Frasi su neutro

Pietro Pomponazzi foto
Pietro Pomponazzi 1
filosofo e umanista italiano 1462 – 1525
„La questione dell'immortalità dell'anima è un problema neutro come quello dell'eternità del mondo. Mi sembra perciò che nessun argomento naturale si possa addurre che costringa a credere che l'anima sia immortale. (libro Trattato sull'immortalità dell'anima)“

Hans Habe 2
scrittore 1911 – 1977
„Il mondo è buono per l’1%, cattivo nella stessa proporzione e neutro per il rimanente 98%: è per questo che la decisione di ognuno è tanto importante.“


Alfredo Panzini foto
Alfredo Panzini 47
scrittore e critico letterario italiano 1863 – 1939
„Fino a quel giorno avevo conosciuto, anzi avevo combattuto con i tre generi, maschile, femminile e neutro; ma ignoravo che cosa fosse quell'essere delizioso e perfidamente saggio che è la femmina. (libro Che cosa è l'amore?)“

„Dieci regole d'oro per una valigia perfetta

1. Partire dalla scelta del bagaglio. Il più indicato è sicuramente il trolley. Adatto ad ogni tipo di viaggio e di destinazione, comodo e facile da trasportare. Se misura massimo 55 cm, può anche essere trasportato su qualsiasi aereo.
2. Portare con sé una tracolla da viaggio, in cui custodire documenti, portafogli, "carte" importanti, fotocamere e tutto ciò che può servire durante il viaggio.
3. Fare una lista di cose indispensabili. Dai farmaci di prima urgenza (antipiretico, cortisone, antibiotico e qualcosa per l'intestino). Procedere poi con l'hi-tech quindi cellulare, caricabatteria, pile per le fotocamere digitali, un orologio, un phon e quanto è per voi indispensabile. Importantissimi sono gli occhiali da sole e o da vista, una sciarpa, dei calzini, un golfino e un paio di scarpe chiuse.
4. Secondo le destinazioni, tenere presente il clima e portare i cosmetici adatti. Importantissime sono una crema protettiva, un solare, un doposole e un burro cacao, validi sia per la montagna sia per il mare. Per le donne, il trucco deve essere ridotto al minimo: uno stick di fondotinta leggero, un rossetto, una matita e un ombretto, l'abbronzatura farà il resto. Evitate di portare con voi gioielli e al profumo, sostituite un buon deodorante.
5. Indumenti intimi e magliette, devono essere di numero pari ai giorni che si trascorreranno fuori casa, così come i calzini.
6. Organizzare le mise in base al numero di giorni, cercando di non restare mai scoperti.
7. Utilizzare indumenti e colori "passepartout", quindi colori neutri che possono andar bene un po' su tutto, un jeans, dei bermuda, una casacca bianca per il mare.
8. Non dimenticate mai dei recapiti telefonici importanti di amici o familiari. Se andate all'estero, portate con voi il numero dell'ambasciata italiana.
9. Non fatevi mai mancare un abito elegante nero, ovunque voi andiate.
10. È una vacanza, non un trasloco. Non è necessario portare con sé l'impossibile.“

Gianroberto Casaleggio foto
Gianroberto Casaleggio 44
imprenditore e politico italiano 1954
„Per diritto di nascita chiunque dovrà poter accedere in modo libero alla conoscenza. La Rete non è un nuovo messia tecnologico e neppure il giardino dell’Eden o una moderna Shangri-La. È un’opportunità unica per creare un’intelligenza collettiva che possa affrontare i problemi globali che ci stanno distruggendo, ma anche gestire direttamente l’amministrazione delle realtà locali e nazionali. Ognuno vale uno, ma l’umanità interconnessa e responsabile ha un valore che tende all’infinito. La Rete crea comunità; di queste la più grande è il genere umano, che mai prima d’ora ha potuto relazionarsi, condividere, decidere del suo destino in tempo reale. Abbiamo la fortuna di poter partecipare a un cambiamento definitivo della nostra Storia di cui possiamo essere sia testimoni sia attori. La Rete ridefinisce il rapporto fra cittadino e Stato, il cittadino diventa Stato. La Rete non è neutra. (libro Siamo in guerra: Per una nuova politica)“

