Frasi su neurone

Enrico Bellone foto
Enrico Bellone 22
fisico, filosofo e storico della scienza italiano 1938 – 2011
„Tutti i corpi viventi – noi compresi – si scambiano informazioni, e queste informazioni sono essenziali per sopravvivere. Lo scambio è governato da norme o categorie che sono innate: l'evoluzione le ha incardinate nei corpi, e grazie a esse i corpi riescono a interagire con l'ambiente e con altri corpi […] Per quanto riguarda il cervello, si deve sempre tener conto di due circostanze. La prima dice che nelle nostre reti neurali l'evoluzione ha inciso delle norme di base che di solito qualifichiamo in termini di istinto […]. La seconda dice che le nostre reti neurali sono plastiche: imparano dall'esperienza, insomma. Ma la somma di queste due circostanze sfocia in un finale che recide la fonte stessa dell'antropocentrismo, in quanto sottolinea l'assenza di differenze interessanti tra i neuroni e le sinapsi di un pittore, di una lumaca o di un calamaro. (cap. 3, pag. 39)“

Andrew Newberg 1
neuroscienziato statunitense 1966
„Il cervello umano è progettato per essere credulone. La ripetizione di un rituale fa sì che i neuroni si connettano sempre allo stesso modo: così, a forza di praticarle, le idee si rafforzano.“


Paola Calvetti 30
scrittrice e giornalista italiana 1958
„Ricordare un avvenimento significa riattivare un gruppo di neuroni che sono associati ai suoni, agli odori, alle immagini di un particolare momento. (libro Noi due come un romanzo)“

Rossella Calabrò 22
scrittore, blogger
„I Gigi, il nostro braccio a pipistrello, quasi non lo vedono. I poverini hanno in dotazione soltanto due neuroni, di cui il neurone A viene reclutato per guardarci le tette e il culo, e il neurone B per mandare sangue al pisello. Fine dell’alfabeto. (libro Cinquanta smagliature di Gina)“

Paolo Burini 188
scrittore, comico 1986
„Dieci domande intelligenti per conquistare una donna

10. Scusa, i tuoi neuroni stanno dando un pigiama party?
9. È cocaina quella che hai sulle spalle?
8. Quanto ossigeno producono i tuoi peli in un giorno?
7. Se non ti piace il tuo seno, perché non lo elimini con un po' di Topexan?
6. Brava, la tua estetista. È specializzata in acconciature afro?
5. Quella giacca era fucsia anche quando l'hai comprata?
4. Chi è il tuo sarto, Salvador Dalì?
3. Ma i tuoi testicoli non ti sfottono quando dici cose del genere?
2. Non hai mai pensato di usare uno specchio, quando ti trucchi?
1. Ma tu sei una di quelle che fa l'ingoio, quando beve?“

Oliver Sacks foto
Oliver Sacks 32
neurologo e scrittore inglese 1933 – 2015
„La scrittura, che è uno strumento culturale, è evoluta avvantaggiandosi della preferenza dei neuroni inferotemporali per certe forme. (libro L'occhio della mente)“

Rossella Calabrò 22
scrittore, blogger
„Generoso e sensibile Mr Grey le riempie la cabina armadio di abiti, gioielli e accessori mirabolanti, tra cui una serie di scarpe (Louboutin, ça va sans dire) da urlo. Combinazione, sapete qual è il complemento d’arredo che più terrorizza il Gigio, mandando in corto circuito i suoi neuroni e facendolo ululare sommessamente, attonito come un dinosauro davanti al meteorite infuocato che lo estinguerà? La (nostra) scarpiera. (libro Cinquanta sbavature di Gigio: Il lato B della trilogia più hot dell'anno)“

Marcela Serrano 22
scrittrice cilena 1951
„Una donna è la storia delle sue azioni e dei suoi pensieri, di cellule e neuroni, di ferite e di entusiasmi, di amori e disamori. (libro Antigua, vita mia)“


Andrea G. Pinketts foto
Andrea G. Pinketts 49
scrittore, giornalista e drammaturgo italiano 1961
„No. Begonia non era una ninfomane. Cercava semplicemente un pezzo di lego che combaciasse con la sua anima, passando per la vagina. (da L'ultimo dei neuroni)“

Neal D. Barnard foto
Neal D. Barnard 44
medico statunitense 1953
„Nel tuo tratto digerente, la caseina, la proteina del latte, si scinde per rilasciare oppioidi chiamati casomorfine. Che non vengono prodotti dai neuroni. Si trovano nella proteina del latte progettata dalla natura per far crescere in fretta il vitellino. Durante la digestione, gli oppioidi vengono liberati e trasportati dal sangue, e finiscono per scatenare il rilascio di dopamina. [... ] Il formaggio altro non è che un concentrato di caseina, e contiene quindi casomorfine in dose molto più elevata. Potranno pure puzzare di piedi, essere zeppi di grassi saturi e colesterolo, avere più sodio di una bistecca, ma la gente si precipita al banco dei formaggi per farsi la dose quotidiana di oppioidi e dopamina. (p. 191)“

