Frasi, citazioni e aforismi su oriente

Domenico Petrini 2
critico letterario italiano 1902 – 1931
„Tutta questa produzione lirica, uscita dal ritorno umanistico ai classici e dal rinsaldamento della personalità del Rinascimento, andrà guardata non con a fronte l'ideale d'una poesia in cui un sentimento si crei intorno la commossa e pur conclusa risonanza della parola che si fa canto ma come un'espressione a volta a volta agitata ed eloquente di un'umanità che esprime per essa il suo ideale di vita: come oratoria e non come poesia. Un'oratoria il cui continuo pericolo, ma anche spesso evitato, è di finire letteratura: ma che talora, spesso, ha una voce sua.Guardiamo Chiabrera: in lui tutto il gusto dell'età sua: nelle canzoni, mitologia avant toute chose: ma anche Bibbia, come voleva Tasso e come aveva fatto Herrera per Lepanto e come farà Filicaia per Vienna; la vita contemporanea, levata al livello dell'antico ha un'esaltazione eroica in cui l'umano perde ogni original forma di vita e si difà nel mito. (in Binni e Scrivano, p. 601)“

Publio Cornelio Tacito foto
Publio Cornelio Tacito 51
storico, oratore e senatore romano 56 – 120
„Predatori del mondo intero, adesso che mancano terre alla vostra sete di totale devastazione andate a frugare anche il mare. Avidi se il nemico è ricco e arroganti se è povero. Gente che né l'oriente né l'occidente possono saziare. Solo voi bramate possedere con pari smania ricchezza e miseria. Rubano, massacrano, rapinano, e con falso nome lo chiamano impero. Rubano, massacrano, rapinano, e con falso nome lo chiamano nuovo ordine.
Laddove fanno il deserto, lo chiamano pace. (30)“


Davide Amante 3
scrittore
„Intrappolati nella malinconia fra Occidente e Oriente. Il furore del sogno occidentale, e tutta la possibilità che esso contiene, inclusa la sua spaventosa raggiungibilità. E dall’altro lato il silenzio delle grandi distese a Oriente, che si aprono oltre l’orizzonte verso l’irraggiungibile, annientando ogni altra cosa. Una scelta difficile.“

Vincenzo Monti foto
Vincenzo Monti 183
poeta italiano 1754 – 1828
„Oh! squarciatemi il velo, e l'inumana | storia m'aprite di que' vili astuti; | date agli occhi di pianto una fontana! | La voce alzate, o secoli caduti! | Gridi l'Africa all'Asia, e l'innocente | ombra d'Ipazia il grido orrendo aiuti. | Gridi irata l'Aurora all'Occidente, | narri le stragi dall'altare uscite; | e l'Occaso risponda all'Oriente. (da Il fanatismo)“

Alain de Benoist foto
Alain de Benoist 9
scrittore francese 1943
„I nordici hanno potuto fondare culture solo contro il loro ambiente. Ne hanno dedotto che l'esistenza umana s'opponga al mondo e che gli ostacoli naturali si vincano solo con la razionalità tecnica. L'universo dell'industrializzazione generalizzata, della crescita a ogni costo, dell'efficienza meccanica, del calcolo tecnologico, è un universo formatosi nel nord. Anche l'individualismo viene oggi da quel nord che, nonostante radure e foreste, ha dimenticato i valori organici della comunità, del clan, dell'onore e del disonore, anche della sensualità, tuttora valori-chiave nell'ambito mediterraneo. Da qui lo stereotipo dell'oriente mistico, arcaico e superstizioso (Edward Said ha dimostrato come essa sia un'invenzione occidentale), antagonista dell'occidente razionalista, moderno e emancipato. (da "Un piccolo mare che può regalare un grande futuro", "Il giornale", 19 luglio 2008)“

