Frasi su melodramma

Antonio Scurati 16
scrittore italiano 1969
„Nella dimensione artistica e mitica, è un secolo più contemporaneo del Novecento e di molte sue esperienze: penso alla vocazione popolare e all'istinto comunicativo del romanzo e del melodramma. Comunque questa idea del passato non asseconda certo il mainstream.“

Leonardo Sciascia foto
Leonardo Sciascia 105
scrittore e saggista italiano 1921 – 1989
„Se come marxista non ignora che il mondo non deve essere soltanto contemplato, ma mutato, la sua sicilianità di fondo lo condanna a sentire, da artista, solo il lirico disordine degli oltraggi, da ciò, possiamo anticipare, il suo incontro col più lirico – anche nel senso del melodramma – degli oltraggi che siano stati consumati in Sicilia: quello che diede esca al Vespro. Il suo sentimento e giudizio del Vespro, in queste immagini, è quello stesso che trascorre nei versi di Dante, nella Storia di Amari, nell'opera di Verdi. (Il Vespro Siciliano, presentazione della mostra di Guttuso, Galleria "La Tavolozza", Palermo 1975-1976.)“


Luigi Pestalozza 1
musicologo italiano 1928 – 2017
„Una voce può essere un'invenzione. Una voce può essere una scoperta. Penso a Cathy Berberian nell'avanguardia. Penso alla Callas per come ha cambiato l'idea di tanto melodramma. E penso a Mina. C'è stato qualcosa di comune nel loro modo di concepire la voce, anche come esperimento. (citato in Gianni Borgna, Mina. La fuga dal futuro, Il Venerdì di Repubblica, 9 dicembre 1988)“

Guy Ritchie foto
Guy Ritchie 1
regista, sceneggiatore e produttore cinematografico brit... 1968
„Lo stile pretenzioso e la narrazione spezzettata del film preclude il coinvolgimento del pubblico nello sfuggente melodramma. Credo di essere stufo dei film che non ti fanno ragionare. Mi piace l'idea di un film con cui devi danzare. Mi piace la mia mente che viene messa alla prova mentre guardo un film. Così, l'idea [del film] era davvero mettere cinque film in uno.“

Sergio Nazzaro 31
scrittore e giornalista italiano 1973
„Come ti devo dire, a Castel Volturno è un inferno, ma comunque ci stanno le sue regole e il suo ordine. Ora tu non puoi crederci, ma anche noi facciamo parte dell'ordine che ci sta. Lo creiamo noi. Perché se no, non tiri a campare. Se permetti tutto, allora si muore tutti quanti insieme. Quindi facciamo ordine, mettiamo i panni sporchi da parte, e si va avanti un altro giorno. Almeno se ne sono andati con una spada nel braccio. E’ quello che volevano ed è quello che gli ho dato. Non è che la notte mi sogno gli occhi spalancati di quei due. Io non faccio melodramma, io faccio la mia parte. (p. 90)“

Giovanni Scafoglio foto
Giovanni Scafoglio 18
giornalista, musicista e critico musicale italiano 1970
„Tornare a Napoli è sempre un viaggio complesso per me, un itinerario in bilico tra retorica e melodramma. È come un appuntamento con la ragazzina dei capelli rossi, quella amata da Charlie Brown. Solo che sono passati troppi anni e hai paura di ammettere che il tempo l'abbiano cambiata e saccheggiata. (dall'intervista a Il Mattino, 3 marzo 2011)“

 Morgan foto
Morgan 51
cantautore, polistrumentista e disc jockey italiano 1972
„Rispetto al pop, sono più colti e capaci di criticare. Il melodramma in passato fu dissacrante e rivoluzionario, oggi viene visto come la culla della conservazione ed è un errore. Molte volte i modernisti fanno pacchianate deformanti che non rispecchiano l'autenticità dell'opera. E i melomani fischiano, giustamente.“

