Frasi su minorenne


Fabri Fibra foto
Fabri Fibra 282
rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976
„Cazzo cosa darei per avere qui una vera donna | al posto di stupide minorate minorenni in minigonna. (da Coccole, n.° 11)“

Silvio Berlusconi foto
Silvio Berlusconi 727
politico e imprenditore italiano 1936
„Malato io? Sono Superman, anzi Superman a me mi fa ridere... (citato in Ugo Magri, "Mai pagato una donna o frequentato minorenni", La Stampa, 2 settembre 2009)“


Silvio Berlusconi foto
Silvio Berlusconi 727
politico e imprenditore italiano 1936
„In un Paese civile un processo così durerebbe mezz'ora mentre lo portano per le lunghe trasformandolo in un processo mediatico. Io nella mia vita non ho mai fatto male a nessuno e non c'è una sola persona che può dimostrare il contrario. (citato in «Ho le prove, Ruby non era minorenne», Corriere della sera, 3 marzo 2011)“

Johann Strauss (figlio) foto
Johann Strauss (figlio) 11
compositore e direttore d'orchestra austriaco 1825 – 1899
„Degno di compassione è ogni figlio costretto a piangere su questa terra la morte del padre troppo presto scomparso; ma ancor più degno di compassione è colui il quale vede il proprio destino segnato dalle sventure dei rapporti familiari sbagliati e che dopo essersi esposto al giudizio non di rado parziale della società deve sentire il giudizio su se stesso e sui propri compagni dalle malelingue dei propri nemici senza alcuna arma per potersi difendere se non il ricorso ad una casa, una casa di una gioventù troppo presto accantonata, alla madre abbandonata e ai fratelli minorenni. Ho utilizzato tutto il mio talento per sostenere e per dar da mangiare alla mia famiglia... A ciò non valse, come i miei nemici più ostili hanno scritto, ingaggiare un duello con un maestro venerato e affermato come fu il mio amato padre;... Voglio essere degno, foss'anche della più piccola parte, di quanto il mio meritevolissimo padre ha seminato e, nello stesso tempo, assolvere i miei doveri verso madre e fratelli... (lettera con la quale Strauss rispose alle critiche che gli vennero rivolte dopo la scomparsa del padre, 1849)   Fonte secondaria?“

Andrea De Carlo foto
Andrea De Carlo 65
scrittore italiano 1952
„Giochiamo a fare i rivoluzionari nei nostri piccoli spazi riservati e ci sentiamo pericolosi e importanti e poi alla prima occasione vera torniamo poveri minorenni senza una casa e senza un lavoro e senza soldi, senza la minima possibilità di incidere sulla nostra vita. (libro Due di due)“

Veronica Lario foto
Veronica Lario 4
attrice italiana 1956
„Bisogna spec­chiarci in questo Paese, vederlo per quello che è in realtà. Un Paese nel qua­le le madri offrono le figlie minorenni in cambio di un'illusoria notorietà. Un Paese in cui nessuno vuole più fare sa­crifici perché tanto la fama, i soldi, la fortuna arrivano con la tv, col Grande Fratello. Che futuro si prepara per un Paese così?. (citato in Maria Latella, [http://www. corriere. it/politica/09_maggio_04/veronica_limiti_maria_latella_fb8da8c6-386c-11de-a257-00144f02aabc. shtml L'ho aiutato fino all'ultimo ma ora ha superato i limiti], Corriere della sera, 9 maggio 2009)“

Maurizio de Giovanni foto
Maurizio de Giovanni 22
scrittore italiano 1958
„All’epoca, una dozzina d’anni addietro, lavorava senza stipendio presso il Tribunale dei minorenni che, su richiesta pressante del marito magistrato, le passava qualche segnalazione di casi particolari che non erano ancora della gravità tale da necessitare di un intervento dell’autorità giudiziaria. Sentì un brivido al pensiero del fuoco che l’animava all’epoca, della determinazione a rendere quella città un posto migliore; si chiese quanto ci avesse messo la città a rendere lei una persona peggiore. (libro Regalo di Natale)“

Immanuel Kant foto
Immanuel Kant 85
filosofo tedesco 1724 – 1804
„È tanto comodo essere minorenni! Se ho un libro che pensa per me, un direttore spirituale che ha coscienza per me, un medico che decide per me sulla dieta che mi conviene, ecc., io non ho più bisogno di darmi pensiero per me. Purché io sia in grado di pagare, non ho bisogno dì pensare: altri si assumeranno per me questa noiosa occupazione. A far sì che la stragrande maggioranza degli uomini (e con essi tutto il bel sesso) ritenga il passaggio allo stato di maggiorità, oltreché difficile, anche molto pericoloso, provvedono già quei tutori che si sono assunti con tanta benevolenza l'alta sorveglianza sopra costoro. Dopo averli in un primo tempo instupiditi come fossero animali domestici e aver accuratamente impedito che queste pacifiche creature osassero muovere un passo fuori dei girello da bambini in cui le hanno imprigionate, in un secondo tempo mostrano a esse il pericolo che le minaccia qualora tentassero di camminare da sole. Ora, questo pericolo non è poi così grande come loro si fa credere, poiché a prezzo di qualche caduta essi alla fine imparerebbero a camminare: ma un esempio di questo genere rende comunque paurosi e di solito distoglie la gente da ogni ulteriore tentativo. (libro Che cos'è l'Illuminismo?)“


Denis Ivanovič Fonvizin foto
Denis Ivanovič Fonvizin 33
scrittore, commediografo e drammaturgo russo 1745 – 1792
„L'adulatore è un essere che non ha stima né degli altri, né di se stesso. Egli aspira soltanto ad accecare l'intelligenza dell'uomo, per poi fare di lui quello che vuole. È un ladro notturno che dapprima spegne la luce e poi incomincia a rubare. (libro Il Minorenne)“

Tom Hanks foto
Tom Hanks 32
attore, regista, sceneggiatore, e produttore cinematogra... 1956
„La parola che sto cercando... non la posso dire perché ci sono dei giocattoli minorenni. (Film Toy Story 3)“

Denis Ivanovič Fonvizin foto
Denis Ivanovič Fonvizin 33
scrittore, commediografo e drammaturgo russo 1745 – 1792
„Allora dopo vent'anni di matrimonio troverete nei vostri cuori l'attaccamento di un tempo. (libro Il Minorenne)“

Daniele Luttazzi foto
Daniele Luttazzi 139
attore, comico e scrittore italiano 1961
„A tutti piacciono le minorenni, per questo c'è una legge. (dal monologo Adenoidi 2003)“

Gaetano Pecorella 4
politico e giurista italiano 1938
„Un rapporto a pagamento non con una quattordicenne ma con una a cui mancavano sei mesi per esser maggiorenne. Per la legge è così [minorenne]. Ma mancavano sei mesi e non mi pare – mi consenta l'ironia sul mio cognome – fosse una povera pecorella smarrita. Io poi, ma è un'opinione personale, sono dell'idea che oggi l'età per diventare maggiorenni sia troppo alta rispetto alla maturità raggiunta dai giovani. (citato da [http://rassegna. governo. it/testo. asp? d=55045063 il Mattino], 17 gennaio 2011)“