Frasi su olmo

Georg Trakl foto
Georg Trakl 22
poeta austriaco 1887 – 1914
„Di nuovo vagando nell'antico parco, | oh, calma dei gialli e rossi fiori, | anche voi in lutto, voi dolci dèi, | e l'autunnale oro dell'olmo. | Immobile spicca nell'azzurrino stagno | la canna, a sera ammutolisce il tordo. | Oh! curva allora anche tu la fronte | dinanzi al marmo diroccato degli avi. (Nel parco)“

Anite di Tegea 1
poetessa greca antica
„Ospite, all'ombra dell'olmo riposa le membra sfinite, | qui dolce fra le verdi fronde mormora l'aura; | e bevi l'acqua che sgorga freschissima: al passeggero | questo nell'afa ardente è soave riposo. (Invito all'ombra)“


Giovanni Gherardo de Rossi 5
poeta e commediografo italiano 1754 – 1827
„Sorgeva in fertile | piano campestre | un infruttifero olmo silvestre, | che come inutile | tronco malnato, | vivea fra gli alberi | inonorato. | Pur, mentre ei povero | stassi, ed abbietto, | la sorte cangia | per lui d'aspetto: | il cultor rustico | l'olmo destina | sostegno a giovine | vite vicina. (da L'olmo, il viticoltore, la vite, nelle Poesie)“

Giovanni Gherardo de Rossi 5
poeta e commediografo italiano 1754 – 1827
„Così quell'albero, | umile e abbietto, | cangiò da subito | l'antico aspetto. | Vano è che il mistico | senso vi additi: | spiegan la favola | cento mariti. (da L'olmo, il viticoltore, la vite, nelle Poesie)“

Camillo Boito foto
Camillo Boito 29
architetto e scrittore italiano 1836 – 1914
„Sotto al grande olmo, accanto alla chiesa di Custoza, mi trattenni un poco di tempo con il curato del villaggio. Bramavo vedere nel camposanto i resti disseppelliti di più di mille soldati, deposti colà aspettando la costruzione dell'Ossario monumentale...“

„Al principio del Trecento, che segna il culmine della sua maggiore prosperità e potenza, Orvieto si divideva, come oggi, in quartieri, ma non così regolari. Quelli odierni occupano aree presso a poco eguali e simmetriche, separate dalla lunga Via del Corso e da strade trasversali, che vengono ad incontrarsi con la prima in un punto centrale, presso la cosiddetta Torre del Moro. A NE. rimane il quartiere chiamato Corsica, a NO. l'altro detto Olmo, a SE. la Stella, a SO. la Serancia. (p. 2)“

Edward Morgan Forster foto
Edward Morgan Forster 107
scrittore britannico 1879 – 1970
„Erano passati quattordici mesi, tuttavia Margaret stava ancora a casa Howard. Non le era venuto in mente alcun piano migliore. Il prato veniva falciato di nuovo, i grandi papaveri rossi si riaprivano nel giardino. Poi sarebbe venuto luglio con i piccoli papaveri rossi tra il grano, agosto con la mietitura. Questi piccoli avvenimenti sarebbero divenuti parte di lei, anno dopo anno. Ogni estate avrebbe temuto che il pozzo rimanesse asciutto, ogni inverno che i tubi gelassero; ogni forte vento d'occidente poteva abbattere l'olmo e portare la fine di ogni cosa, perciò ella non poteva né leggere né pensare quando il vento soffiava da ovest. (cap. 44)“

Gianni Brera foto
Gianni Brera 70
giornalista e scrittore italiano 1919 – 1992
„Odio l'asta perché mi ricorda il circo smaccato dell'ultima commedia dell'arte e mio padre povero nella parte di ladro acrobata. Rubava frutta, avendo sempre fame, e saltava la cinta di un' ortaglia preziosa servendosi di un palo da filare. Allora, i filari di viti avevano sostituito i pali di salice all' olmo della tradizione latina: non avendo più filari, mio padre si serviva dei pali per arrivare perigliosamente al fruttosio. Asta, martello e triplo sono discipline aclassiche. Quando qualcuno le esalta, io penso alle Clochemerle di tutto il mondo e agli sbronzi che, allineati lungo una proda, fanno la gara a chi orina più lontano. Non è anche quello agonismo, classico per giunta? Padre Aristofane mi è buon testimone.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 121 frasi