Frasi su moderazione

Oscar Wilde foto
Oscar Wilde 263
poeta, aforista e scrittore irlandese 1854 – 1900
„La moderazione è una cosa fatale. Nulla ha più successo dell'eccesso.“

 Tucidide foto
Tucidide 27
storico e militare ateniese
„Finché Pericle fu, durante la pace, a capo della repubblica, la guidò con moderazione e la conservò sicura, e sotto di lui essa fu potente come non mai; quando poi scoppiò la guerra, è evidente che anche allora egli ne seppe ben riconoscere la forza. Sopravvisse (allo scoppio della guerra) due anni e sei mesi; e dopoché fu morto, allora anche meglio si poté conoscere la sua antiveggenza nei riguardi della guerra. Egli infatti andava ripetendo che gli Ateniesi ne sarebbero usciti con successo qualora si fossero condotti prudentemente, avendo cura della flotta, e non cercassero di allargare con la guerra il loro impero, e non mettessero in pericolo la città stessa: ma essi fecero tutto il contrario, e giudicando altre imprese estranee alla guerra meglio rispondenti alle ambizioni private e ai privati vantaggi, mal governarono lo Stato per se stessi e per gli alleati... E la causa di tutto ciò era che Pericle, potente per dignità e per senno, manifestamente incorruttibile, dominava liberalmente la moltitudine e conseguito il potere con mezzi non illeciti, egli non era costretto a parlare per compiacerla, ma poteva, per la sua autorità, contraddirla ed affrontarne la collera... Si aveva dunque di nome la democrazia, ma di fatto il governo tenuto dal primo cittadino. (Storie, II, 65)“


Antonio Abate foto
Antonio Abate 11
251 – 357
„La Pace è a prezzo della moderazione dei desideri, il nostro desiderare continuo ci riempie di agitazione.“

Norman W. Walker 27
1886 – 1985
„È una piacevole aggiunta alle insalate. [... ] Stimola la digestione, è utile come depurativo del sangue ma è anche un forte diuretico, quindi va usata con moderazione soprattutto da parte di chi ha problemi renali. (p. 159)“

Doutzen Kroes foto
Doutzen Kroes 4
supermodella olandese 1985
„Devo lavorare sodo. Il mio è un corpo formoso, non sono di certo una di quella ragazze filiformi. Amo godermi la vita. Sono una ragazza sana che mangia in moderazione e si prende cura del proprio aspetto.“

Jane Austen foto
Jane Austen 55
scrittrice britannica 1775 – 1817
„Nei periodi di letizia, non v'era carattere più allegro del suo, o più ricco di quella fiduciosa attesa della felicità che è la felicità stessa; ma nel dolore era del pari trascinata dall'immaginazione, e non conosceva conforto, come nella gioia non conosceva moderazione.“

Leonardo Coen 6
giornalista italiano 1948
„Bevuta con moderazione, diceva Mark Twain, l'acqua di solito non è dannosa. Vissuta con moderazione, invece, la vita di solito è noiosa, infelice, sprecata. Dannosa, insomma“

Stefan Zweig foto
Stefan Zweig 51
scrittore, giornalista e drammaturgo austriaco 1881 – 1942
„La storia non avrebbe potuto creare più grandioso simbolo per questo uomo della moderazione: da Lovanio dovette fuggire perché la città era troppo cattolica, da Basilea perché si faceva troppo protestante. Uno spirito libero ed indipendente, che non si lega ad alcun dogma e non vuol decidersi per alcun partito, non ha patria in terra. (da La fine, p. 155)“


Diogene Laerzio foto
Diogene Laerzio 56
storico greco antico 180 – 240
„Alessandro incontratosi con lui gli domandò: «Non hai paura di me?» E Diogene a sua volta: «Che cosa sei? Un bene o un male?» Alessandro: «Un bene». Diogene: «Chi mai dunque ha paura del bene?» La buona educazione, secondo Diogene, per i giovani è moderazione, per i vecchi conforto, per i poveri ricchezza, per i ricchi ornamento. (VI, 68; 2009, p. 227)“

