Frasi su olimpiade

Carolina Kostner foto
Carolina Kostner 24
pattinatrice artistica su ghiaccio italiana 1987
„Alex ha pagato e pagherà. Adesso che si è liberato dei demoni che aveva in testa, gli auguro però di trovare presto la sua strada, di tornare la persona libera, umile e serena che ho conosciuto tanto tempo fa. Io, di mio, non potrò che stargli vicino. In tutto sono molto delusa e intristita dal comportamento della stampa: si interessa più delle cose negative che di quelle positive. Quando Alex ha vinto l'Olimpiade di Pechino è rimasto sulle prime pagine dei giornali per un giorno, adesso per un'intera settimana. Evidentemente è la vita, deve andare così.“

Pietro Mennea foto
Pietro Mennea 44
atleta e politico italiano 1952 – 2013
„Quel 28 Luglio 1980 [Olimpiadi di Mosca] alle ore 20.10 ho coronato il mio sogno da sportivo, con rabbia e determinazione.“


Pietro Mennea foto
Pietro Mennea 44
atleta e politico italiano 1952 – 2013
„A Los Angeles a 32 anni, arrivai settimo perché sbagliai la gara. Ma era chiaro che non ce la potevo più fare contro chi si aiutava con tutti i mezzi possibili, anche illegali. E non parlo solo dell'emodoping. Come ogni essere pensante che ha passato una vita in un settore mi venne la curiosità di capire che cosa stava succedendo. Andai così a trovare il dottor Kerr, un medico che molti dicono di non conoscere che alcuni chiamano un "certo dottor Kerr", ma che invece moltissimi anche nell'atletica italiana conoscono. Kerr mi spiegò le sue teorie e mi suggerì per iniziare la terapia che mi avrebbe portato, come disse il suo assistente, alle finale anche alle Olimpiadi di Seoul, mi suggerì dicevo, di iniziare con iniezioni di somatropina. Dopo qualche settimana me le inviò per posta in Italia. Feci la prima iniezione, mi guardai allo specchio e mi resi conto che io non c'entravo niente con tutto questo, e che se avevo vinto per tanti anni senza bisogno di nulla, probabilmente se avessi dovuto continuare aiutandomi così avrei persino mortificato tutto quello che avevo fatto prima. Così me ne andai dicendo, credo a ragione, che non potevo più competere in un mondo dominato dal doping.“

Tiziano Ferro foto
Tiziano Ferro 83
cantautore italiano 1980
„Muoio ma non perdo! Lo stai promettendo... batti il pugno sopra il petto, giura urlando «Mi alzo e non mi arrendo»... riderai vincendo e saprai che ciò che hai lo devi a te! (da L'olimpiade, n.° 10)“

Pietro Mennea foto
Pietro Mennea 44
atleta e politico italiano 1952 – 2013
„Mi hanno spesso dipinto come presuntuoso, arrogante, antipatico. Quando rifiutavo un invito alla Domenica Sportiva perché la mattina dopo dovevo studiare, oppure rifiutavo di raccontare per la millesima volta il record del mondo o la vittoria alle Olimpiadi di Mosca. Mennea ha sempre corso per dimostrare che valeva qualcosa, non per raccontarlo in giro.“

Imma Battaglia foto
Imma Battaglia 4
attivista LGBTQ e donna politica italiana 1960
„Ho appena ricevuto una telefonata da Vladimir Luxuria. È stata arrestata dalla polizia a Sochi mentre assisteva alle Olimpiadi con una bandiera con la scritta in russo "Gay è ok". L'atteggiamento degli agenti è stato brutale e aggressivo. Nessuno parla inglese. Ora si trova da sola in una stanza con luci al neon sulla faccia, presumibilmente in stato di fermo. Chiediamo un intervento immediato del ministro Bonino.“

Giuseppe Abbagnale 1
canottiere italiano 1959
„[Su Pietro Mennea] Aveva un carattere particolare, quello tipico di una persona abituata a lottare in prima linea, a confrontarsi in uno sport individuale. Me lo ricordo come un grande e serio professionista negli allenamenti, maniacale nel suo organizzarsi la giornata nei minimi particolari, molto mticoloso e integerrimo, anche troppo, con se stesso. Con lui ho condiviso due Olimpiadi, l'ultima è quella dove ha fatto anche da portabandiera per l'Italia. Che dire? È stato un grande dal punto di vista atletico c'è poco da fare: nessuno nel suo ambito, è stato come lui. Ancora non si trovano fra i giovani, velocisti di quel calibro.“

