Frasi su microscopio

Ian Stewart foto
Ian Stewart 29
matematico e scrittore britannico 1945
„Chi è convinto che i computer siano in grado di soppiantare i matematici non capisce niente né di computer né di matematica. È come credere che i biologi non servono più perché sono stati inventati i microscopi. (libro Com'è bella la matematica)“

Henri Poincaré foto
Henri Poincaré 37
matematico, fisico e filosofo francese 1854 – 1912
„Proprio perché la semplicità e la vastità sono entrambe belle noi cerchiamo di preferenza fatti semplici e fatti vasti; e ne traiamo piacere, ora dal seguire il corso immenso delle stelle, ora dall’osservare con un microscopio quella prodigiosa piccolezza che è anche una vastità, e ora nel ricercare nelle ere geologiche quei segni del passato che ci attraggono per la loro lontananza. (libro Scienza e metodo)“


Oscar Wilde foto
Oscar Wilde 285
poeta, aforista e scrittore irlandese 1854 – 1900
„Meglio vale godersi una rosa che esaminarne la radice al microscopio.“

Josh Billings foto
Josh Billings 45
umorista 1818 – 1885
„L'amore guarda attraverso un telescopio; l'invidia attraverso un microscopio.“

Leigh Hunt foto
Leigh Hunt 5
saggista, poeta e scrittore inglese 1784 – 1859
„L'affetto, come la malinconia, ingrandisce le inezie; ma l'ingrandimento dell'uno è come guardare attraverso un telescopio gli oggetti celesti; quello dell'altra, come ingrandire dei mostri col microscopio.“

Simon Newcomb foto
Simon Newcomb 3
matematico e astronomo statunitense 1835 – 1909
„Dieci posti decimali di [pi] sono sufficienti a fornire la circonferenza della terra alla frazione di un centimetro, e trenta posti decimali fornirebbero la circonferenza dell’universo visibile ad una quantità impercettibile al più potente microscopio.“

Johnny Depp foto
Johnny Depp 32
attore statunitense 1963
„Ho sempre avuto grande ammirazione per Angelina Jolie come attrice. Tutto quello che sapevo è che lei e Brad e i bambini hanno circumnavigato il globo con paparazzi al seguito e vivono sotto questo assurdo microscopio. Mi domandavo come potesse essere una persona costretta a vivere in quel modo, che per fortuna non conosco. Invece quando l'ho conosciuta ho scoperto una donna coi piedi per terra, buffa, attenta, intelligente, che adora i figli e il suo uomo.“

Giovanni Verga foto
Giovanni Verga 87
scrittore italiano 1840 – 1922
„Vi siete mai trovata, dopo una pioggia di autunno, a sbaragliare un esercito di formiche, tracciando sbadatamente il nome del vostro ultimo ballerino sulla sabbia del viale? Qualcuna di quelle povere bestioline sarà rimasta attaccata alla ghiera del vostro ombrellino, torcendosi di spasimo; ma tutte le altre, dopo cinque minuti di pànico e di viavai, saranno tornate ad aggrapparsi disperatamente al loro monticello bruno. – Voi non ci tornereste davvero, e nemmen io; – ma per poter comprendere siffatta caparbietà, che è per certi aspetti eroica, bisogna farci piccini anche noi, chiudere tutto l'orizzonte fra due zolle, e guardare col microscopio le piccole cause che fanno battere i piccoli cuori. (Vita dei campi (1880), Fantasticheria)“


Francesco Bonami foto
Francesco Bonami 21
critico d'arte italiano 1955
„Burri mette sotto il microscopio il saio di San Francesco, le zolle dell'Umbria. (cap. XIX, Taglia, cuci e poi bruci - Alberto Burri, p. 50)“

