Frasi su melone


Silvio Berlusconi foto
Silvio Berlusconi 727
politico e imprenditore italiano 1936
„Diffidate da coloro che non sanno ridere. (Intervista di Giorgia Meloni – Atreju 2010)“

„Gli amici del tempo presente sono come i meloni: bisogna assaggiarne cinquanta prima di trovarne uno buono. (Le temps passé, Lyon, 1602, pag. 42)“


Antonio Ricci foto
Antonio Ricci 22
autore televisivo e produttore televisivo italiano 1950
„La televisione è come l'Aids; se la conosci non ti uccide. (citato in Nicoletta Melone, Meglio un giorno da veline che cento da telegiornalista, Anna, 31 ottobre 2007)“

 Caparezza foto
Caparezza 313
cantautore e rapper italiano 1973
„Io non faccio spettacolo, io do spettacolo come | mio nonno ubriaco il giorno della mia comunione. | Talmente fuori di melone | che ho parenti per niente contenti di portare il mio stesso cognome. | Lasciatemi la presunzione | di sentirmi letame | a volte duro, a volte liquame. (da Jodellavitanonhocapitouncazzo, n.° 14)“

Corrado Guzzanti foto
Corrado Guzzanti 223
comico, attore e sceneggiatore italiano 1965
„Cosa fai pazzo scienziato!
Perdi tempo a mescolare i genetici,
mi fai la fragola pomodoro,
ti accanisci sul melone e sulla melanzana,
ti attardi sull'insalata e sulla carota come un dio impazzito,
ma quanto devo aspettare sto gelato di pollo? (da L'ottavo nano, episodio 4)“

Nikolaj Vasiljevič Gogol foto
Nikolaj Vasiljevič Gogol 87
scrittore e drammaturgo ucraino 1809 – 1852
„Allora il senato, composto di teologi e filosofi, spediva grammatici e retori, armati di sacchi, al comando di un qualche filosofo – a volte anche questi prendeva parte diretta all'azione – a far man bassa negli orti altrui: ed ecco che al Seminario compariva la minestra di zucche. I senatori si impinguavano talmente di meloni e cocomeri che, il giorno dopo, i capiclasse risentivano loro due lezioni anzi che una: ché l'una usciva fuor dalla bocca, l'altra gorgogliava nel ventre senatoriale. Ginnasiali e seminaristi portavano certe parvenze di gabbane che giungevano loro insino all'era presente: termine tecnico che stava a dire, al di là dei calcagni. (Mirgorod, p. 281)“

Marco Bollesan foto
Marco Bollesan 5
rugbista a 15, allenatore di rugby e dirigente sportivo ... 1941
„Genova, Sottoripa, zona angiporto … Un postaccio, il mio preferito. Gruppo di rugbisti. Uno … dice di essere un Puma. Controllo. Poi prendo un melone: questo è il pallone, e adesso placcami. Gli corro incontro, finta a destra, vado a sinistra, e lui mi piazza un terribile placcaggio … pantaloni rotti e gomiti feriti. Mi rialzo e gli dico: non è possibile, rifacciamo. Gli corro incontro, finta a sinistra, finta a destra, vado a sinistra, lo supero, e quando credo di averla fatta franca, lui mi piazza un altro terribile placcaggio … stavolta mi ferisco al ginocchio. Mi rialzo e gli dico: ok, sei un Puma, domani giochiamo con le Zebre, porta la roba.“

Jonathan Safran Foer foto
Jonathan Safran Foer 162
scrittore statunitense 1977
„Sei triste, Yankel? gli chiese una mattina a colazione.
Certo, rispose lui imboccandola a fette di melone, con un tremulo cucchiaio.
Perché?
Perché parli, invece di mangiare.
E prima ancora, eri triste?
Certo.
Perché?
Perché allora stavi mangiando invece di parlare, e quando non sento la tua voce mi intristisco.
Quando guardi la gente ballare, questo ti intristisce?
Certo.
[... ] Tu pensi che Bitzl Bitzl sia un uomo particolarmente triste?
Non so.
E Shanda la dolente?
Oh, sì... lei è particolarmente triste.
È evidente, no? E Shloim, è triste?
Chi lo sa?
E le gemelle?
Forse. Non è affar nostro.
Dio è triste?
Per essere triste dovrebbe esistere, no?
[... ] È per quello che lo chiedevo, per sapere finalmente se ci credi!
Allora ti dirò solo questo: se Dio esiste, ha molte ragioni per essere triste. E se non esiste, secondo me anche questo Lo rattrista non poco. Insomma, per rispondere alla tua domanda, Dio deve essere triste. (p. 97)“