Magic Johnson foto
Magic Johnson 17
cestista, allenatore di pallacanestro e imprenditore sta... 1959
„L'Olimpiade è un'esperienza incredibile perché proietta su una ribalta "totale" e perché fa apprezzare il senso del gruppo.“


Paolo Sorrentino foto
Paolo Sorrentino 33
regista italiano 1970
„Preparati, atletici e testardi come i giovanotti del battaglione San Marco. Sanno fare tutto gli scarafaggi. Tutti gli sport e tutte le guerre. Ma che cazzo sono questi qui? Io non lo so. Campioni di decathlon. Il giorno che li inviteranno e partecipare alle olimpiadi, i neri di Chicago avranno gli attacchi di panico. Lo scarafaggio sa fare tutto. Lo scarafaggio di Manaus è dio. Senza iperboli. (p. 217)“

Oscar Pistorius foto
Oscar Pistorius 12
atleta sudafricano 1986
„L'integrazione è un processo inarrestabile. Io ce l'ho fatta con l'atletica, fra poco succederà nel nuoto, poi il ciclismo e altre discipline ancora. La mia esperienza all'Olimpiade mi ha fatto capire che alla gente la nostra presenza piace, quindi continuerà e si evolverà.“

Pietro Mennea foto
Pietro Mennea 44
atleta e politico italiano 1952 – 2013
„[Alle Olimpiadi di Mosca 1980] In finale mi confinarono in ottava corsia, non ero contento, non potevo controllare gli avversari. All'uscita della curva ero penultimo, Wells indemoniato era tre metri avanti. Penso: non avrò altre occasioni. Dodici anni di lavoro e di dolore per niente. Allora riparto, risento tutto, rientro in gara, recupero, vinco, alzo le braccia e il ditino.“

„Il doping era utilizzato in molti paesi del mondo, ma nella DDR il sistema era assolutamente perfetto; la migliore organizzazione in tutto il mondo negli ultimi vent'anni. [... ] Era un sistema concepito in maniera che gli atleti venissero sistematicamente dopati senza che nessuno sapesse nulla: il segreto assoluto a tutti i livelli, dal più piccolo al più grande. Si può dire che in Germania è avvenuta una cospirazione sportiva a fini politici. Un sistema a piramide: le decisioni erano politiche e venivano date disposizioni molto accurate ai medici sportivi, agli allenatori. Tutto questo perché le atlete dovevano assolutamente vincere, era questo l'ordine che arrivava dall'alto non trapelava nulla all'esterno: agli atleti veniva detto che si somministravano loro delle vitamine mentre invece, in realtà, venivano dopati. (dal documentario I duellanti. Parte II - La Guerra fredda alle Olimpiadi, puntata di La Storia siamo noi)“


Mario Pescante foto
Mario Pescante 2
imprenditore, dirigente sportivo e politico italiano 1938
„La Cecenia è molto vicina a Sochi e i controlli sono molto severi, ma c'è un altro tipo di terrorismo che ci preoccupa, quello politico in nome di diritti che tutti noi condividiamo ma che non devono essere avanzati solo in occasione di un'Olimpiade. È assurdo che un Paese così invii in Russia quattro lesbiche per dimostrare che in Russia i diritti dei gay sono calpestati.“

Pietro Metastasio foto
Pietro Metastasio 76
poeta italiano 1698 – 1782
„Si stanca il cielo | D'assister chi l'insulta. (da Olimpiade, III, 1)“

Ban Ki-moon foto
Ban Ki-moon 7
8º segretario generale delle Nazioni Unite 1944
„Le Olimpiadi dimostrano il potere dello sport di riunire gli individui senza distinzione di età, razza, classe, religione, capacità, sesso, orientamento sessuale o identità di genere.“

Anthony de Mello foto
Anthony de Mello 99
gesuita e scrittore indiano 1931 – 1987
„«La vita è quella cosa che ci accade mentre siamo occupati a fare altri progetti». Siamo intenti a far colpo sugli altri. Siamo indaffarati per vincere le olimpiadi, per avere successo. E la vita ci scivola via dalle mani.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 173 frasi