Antonio Tabucchi foto
Antonio Tabucchi 61
scrittore italiano 1943 – 2012
„Che strano, pensaci un po', mio padre studiava le vite vicinissime col microscopio, mio nonno cercava quelle lontanissime col canocchiale, entrambi con le lenti. Ma la vita si scopre a occhio nudo, né troppo lontana né troppo vicina, ad altezza d'uomo.“

Bertrand Russell foto
Bertrand Russell 179
filosofo, logico e matematico gallese 1872 – 1970
„Il telescopio rivelò anche i satelliti di Giove, e fu dimostrato che questi giravano attorno al loro pianeta in accordo con le leggi di Keplero. Tutte queste scoperte mandarono all'aria pregiudizi da lungo tempo radicati e spinsero quindi gli scolastici ortodossi a condannare il telescopio che aveva interrotto il loro dormiveglia dogmatico. Qualcosa di molto simile capitò tre secoli dopo. Comte condannò il microscopio per aver messo sottosopra le forme semplici delle leggi dei gas. In questo senso, i positivisti hanno parecchio in comune con Aristotele e con l'intransigente superficialità delle sue osservazioni in campo fisico. (Nascita della filosofia moderna, vol. II, p. 28)“

Massimo Gramellini foto
Massimo Gramellini 117
giornalista e scrittore italiano 1960
„I sentimenti non si commentano né si analizzano al microscopio. O ci sono o non ci sono. Oppure c'erano e non ci sono più. Ma non è certo parlandone che torneranno in vita. (Mi ha detto sì ma era no, pos. 788)“


Isabella Ragonese foto
Isabella Ragonese 15
attrice italiana 1981
„La tv generalista ha smesso di essere una finestra sul mondo ed è diventata un microscopio sul proprio ombelico: in tv si parla troppo di chi sta in tv.“

H. G. Wells foto
H. G. Wells 40
scrittore britannico 1866 – 1946
„Gli uomini, infinitamente soddisfatti di se stessi, percorrevano il globo in lungo e in largo dietro alle loro piccole faccende, tranquilli nella loro sicurezza d'esser padroni della materia. Non è escluso che i microbi sotto il microscopio facciano lo stesso.“

Primo Levi foto
Primo Levi 132
scrittore, partigiano e chimico italiano 1919 – 1987
„Era di fantasia pedestre e lenta: viveva di sogni come tutti noi, ma i suoi sogni erano saggi, erano ottusi, possibili, contigui alla realtà, non romantici, non cosmici. Non conosceva il mio tormentoso oscillare dal cielo (di un successo scolastico o sportivo, di una nuova amicizia, di un amore rudimentale e fugace) all'inferno (di un quattro, di un rimorso, di una brutale rivelazione d'inferiorità che pareva ogni volta eterna, definitiva). Le sue mete erano sempre raggiungibili. Sognava la promozione, e studiava con pazienza cose che non lo interessavano. Voleva un microscopio, e vendette la bicicletta da corsa per averlo. Voleva essere un saltatore con l'asta, e frequentò la palestra per un anno tutte le sere, senza darsi importanza né slogarsi articolazioni, finché arrivò ai metri 3,50 che si era prefissi, e poi smise. Più tardi, voile una certa donna, e la ebbe; volle il danaro per vivere tranquillo, e lo ottenne dopo dieci anni di lavoro noioso e prosaico. (Idrogeno)“

Nichi Vendola foto
Nichi Vendola 54
politico italiano 1958
„È stato il trionfo dello specialismo che serviva ad attribuire alla tecnica un'aura metafisica, e un ruolo preponderante. E, dentro alla vicenda planetaria della crisi della democrazia, ogni volta che la politica sceglie la strada dell'esodo da se stessa e dai suoi doveri, che sono il pudore e la giustizia, chiede alla tecnica, cioè al ceto che possiede il microscopio, di occuparsi delle incombenze della res publica. La tecnica è un processo di privatizzazione della cosa pubblica, è un sequestro politico fatto da un ceto separato dalla discussione pubblica. (p. 19)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 30 frasi