Norman W. Walker 27
1886 – 1985
„Con poche eccezioni, trovo che frutti e verdure crudi siano perfettamente compatibili quando mangiati insieme, sia combinati in insalata, sia separatamente nello stesso piatto. I meloni di tutti i tipi andrebbero mangiati da soli, ossia l'intero pasto dovrebbe essere costituito solo dal melone. I frutti servono a ripulire l'organismo; il loro elevato contenuto di carbonio agisce come un inceneritore di scorie nel corpo. Le verdure, dal canto loro, servono a costruire letteralmente il corpo, poiché contengono più proteine in proporzione e meno carbonio o carboidrati. La frutta andrebbe mangiata solo quando è matura, poiché prima gli zuccheri non sono completamente formati e quindi possono dare luogo a una reazione acida nell'organismo stesso. La frutta matura, anche quella che mantiene un gusto acido, induce invece una reazione alcalina. (p. 36)“

Nazım Hikmet foto
Nazım Hikmet 18
poeta, drammaturgo e scrittore turco 1902 – 1963
„I giorni sono fette di melone profumati di vita insieme a te.“

Richard Brautigan foto
Richard Brautigan 21
scrittore e poeta statunitense 1935 – 1984
„Sono sempre stato convinto che il suo cuore fosse grosso come un melone. (libro L'aborto)“

Giuseppe Gioachino Belli foto
Giuseppe Gioachino Belli 54
poeta italiano 1791 – 1863
„Non lo sai che cos'è un'imprecazione?
è peggio assai d'una bestemmia.
Perché questa il Signore non la considera
neanche una buccia di melone:
eppoi, beato lui, sta tanto in alto
che non gli arriva a un pelo di coglione. (libro Sonetti)“


Richard Nixon foto
Richard Nixon 40
37º presidente degli Stati Uniti d'America 1913 – 1994
„In confidenza posso affermare che non prevedo assolutamente di candidarmi a qualunque cosa negli anni 1964, 1966, 1968 o 1972... Chiunque pensi che io possa candidarmi a qualunque cosa che inizi in qualunque anno è fuori di melone.“

José Mourinho foto
José Mourinho 207
allenatore di calcio e calciatore portoghese 1963
„I calciatori giovani sono un po' come dei meloni – solo dopo averlo aperto e assaggiato sei sicuro al 100% che il melone è buono. A volte hai meloni fantastici ma non sono molto buoni; altri meloni sono un po' brutti ma quando li apri hanno un sapore fantastico. Dal modo in cui Scott Sinclair ha giocato contro l'Arsenal e il Manchester United – conosciamo il melone che abbiamo.“

Elizabeth Bowen 4
scrittrice irlandese 1899 – 1973
„Il fascino, uno potrebbe dire il genio, della memoria è che è selettiva, casuale e capricciosa; essa rifiuta l'edificante cattedrale e fotografa indelebilmente il piccolo ragazzo seduto accanto, che mastica una fetta di melone nella polvere.“

Carlo Levi foto
Carlo Levi 58
scrittore e pittore italiano 1902 – 1975
„Mi infilo in un vicolo in discesa, sotto via Maqueda, attirato dalla meraviglia rilucente di banchi di frutta e di pesce; mucchi preziosi di gemme sotto i balconi dei poveri; e continuo a scendere in un labirinto di strade, di stradette, di vicoli, in un mercato senza fine, dove ogni frutto della terra e del mare pare animato di una bellezza impossibile, dove il pescespada drizza la sua arma e la sua pinna nera verso il cielo, e i meloni rosseggiano di fiamma, chiusi sotto il tetto di lampade colorate come un segreto di Mille e una notte. E’ la Vucceria. Venga il suo nome da boucherie come vogliono alcuni filologi, o più semplicemente da voce, voceria, come sostengono altri, questo luogo esaltato e brulicante è uno zaffiro d’Oriente che splende di teatrale vitalità. Scendo tra i banchi, ciascuno dei quali è una imprevedibile architettura di fiamme vegetali e animali, colorate, eccessive, gigantesche, di una misura e di una intensità quasi intollerabile, coi cartelli dei prezzi dipinti in rosso e in giallo, coi numeri dai bordi dentellati nello stile dei carri, per vicoli sempre più stretti, verso il mare. (p. 103)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 23 frasi