Adolfo L'Arco 10
religioso, teologo e filosofo italiano 1916 – 2010
„La Chiesa, come ha detto Giovanni Paolo II, respira con due polmoni: l'oriente e l'occidente. È sempre lo Spirito Santo che vivifica con l'ossigeno della sua grazia l'uno e l'altro polmone!
Nell'ottica occidentale la suora di madre Serafina è l'amica degli Angeli, nell'ottica orientale è la donna del Sanctus. (p. 94-95)“

Alexander Lernet-Holenia 3
scrittore, drammaturgo e traduttore austriaco 1897 – 1976
„Una volta andai verso oriente. | Vidi passare soldati, | guerrieri coperti di elmetto. | Un uomo era con loro, | a cavallo, con due cani: i quattro mi piacquero assai. (p. 222)“

Marco Paolini foto
Marco Paolini 10
drammaturgo, regista e attore italiano 1956
„Laicità, di per sé, è un senso etico, credo. È una regola non scritta che ti tiene insieme, è un codice, che viene prima del genuflettersi verso l'Oriente o del farsi il segno della croce. Se tu avessi quello, non importa se ti genufletti verso Oriente o ti fai il segno della croce; ma se tu hai solo il segno della croce o solo il genufletterti, lì è un problema. La laicità non è soltanto sapere che risposte dare ai casi di coscienza; è identità, è qualcosa che si è sedimentato nel tempo, e se ne parliamo è perché non riusciamo a definirla, a trovarla. L'angelo, il diavolo ti tirano come vuoi: chi è che non crede più agli angeli custodi? Tutti. È comodo credere agli angeli custodi: sono epifenomeni della religione non molto diversi dalle veline, gli angeli custodi. È tutto pret-à-porter. (Repubblica TV, 8 febbraio 2009)“


Johann Wolfgang von Goethe foto
Johann Wolfgang von Goethe 254
drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teolog... 1749 – 1832
„L'Occidente è di Dio! | E l'Oriente è di Dio. | Le regioni di Nord e Mezzogiorno | posano in pace dentro le sue mani.“

Raymond Queneau 17
scrittore, poeta e matematico francese 1903 – 1976
„E arrivando davanti a Manila, primo presagio dell'Oriente, Stobel comprese quanto il suo errare non fosse mai servito ad altro che a condurlo a luoghi conosciuti. (da Destino)“

Franco Fortini foto
Franco Fortini 44
saggista, critico letterario e poeta italiano 1917 – 1994
„Era la guerra, la notte tremavano | nelle credenze i cristalli al ronzio | delle ondate da ovest ad oriente | o a sud, verso l'Italia. Chi ero io | e tu chi eri? Cominciò così.“

John Ronald Reuel Tolkien foto
John Ronald Reuel Tolkien 102
scrittore, filologo, glottoteta e linguista britannico 1892 – 1973
„Desti ora, desti, Cavalieri di Théoden! | Terribili eventi nell'oscuro Oriente. | Sellate i cavalli, suonate le trombe! | Avanti Eorlingas! (Théoden recita la carica degli Eorlingas)“


Renzo Del Carria 1
1924 – 2010
„[su Carmine Crocco] Lo Zapata italiano, quello che diverrà il generalissimo dei contadini meridionali. (da Proletari senza rivoluzione: Volume 1, Edizioni Oriente, 1966, p. 75)“

Gabriele Amorth 16
presbitero e scrittore italiano 1925
„Tutte le forme di occultismo, come questo grande ricorso verso le religioni d'Oriente, con le loro suggestioni esoteriche, sono porte aperte per il demonio. E il diavolo entra. Subito.“

„In Oriente, si respira il disprezzo per la donna, assieme al profumo del caffè. (p. 167)“

Simone Weil foto
Simone Weil 204
1909 – 1943
„L'Europa non ha forse altri modi d'evitare di essere decomposta dall'influenza americana che attraverso un contatto nuovo, vero, profondo, con l'Oriente.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 296 frasi