Frasi su pastaio

Achille Campanile foto
Achille Campanile 32
scrittore italiano 1899 – 1977
„L'UMORISTA'Personaggi:– L'UMORISTA- IL NEGOZIANTE La scena rappresenta un negozio di «cereali, riso e pasta».– L'UMORISTA affacciandosi dalla strada nel negozio: Avete riso?– IL NEGOZIANTE Sì.– L'UMORISTA E allora l'effetto è raggiunto. Via.(Sipario)“

Charles Baudelaire foto
Charles Baudelaire 125
poeta francese 1821 – 1867
„Il lusso, la spensieratezza e lo spettacolo consueto della ricchezza fanno quei ragazzi così belli, che si direbbero d'una pasta diversa da quella dei figli della mediocrità e della povertà.“


Gianrico Carofiglio foto
Gianrico Carofiglio 42
magistrato, scrittore e politico italiano 1961
„E quando sei su certe onde, montagne di acqua, vere montagne, non ti importa di nulla. Vuoi solo scoprire di che pasta sei fatto. Non ti importa di niente a parte essere lì sopra. E c'è un armonia perfetta, in quei secondi che sei lì in equilibrio fra il mare e il cielo, quasi fermo mentre scivoli velocissimo tra l'acqua e l'aria, e il fragore. Passi nel mezzo dell'onda, nel punto esatto, equidistante tra questi opposti. (pag. 109)“

Dan Peterson foto
Dan Peterson 8
allenatore di pallacanestro e giornalista statunitense 1936
„Mamma butta la pasta!“

David Pinsent 5
filosofo britannico 1891 – 1918
„Ha un maledetto orrore di quella che definisce «meschinità da filistei», cioè di qualsiasi atteggiamento cinico verso la crudeltà e la sofferenza, cosa di cui accusa Kipling: e si era convinto che fossi anch'io di quella pasta. (Da Nota di diario di Giovedì 12 settembre 1912, p. 39)“

Giuseppe Garibaldi foto
Giuseppe Garibaldi 107
generale, patriota e condottiero italiano 1807 – 1882
„Dacché nella famiglia umana, vi furono uomini che svestirono le forme umane per farsi impostori, cioè preti, dacché vi furono preti nel mondo, vi furono torture. Volendo costoro mantenere tutti gli uomini nell'ignoranza, quando emergeva alcuno che avesse ricevuto da Dio tanta intelligenza da capire le loro menzogne, quell'intelligente era da questi demoni torturato, acciò confessasse che la luce era tenebra, che l'Eterno, l'Infinito, l'Onnipotente, era un vecchio dalla barba bianca seduto sulle nubi; che una donna, madre d'un bellissimo maschio, era una vergine e che un pezzetto di pasta che voi inghiottivate era il creatore dei mondi che vi passava per le vie digestive, e poi e poi!!! (cap. XXII; p. 45)“

Flavio Aquilone foto
Flavio Aquilone 9
attore e doppiatore italiano 1990
„Ci sono vari criteri per stabilire quale voce distribuire su un personaggio. Generalmente l'età anagrafica e la pasta vocale del doppiatore contribuiscono. Quando la scelta viene dall'estero, si tende a preferire attori con un timbro molto simile all'originale. Ad ogni modo è il direttore di doppiaggio che distribuisce le voci sui personaggi di un film.“

„Sono la più gran buona pasta del mondo, generosi di cuore e di spirito, anche se di lingua pronta e tagliente. Non sopportano le offese ma non sono permalosi: hanno affabilità, cortesia, gaiezza e amano il bel vivere e la buona tavola. (citato in Daniele Colombo, Maria Luigia, la Buona Duchessa, Culturalia, sett.-ott. 2004, p. 45)“


Lucio Battisti foto
Lucio Battisti 177
compositore, cantautore e produttore discografico italiano 1943 – 1998
„Cassiodoro Vicinetti, | Olindo Brodi, Ugo Strappi, | Sofio Bulino. Armando Pende | Andriei Francisco Poimò. | Tristo Fato, Quinto Grado, | Erminio Pasta, Pio Semi, | Ottone Testa, Salvo Croce, | Facoffi Borza, Aldo Ponche (o Punch). (da Equivoci amici“