Piero Angela foto
Piero Angela 111
divulgatore scientifico e giornalista italiano 1928
„Un avvenimento neutro, o un ambiente neutro, non è in grado di stimolare il cervello dal punto di vista biochimico, e quindi non è in grado di provocare il fissaggio della memoria. (libro Da zero a tre anni)“

Kary Mullis foto
Kary Mullis 37
biochimico statunitense 1944
„L'universo è indubbiamente universale, ma provate a parlarne durante una festa a una ragazza di ventidue anni che non ha mai considerato che i tassi di decadimento dei mesoni k neutri fossero una cosa particolarmente emozionante. Poi parlate alla stessa donna del perché gli etilamino derivati del safrolo, come l'MDA (metilenediossamfetamina) ti facciano venire voglia di toglierti i vestiti e di sentirti caldo e coccoloso per circa otto ore. (p. 208)“

Herta Müller foto
Herta Müller 31
scrittrice tedesca 1953
„Per me il falegname era uno che s'intendeva di tutto. Ai miei occhi era lui a creare il mondo. Cominciai a capire che il mondo non è fatto di cieli vaganti e di erbosi campi di mais, ma di legno sempre uguale. Sapeva sistemare dappertutto il legno per opporsi alle stagioni fugaci, alle nude e anche erbose stagioni della terra. Là c'era la galleria dei giorni della morte nella forma di materia squadrata e levigata. Una trasparenza in colori neutri, colori che non si spostavano più, ma diventavano solo più scuri di una sfumatura invece di svolazzare e dissolversi come paesaggio. Avevano una natura silenziosa, una quieta certezza. Non mi facevano paura, toccandoli non si muovevano, così che la loro quiete si diffondeva dentro me. Mentre le stagioni si spingevano l'una dopo l'altra nella regione e la divoravano, queste casse da morto nel laboratorio non si avvicinavano troppo alla carne. Si prendevano il loro tempo e aspettavano, erano solo l'ultimo letto per i morti, in modo da poterli portare via.“


 Bodhidharma foto
Bodhidharma 42
monaco buddhista indiano 483 – 540
„Coltivare le paramita significa purificare i sei sensi sconfiggendo i sei ladri. Cacciare il ladro dell'occhio abbandonando il mondo delle forme, è carità. Non fare entrare il ladro dell'orecchio evitando di ascoltare i suoni, è moralità. Avvilire il ladro del naso equiparando tutti gli odori come neutri, è pazienza. Controllare il ladro della bocca soggiogando il desiderio di assaggiare, lodare e spiegare, è devozione. Domare il ladro del corpo rimanendo impassibili di fronte alle sensazioni del tatto, è meditazione. E sottomettere il ladro della mente non cedendo alle illusioni ma praticando la piena presenza mentale, è saggezza. (pp. 117-118)“

Yukio Mishima foto
Yukio Mishima 100
scrittore, drammaturgo e saggista giapponese 1925 – 1970
„Non posso continuare a nutrire speranze per il Giappone del futuro. Ogni giorno si acuisce in me la certezza che, se nulla cambierà, il "Giappone" è destinato a scomparire. Al suo posto rimarrà, in un lembo dell'Asia estremo-orientale, un grande Paese produttore, inorganico, vuoto, neutrale e neutro, prospero e cauto. Con quanti ritengono che questo sia tollerabile, io non intendo parlare.“

