Frasi su marmo

Umberto Boccioni foto
Umberto Boccioni 16
pittore e scultore italiano 1882 – 1916
„Distruggere la nobiltà tutta letteraria e tradizionale del marmo e del bronzo. (n.° 4)“

Rancore (rapper) foto
Rancore (rapper) 18
rapper italiano 1989
„Il ricordo non è certo, in un marmo volto al cielo! (da Non esistono)“


Léon Degrelle foto
Léon Degrelle 20
politico belga 1906 – 1994
„Mi ricordo tre parole che un giorno avevo decifrato su una tomba di marmo nero giù a Damme in Fiandra, dentro una chiesa della mia patria perduta: ETSI MORTUUS URIT.
"Seppur morto, egli arde..."
Possano queste pagine, ultimo fuoco di quel che io fui, ardere ancora un momento, riscaldare ancora un istante le anime possedute dalla passione di donarsi e di credere: di credere malgrado tutto, malgrado la disinvoltura dei corrotti e dei cinici, malgrado il triste gusto amaro che ci lasciano nell'anima il ricordo delle nostre colpe, la coscienza della nostra miseria e l'immenso campo di rovine morali di un mondo che è certo di non aver più bisogno di salvezza, che da questo trae motivo di gloria ma che deve tutta via essere salvato. Deve più che mai essere salvato. (p. 23)“

Ibn Battuta foto
Ibn Battuta 2
esploratore e viaggiatore berbero 1304 – 1377
„Tra le cappelle fuori di Sciraz trovasi il sepolcro del saggio vegliardo, di nome Saadi. Fu il più abile poeta in lingua persiana fra tutti quelli del tempo suo, e spesso anche si segnalò componendo nella lingua araba. E vi è un bell'eremitaggio ch'egli stesso erasi fabbricato in quel luogo e dentro vi è un bel giardino. L'eremitaggio è in vicinanza della sorgente del fiume maggiore noto col nome di Rukn-abad. Il vegliardo vi aveva fatto certi piccoli bacini di marmo per lavarvi i panni. Esce la gente dalla città per visitar l'eremitaggio, e mangia dei cibi che vi sono apprestati, e lava i panni nel fiume e poi se ne va. Così feci io ancora. Che Iddio gli abbia misericordia.“

 Augusto foto
Augusto 8
primo imperatore romano antico -63 – 14 d.C.
„Ho trovato una città di mattoni, ve la restituisco di marmo. (da Epistole)“

Tommaso Moro foto
Tommaso Moro 40
umanista, scrittore e politico inglese 1478 – 1535
„Gli uomini, se qualcuno gli fa un brutto tiro, lo scrivono nel marmo; ma se qualcuno gli usa un favore, lo scrivono sulla sabbia. (da Storia di re Riccardo III)“

Arthur Rimbaud foto
Arthur Rimbaud 98
poeta francese 1854 – 1891
„Come un dio dagli enormi occhi azzurri e dalle forme di neve, il mare e il cielo attirano sulle terrazze di marmo la folla delle giovani e forti rose. (da Fiori, 1994)“

Jacques Prevért foto
Jacques Prevért 24
poeta e sceneggiatore francese 1900 – 1977
„Il nostro amore non si muove | Testardo come un mulo | Vivo come il desiderio | Crudele come la memoria | Stupido come i rimpianti | Tenero come il ricordo | Freddo come il marmo | Bello come il giorno | Fragile come un bambino. (Questo amore)“


William Cutberth Faulkner 29
scrittore 1896 – 1962
„Tu vieni al mondo e tenti e non sai perché, solo continui a tentare e vieni al mondo insieme a un mucchio di altre persone, tutta aggrovigliata a loro, come loro tentando, dovendo muovere braccia e gambe con cordicelle, solo che le stesse cordicelle sono legate a tutte le altre braccia e gambe e gli altri tentano tutti quanti e neanche loro sanno perché, tranne che le cordicelle s’impicciano tutte a vicenda, come sarebbe a dire cinque o sei persone tutte intente a cercare di fare una stuoia sullo stesso telaio, solo che ciascuna vuol tessere la stuoia secondo il proprio disegno; e non può avere importanza, lo sapete, sennò Coloro i quali impiantarono il telaio avrebbero predisposto le cose un po’ meglio, eppure deve avere importanza purché tu seguiti a tentare o a dover continuare a tentare e poi tutt’a un tratto è finita e tutto quel che ti rimane è un blocco di pietra con qualche scalfittura sopra, purché ci sia stato qualcuno a ricordarsi di far scalfire e collocare il marmo, o che ne abbia avuto il tempo, e ci piove sopra e il sole ci splende, e dopo un po’ non si ricordano neppure il nome e quello che le scalfitture tentavano di dire, e non ha importanza. E così forse se tu potessi andare da qualcuno… e dargli qualcosa – un pezzo di carta – qualcosa, qualunque cosa, non certo perché abbia un significato in sé e gli altri non debbono neppure leggerlo o tenerlo, nemmeno preoccuparsi di buttarlo via o distruggerlo, almeno sarebbe qualcosa giusto perché sarebbe accaduto, sarebbe ricordato quand’anche solo passando da una mano all’altra, da una mente all’altra, e sarebbe almeno una scalfittura, qualcosa, qualcosa da poter lasciare un segno su qualcosa che “fu” una volta per il motivo che può morire un giorno, mentre il blocco di pietra non può essere “è” perché non può mai diventare “fu (libro Assalonne, Assalonne!)“

Marco Lodoli 25
scrittore e giornalista italiano 1956
„Nessuno deve guardare gli altri dall’alto o dal basso, ogni scalino di fango o di marmo è un sopruso. (libro Vapore)“

Nathaniel Hawthorne foto
Nathaniel Hawthorne 55
scrittore statunitense 1804 – 1864
„La vita è fatta di marmo e fango.“

Elie Wiesel foto
Elie Wiesel 25
scrittore rumeno 1928 – 2016
„Scrivere non è come nel dipingere, dove aggiungi colore ad una tela. Non è ciò che metti sulla tela quello che viene visto dal lettore. Scrivere è più simile ad una scultura dove togli qualcosa ad un blocco di marmo informe, togli per rendere il lavoro finale visibile. Anche quelle pagine che hai rimosso in qualche modo restano.“


Arturo Martini 18
scultore, pittore e incisore italiano 1889 – 1947
„L'aspetto della scultura è squallido e triste come quello di un seme posato sul marmo, cioè fuori di ogni possibilità di vita. (libro La scultura lingua morta e altri scritti)“

Alfred Bunn 1
imprenditore (imprenditore teatrale) 1796 – 1860
„Ho sognato che dimoravo in stanze di marmo. Con vassalli e servi al mio fianco, e di tutti quelli che si riunivano tra quelle pareti, io ero la speranza e l’orgoglio.“

Nathaniel Hawthorne foto
Nathaniel Hawthorne 55
scrittore statunitense 1804 – 1864
„Il marmo conserva solo un freddo e triste ricordo di un uomo che sarebbe altrimenti dimenticato. Nessun uomo che ha bisogno di un monumento dovrebbe mai avere uno.“

Alfred Armand Montapert 13
consulente motivazionale, oratore 1906
„Il monumento di un grande uomo non è di granito o marmo o bronzo. Consiste nella sua bontà, le sue opere, il suo amore e la sua compassione.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 90 frasi