Frasi, citazioni e aforismi su moralista

Pietro Anastasi foto
Pietro Anastasi 27
calciatore italiano 1948
„Per tutti ero Pietro 'u turcu perché d'estate diventavo nero come la pece.“

Domenico Petrini 2
critico letterario italiano 1902 – 1931
„Tutta questa produzione lirica, uscita dal ritorno umanistico ai classici e dal rinsaldamento della personalità del Rinascimento, andrà guardata non con a fronte l'ideale d'una poesia in cui un sentimento si crei intorno la commossa e pur conclusa risonanza della parola che si fa canto ma come un'espressione a volta a volta agitata ed eloquente di un'umanità che esprime per essa il suo ideale di vita: come oratoria e non come poesia. Un'oratoria il cui continuo pericolo, ma anche spesso evitato, è di finire letteratura: ma che talora, spesso, ha una voce sua.Guardiamo Chiabrera: in lui tutto il gusto dell'età sua: nelle canzoni, mitologia avant toute chose: ma anche Bibbia, come voleva Tasso e come aveva fatto Herrera per Lepanto e come farà Filicaia per Vienna; la vita contemporanea, levata al livello dell'antico ha un'esaltazione eroica in cui l'umano perde ogni original forma di vita e si difà nel mito. (in Binni e Scrivano, p. 601)“


„L'ironia pietosa, ce la insegnano i moralisti e i filosofi, è un metodo fecondo per scoprire la verità là dove sta occultata.“

Eros Drusiani foto
Eros Drusiani 197
cabarettista e scrittore italiano 1954
„Ogni volta che un vizio si trasforma in virtù nasce un moralista.“

Ladislao Mittner 5
critico letterario, linguista e insegnante italiano 1902 – 1975
„[Lenz] Moralista ad oltranza. (citato in Corriere della sera, 28 gennaio 2010)“

Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 395
giornalista italiano 1909 – 2001
„Conosco molti furfanti che non fanno i moralisti, ma non conosco nessun moralista che non sia un furfante. Senza, per carità, allusione a Scalfari. Solo come promemoria. (25 maggio 1993)“

Honoré De Balzac foto
Honoré De Balzac 121
scrittore, drammaturgo e critico letterario francese 1799 – 1850
„Nessuna donna, per quanto gran moralista può essere, può essere eguale a un uomo.“

 Pitigrilli foto
Pitigrilli 43
scrittore e aforista italiano 1893 – 1975
„Quando t'imbatti in un moralista, consideralo con rispetto, ad una prudente distanza, perché la morale è come la trichina: vive nella carne del porco.“


Karl Kraus foto
Karl Kraus 175
scrittore, giornalista e aforista austriaco 1874 – 1936
„Il moralista deve rinascere ogni volta. L'artista, una volta per tutte. (6 dicembre 1911)“

Marcello Marchesi 153
comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 – 1978
„Moralista
Compra i libri | per strapparne | le pagine oscene. | Gli costa un po' | ma gli fa bene. (p. 79)“

Giulio Andreotti foto
Giulio Andreotti 69
politico, scrittore e giornalista italiano 1919 – 2013
„Io distinguerei i morali dai moralisti, perché molti di coloro che parlano di etica, a forza di discutere non hanno poi il tempo di praticarla. (p. 37)“

„Coloro che ancora mangiano carne quando potrebbero fare altrimenti non possono pretendere di essere veri moralisti.“


Friedrich Nietzsche foto
Friedrich Nietzsche 463
filosofo, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco 1844 – 1900
„Non resta altro mezzo per rimettere in onore la politica, si devono come prima cosa impiccare i moralisti.“

Filippo Turati foto
Filippo Turati 12
politico e giornalista italiano 1857 – 1932
„La ferocia dei moralisti [... ] è superata soltanto dalla loro profonda stupidità! (11 febbraio 1907, da Da Pelloux a Mussolini. Dai discorsi parlamentari, 1896-1923)“

Gianluca Nicoletti foto
Gianluca Nicoletti 112
giornalista, scrittore e conduttore radiofonico italiano 1954
„Sempre alla faccia dei tristanzuoli, moralisti, perbenisti, livorosi, caciottosi e figadilegnosi!“

Stefano Benni foto
Stefano Benni 123
scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano 1947
„I maghi non sono moralisti, però sanno dov'è il trucco. (Bed)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 187 frasi