Il Farinotti foto
Il Farinotti 35
critico cinematografico italiano 1951
„Si tratta di un autentico cult movie, tra i pochi che può vantare il cinema italiano del dopoguerra. Un'intuizione geniale è all'origine del film, che può essere definito un road movie; il confronto di due generazioni nel territorio neutro di una giornata di vacanza. La complementarietà dei caratteri dei due protagonisti è un supporto dalle solide basi. La sceneggiatura di Scola, Risi e Maccari è in perfetto equilibrio tra la commedia all'italiana e il dramma sociale, questo appena accennato con alcune allarmanti sequenze disseminate nel film e concluso nell'impietoso finale. Il cialtronesco Gassman, finalmente libero, come lui stesso ammette, dai vincoli delle caratterizzazioni, dai ghigni classicheggianti, esprime in alcune sequenze la sua dirompente fisicità. Distrugge con l'intuizione del superficiale i luoghi comuni che lo studente Trintignant si era costruito in un'intera vita, sui suoi parenti. Libera lo charme opaco di una zia del suo amico. In ogni spostamento, dalla Roma deserta del mattino di Ferragosto lungo le strade della Versilia fino alla Costa Azzurra, si gioca la sua dignità e persino la sua figura di padre. la partita a ping-pong con Gora è al riguardo esemplare. L'attonito Trintignant in questa scuola dei diritti è infatti l'unico a soccombere, emblematicamente. Non pochi hanno lamentato il cambio di atmosfera dell'epilogo: un brusco risveglio dalla partitura scoppiettante di una pellicola che sembrava dover dispensare un eclettico piacere a fior di pelle. Come in La grande guerra e Una vita difficile il cinema italiano aveva trovato, se non un vero e proprio stile, un equilibrio basato su una precisa rappresentazione della società italiana, senza dover ricorrere ai macchiettoni che il depravato cinema d'oggi mostra con lugubre allegria. Il rimpianto di quel cinema è presente in ogni spettatore che abbia solo visto quei film pur non facendo parte di quella generazione. Ed ecco allora la Lancia Aurelia Sport diventare un oggetto mitico. Così come alcune battute di questi film vengono tramandate con puntuale approssimazione, ma con sincera partecipazione. Il sorpasso, al suo apparire quasi snobbato dalla critica, si è ritagliato col tempo uno spazio che appartiene di diritto alle grandi memorie del cinema. (Il sorpasso, p. 1892)“

Leone Traverso 39
traduttore italiano 1910 – 1968
„[... ] Benn da medico, riconosce e denuda le malattie, tratta col cauterio le piaghe. Un'impassibilità di gelo nei primi versi, un gioco lugubre di parole a volte: cartelle cliniche di una società. Il tono in Trakl è trasognato nella rassegnazione; in Heym venato di tristezza nell'onda epica; in Gottfried Benn neutro e spietato insieme: il suo inchiostro è un acido che rivela e incide. (da Mezzo secolo di poesia tedesca, p. 315)“


Stan Nicholls 6
scrittore inglese 1949
„La conoscenza è neutra. In genere non è né buona, né cattiva. Diventa una forza per l'illuminazione o per il male a seconda di chi la controlla.“

Giancarlo De Cataldo foto
Giancarlo De Cataldo 70
scrittore, drammaturgo e magistrato italiano 1956
„Il Vecchio è il Vecchio. Il Vecchio ordina e Dio dispone. Il Vecchio comandava un'unità informativa dal nome neutro il cui potere era noto solo a pochissimi eletti. Circondato dai suoi giocattoli meccanici, pezzi autentici del Settecento austriaco, prototipi dei moderni automi, il Vecchio combatteva l'insonnia giocando a disordinare il mondo. (p. 215)“

Leonardo Nascimento de Araújo foto
Leonardo Nascimento de Araújo 11
dirigente sportivo, allenatore di calcio e ex calciatore... 1969
„Il Milan per me è stato tanto: giocatore, dirigente, allenatore. A un certo punto dei 13 anni rossoneri ho pensato che il Milan fosse la mia eternità. Invece ho chiuso. Quest'anno mi servirà per cambiare pelle, per vedere le cose con occhi neutri. Non da milanista.“

Egle Becchi 1
scrittrice e pedagogista italiana 1930
„La ricerca sperimentale, non si svolge neutra là dove, proprio richiamandosi all'oggettività ed imparzialità della sperimentazione, tale si dichiara. (citato in Patrizia de Mennato, La ricerca «partigiana», Libreria CUEM, Milano 1994)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 24 frasi