Neal D. Barnard foto
Neal D. Barnard 44
medico statunitense 1953
„Costruire un menu sano è la cosa più importante che tu possa fare. Dopotutto, non passa attimo in cui i tuoi neuroni non si trovino immersi nei nutrienti – o nelle sostanze tossiche – che hai assunto attraverso il cibo. (pp. 19-20)“

Neal D. Barnard foto
Neal D. Barnard 44
medico statunitense 1953
„Se le droghe sono davvero letali, se possono mettere nei guai con la legge, distruggere le relazioni sociali, [... ] perché le persone ne fanno uso? La ragione ha un nome: dopamina. Nel profondo del cervello, nel cosiddetto centro della ricompensa, essa attende in minuscole vescicole tondeggianti all'interno dei neuroni. [... ] La dopamina resetta le priorità, in modo che qualsiasi cosa tu debba fare – litigare col vicino, darti al giardinaggio, volare sulla luna... è indifferente – venga subordinata a ciò che la fa mettere in circolo. È lei che fissa la tua agenda. [... ] Ecco perché la gente ricorre alle droghe. Il mercato delle droghe legali e illegali si basa su un difetto del cervello: la facilità con la quale il rilascio di dopamina è facilmente manipolabile. (pp. 189-190)“


Andrea G. Pinketts foto
Andrea G. Pinketts 49
scrittore, giornalista e drammaturgo italiano 1961
„Per Dirk, del saloon di Laigueglia, che è stato il Penultimo dei Neuroni e mi ha lasciato, oltre a un'immortale amicizia, una grossa responsabilità il cui nome indiano è traducibile in: "Gatta da pelare". (da L'ultimo dei neuroni)“

Rossella Calabrò 22
scrittore, blogger
„I neuroni dei nostri Gigi sono dotati del cosiddetto Sistema Ping-Pong. Ping, arriva una rottura di coglioni. Pong, la rimbalzano. Semplice ed efficace, il Sistema Ping-Pong ripara i Gigi da qualsivoglia seccatura, oltre a costituire una salubre attività ricreativa. Eccoci spiegata l’origine di tutte quelle palline di melma che troviamo in giro di continuo da raccattare. (libro Cinquanta smagliature di Gina)“

Don DeLillo foto
Don DeLillo 51
scrittore, drammaturgo e saggista statunitense 1936
„Chi lo sa che cosa ho voglia di fare? Chi lo sa che cosa ha voglia di fare in genere la gente? Come si fa a esserne sicuri? Non è tutta una questione di chimica cerebrale, di segnali che vanno avanti e indietro, di energia elettrica nella corteccia? Come si fa a sapere se una cosa è esattamente ciò che si vuole fare, oppure soltanto una qualche specie di impulso nervoso nel cervello? Una minuscola attività secondaria ha luogo da qualche parte, in un punto privo di importanza dentro uno degli emisferi cerebrali, ed ecco che di punto in bianco mi viene voglia di andare nel Montana, oppure no. Come faccio a sapere se ho veramente voglia di andarci e non sono soltanto un po' di neuroni che fanno fuoco, o qualcosa del genere? Magari capita soltanto un lampo, per caso, nel midollo e di punto in bianco eccomi lí nel Montana, dove scopro che in realtà non avevo nessunissima voglia di andarci. Se non sono in grado di controllare quello che mi succede nel cervello, come faccio a essere sicuro di quello che avrò voglia di fare fra dieci secondi, per non parlare di quest'estate e del Montana? È tutta questione di attività cerebrale, per cui non si sa che cosa dipenda dalla propria persona e che cosa da un neurone che ha appena fatto fuoco o magari cilecca. (Heinrich: cap. X, pp. 57 sg.)“

Caterina Davinio foto
Caterina Davinio 15
poetessa, scrittrice e artista italiana 1957
„L'intelligenza è sempre connettiva. La biosfera funziona così, attraverso continui contatti, catalizzatori, neuroni che toccano e azionano altri neuroni. Oggi tutto ciò ha una consistenza non solo biologica e chimica, ma tecnologica e teleinformatica: non si tratta di una semplice metafora, o di una realtà “virtuale”, ma di un'entità reale, una specie di emanazione della biosfera. (p. 139)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 27 frasi