Valery Larbaud foto
Valery Larbaud 3
romanziere, poeta e traduttore francese 1881 – 1957
„Le buone frasi stanno al senso che contengono come la musica sta alle parole del melodramma (da A. O. Barnabooth).“


Bruno Barilli 13
scrittore e critico musicale italiano 1880 – 1952
„Voi volate sempre in soccorso del vincitore. (da Il paese del melodramma)“

Maurizio Porro foto
Maurizio Porro 9
critico cinematografico italiano 1942
„Tra i molti fans [di Riso amaro], anche Togliatti che si congratulò col regista [Giuseppe De Santis], autore di un travolgente melodramma sociale che mixa giallo e western.“

„La guerra delle prime donne Callas-Tebaldi divampò inaspettata e fu l'ultimo grande scontro nella storia del melodramma.
La fomentarono amici, detrattori, giornalisti, loggionisti, fans. (p. 47)“

Franco Corelli foto
Franco Corelli 8
tenore italiano 1921 – 2003
„I colori sono un elemento fondamentale per la riuscita di ogni interpretazione. Non solo ogni autore ha un suo colore. (citato in Giancarlo Landini, Come un poeta che ha scritto per rivelare a sé la propria anima, p. 43, L'Opera mensile per il mondo del melodramma, anno XII, n. 126, febbraio 1999)“


Angelo Poliziano foto
Angelo Poliziano 8
poeta, umanista e drammaturgo italiano 1454 – 1494
„In virtù di questo spazio creativo, appunto, nello spazio di soli «dua giorni», era nato uno dei prototipi del melodramma: il cui prestigio avrebbe contribuito nei secoli successivi – mutati gli esiti della trama in un più compiacente lieto fine – al favore goduto dal soggetto di Orfeo ed Euridice nel teatro musicale italiano, fino ai fasti europei del libretto di Calzabigi per l'azione teatrale musicata da Gluck. (Stefano Carrai)“

Plácido Domingo foto
Plácido Domingo 2
cantante e direttore d'orchestra spagnolo 1941
„Cerco sempre di essere entusiasta e di essere innamorato della mia carriera come all'inizio. Penso che se un giorno avessi avvertito che questo entusiasmo veniva meno in quel momento preciso avrei smesso. Voglio comunque costringermi a cantare nemmeno un giorno in più di quello che debbo. Ma, devo dire la verità, neanche un giorno in meno. (citato in Sabino Lenoci, L'Opera, mensile per il mondo del melodramma, p. 66, n. 130, giugno 1999)“

Aldo Grasso foto
Aldo Grasso 62
giornalista, critico televisivo e docente italiano 1948
„Dopo otto stagioni, continue girandole di sentimenti e incroci sentimentali, pazienti in bilico tra la vita e la morte, gesti di generosità e sacrificio, salvataggi e vere carneficine ospedaliere, è ormai evidente che «Grey's Anatomy» rappresenta la perfetta e più compiuta incarnazione del melodramma nella televisione contemporanea: regole «di genere» oliate alla perfezione, con uno spruzzo di modernità che si esprime al meglio nella colonna sonora che oscilla tra il pop e l' indie americano.“

Alberto Mario foto
Alberto Mario 5
patriota, politico e giornalista italiano 1825 – 1883
„Dopo il Tasso la poesia decadde rapidamente nel gonfio e nel falso, come l'arte dopo Michelangelo, nel deforme e nel'eccletico. Il poema del Marino s'imparenta per molte analogie ai marmi e ai palazzi del Bernino e alle tele del Grimaldi. Dopo di loro e poesia e arti, perduta la magnificenza che serbarono nel decadimento, si stemperarono negli infemminiti melodrammi del Metastasio, nelle smancerie degli arcadi, nei manierati dipinti del Battoni e nelle inanimate prospettive del Canaletto. Dicevole cornice del quadro furono le infangate novelle del Casti. (p. 7-8)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 143 frasi