincuore mi accorgo che spesso la ricerca è di basso livello, una pop star piuttosto che un personaggio da reality. Certo, le persone con poco spessore sono più facili da interpretare e imitare. Ma ai giovani direi di non aver paura a puntare in alto. (ibidem)“


Il Farinotti foto
Il Farinotti 35
critico cinematografico italiano 1951
„Hanks guarda dritto l'obiettivo mentre finisce il film. Chissà quale sarà il destino. Se c'è una metafora è proprio questa: si può ricominciare. E c'è dell'altro: l'isola solitaria non è un paradiso perduto, è un inferno. Valgono di più i rapporti. Meglio se si trasformano in sentimenti forti. Ed è questa la differenza con Robinson Crusoe, che trecento anni prima lasciava la sua isola, dopo ventotto anni, a malincuore. Spaventoso (dunque magnifico) l'incidente aereo. E quell'isola sempre grigia, sempre tempestosa. Hanks, come e più di sempre, straordinario. (Cast Away, p. 386)“

Alessandro Varaldo 23
scrittore, drammaturgo e poeta italiano 1878 – 1953
„Fu in quel giorno, undici di giugno, verso il tramonto, che arrivò Desaix all'accampamento di Stradella. Appena avvistato, il Bonaparte gli uscì incontro felice. L'aveva lasciato in Egitto a malincuore. Lo amava anche perché sentiva di essere amato, d'essere centro nel cuore di Colui, che fu nobile figlio della Rivoluzione, d'una folla di sentimenti, tutta una gamma, dalla simpatia alla fraternità, dalla intuizione all'ammirazione. Il rude Kléber aveva detto una volta:
– Non bisogna sentire la fedeltà cieca del cane!
E Desaix aveva risposto sorridendo:
– Io posso permettermelo sono di razza.
Luigi Carlo Antonio Desaix de Veygoux era nato nobile, ma aveva abbracciato la Rivoluzione. Fedele al Re, poco mancò non pagasse con la vita il suo attaccamento. Però il Comitato di Salute Pubblica era formato di fanatici sì, ma di intelligenti. E Desaix fu generale quando Il Bonaparte non lo era ancora. Ma non era vano, e non era avido. E sapeva essere amico. (p. 98-99)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 133 frasi