Friedrich Nietzsche foto
Friedrich Nietzsche 463
filosofo, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco 1844 – 1900
„Anche quel senso della verità, che in fondo è il senso della sicurezza, l'uomo l'ha in comune con l'animale: non ci si vuol lasciar ingannare, non si vuol esser tratti in errore da noi stessi, si presta un diffidente ascolto all'esortazione delle proprie passioni, ci si domina e si rimane in agguato contro se stessi; tutto questo l'animale lo comprende parimenti all'uomo, anche in lui il dominio di sé si sviluppa dal senso del reale (dalla saggezza). Parimenti l'animale osserva gli effetti che esercita sulla rappresentazione di altri animali, e da lì impara a rivolgere il suo sguardo indietro su se stesso, a considerarsi «oggettivamente»; così ha il suo grado di autocoscienza. L'animale giudica i movimenti dei suoi nemici e amici, impara a memoria le loro peculiarità, su queste si regola: verso individui di una determinata specie rinunzia una volta per tutte alla lotta e così, nell'avvicinare alcuni tipi di animali, indovina l'intenzione di pace e di accordo. Gli inizi della giustizia, come quelli della saggezza, della moderazione, del coraggio, – in breve tutto ciò che noi definiamo virtù socratiche, è di carattere animale: una conseguenza di quegli istinti che insegnano a cercare il cibo e a sfuggire ai nemici. (26; 2012)“

Neal D. Barnard foto
Neal D. Barnard 44
medico statunitense 1953
„La cosiddetta «moderazione», sia per le sigarette, sia per il cibo non sano, è semplicemente un modo per rialimentare un fuoco, invece di lasciarlo spegnere. (p. 198)“

Albert Einstein foto
Albert Einstein 579
scienziato tedesco 1879 – 1955
„La saggezza e la moderazione dimostrate dalle guide del nuovo stato mi fanno confidare nel fatto, tuttavia, che un po' alla volta si stabiliranno con il popolo arabo relazioni basate su una cooperazione proficua e su un mutuo rispetto e fiducia. Perché è questo il solo mezzo con cui entrambi i popoli potranno conseguire un'indipendenza dal mondo esterno. (p. 229)“


Nicola Pfund foto
Nicola Pfund 5
scrittore svizzero 1960
„La corsa ti può regalare un sogno (o un senso?) di benessere, ti può dare quella serenità che spesso rincorriamo e che non riusciamo a raggiungere. La corsa è un tempo che ti permette di raggiungere te stesso. Bisogna provare, con moderazione piano piano... L'importante, come sempre, è cominciare; e tranquilli, nessuno vi corre dietro!“

Alvise Corner foto
Alvise Corner 1
scrittore e mecenate italiano 1484 – 1566
„Sono così agile che posso ancora cavalcare e salire ripide scale e pendii senza fatica. Sono di buon umore e non sono stanco della vita. Mi accompagno ad uomini di ingegno, che eccellono nella conoscenza e nella virtù. Quando non posso godere della loro compagnia, mi do alla lettura di qualche libro ed alla scrittura. Dormo bene ed i miei sogni sono piacevoli e rilassanti. Io credo che la maggior parte degli uomini, se non fossero schiavi dei loro sensi, delle passioni, dell'avarizia e dell'ignoranza, potrebbero godere di una vita lunga e felice, all'insegna della moderazione e della prudenza.“

„Il meglio e il peggio del nostro universo sono certamente determinati dal nostro modo di vivere nel mondo che abbiamo costruito, e questo mondo può essere salvato da ciò che custodiamo di più bello: la compassione, la condivisione, la moderazione, l'equità, la generosità, il rispetto della vita in tutte le sue forme. Questa bellezza è la sola in grado di salvare il mondo, poiché si nutre di quel fluido misterioso di cui niente può eguagliare la potenza costruttiva, e che noi chiamiamo Amore. (p. 136)“

Antonio Martino foto
Antonio Martino 9
economista e politico italiano 1942
„Un Paese è democratico non se ha un governo – anche le dittature hanno un governo – ma lo è solo se ha un'opposizione. Quanto più vigorosa e credibile è l'opposizione, tanto più democratico è il Paese. [... ] Infine, smettiamola con l'equivoco della moderazione : non è una politica, è l'incapacità di esprimerne una propria, il tentativo di fare la media ponderata di opinioni altrui per non scontentare nessuno. Da un punto di vista logico, a priori la verità sta nel mezzo solo in un terzo dei casi. (da Libero, 1° agosto 2007)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 171 frasi