Roberto Perrone 6
giornalista e scrittore italiano 1957
„I due, infatti, non sono diversi solo nel modo di giocare a tennis, ma soprattutto nel modo di intenderlo. Roger gioca con leggerezza, senza le malinconie di Pete, talmente stressato dal pensiero di conquistare Parigi che accoglieva come una liberazione le sue eliminazioni nei primi turni. Roger è di un'altra pasta. [... ] È un perfezionista, come Schumacher e non gli piace scendere sotto un certo livello. [... ] Ma per quanto brava [Mirka] non avrebbe avuto vita facile con un ragazzo diverso da Roger, che ha solo un difetto – e non è, come ha scherzato Roddick. il taglio dei capelli –, ma la sua scarsa attitudine domestica, tanto che Mirka è riuscita solo una volta a strapparlo dalla villetta di Wimbledon dove hanno vissuto quindici giorni, per accompagnarla da Sainsbury's a fare la spesa. Roger è solare. Non ha i cali d'umore di Sampras e lega con tutti i suoi colleghi. Se è Schumacher nel perfezionismo [... ], è Maradona nei rapporti umani. Tutti gli riconoscono, oltre all'immensa classe, anche umanità, gentilezza dei modi, assenza di arroganza. Caratteristiche che non si conquistano con l'allenamento, ma con l'educazione.“

Rafael Nadal foto
Rafael Nadal 39
tennista spagnolo 1986
„Perché Rafa è di un'altra pasta. È un campione, ma soprattutto uno Sportivo vero. Uno che vive per migliorarsi. Uno di quelli che dà soddisfazioni quando vince. Umile. Uno che se ne infischia dei cerimoniali e si arrampica sulle tribune per salutare la Regina Sofia nel regno della tradizione, Wimbledon. Uno di quelli che gode per ogni punto messo a segno, ma mai sull'errore dell'avversario. Quell'avambraccio sinistro sempre in bella mostra per caricarsi. Uno che "di testa" non ha rivali. Scaramantico più di un napoletano con la sua mania delle bottigliette e i suoi tic propiziatori. Padrone assoluto della terra. Uno che vince il Roland Garros all'esordio in un torneo dello Slam (dove sconfisse, guarda caso, Federer, il giorno del suo 19esimo compleanno). Dicevano che non avrebbe mai vinto sull'erba e fa 4 finali a Wimbledon in 5 anni (solo perché nel 2009 non l'ha giocato), impossessandosi dell'All England Club per due volte.)“

Riccardo Morbelli 23
scrittore, paroliere e umorista italiano 1907 – 1966
„La cucina genovese è fatta per uomini che hanno fretta. Debbono badare ai commerci, altroché! Eppoi, le mogli che ci stanno a fare, a casa? Lavorino! Ed ecco uscire dalle loro alacri mani la torta pasqualina dove a strati si alternano uova, verdure, sfoglie di pasta, spezie: ogni strato fa pensare agli strati geologici del gusto umano, dall'èra paleolitica al giorno d'oggi. È un condensato di minestra-pietanza-contorno, mangiato il quale (non c'è tempo di cambiare il piatto) il genovese torna al suo «scagno».“


Antonio Delfini 12
scrittore, poeta e giornalista italiano 1907 – 1963
„Si dice che si mangia così bene in casa tua: | non sai tirar la pasta non sai pigiare l'uà.“

Giulia Carcasi 69
scrittrice italiana 1984
„Mi manca come il sale nella pasta. Come il ghiaccio nel vino caldo. Mi manca come lo zucchero nel caffè. Ma non glielo dirò e non lo darò a vedere.“

Maria Giuseppa Guacci 10
poetessa italiana 1807 – 1848
„Essendo fatto della buona pasta antica, la quale ora del tutto è perduta, nulla pose mente all'educazione delle sue figliole, sicuro che potesse essere assai ad esse il fare di cucina, e l'intendere ottimamente all'economia della casa e in specialità di me voleva fare una buona massaia. (citato in P. Papa, Giuseppina Guacci Nobile ed un suo carteggio inedito, in Rivista contemporanea,3−5−6 1888).“

Vincenzo Scarantino 3
criminale italiano 1965
„Io non sapevo neanche dov'era via D'Amelio. Ho parlato solo per paura: mi torturavano, mi picchiavano, mi facevano morire di fame. [... ] Per non farmi mangiare, mi facevano trovare mosche nella pasta. Una volta a Pianosa sentì due guardie che parlavano... un tipo con i baffi, un brigadiere siciliano, diceva all'altro: "Piscia, piscia". Una volta quel brigadiere mi alzò pure le mani. Un'altra volta, dopo che andai dal dentista, mi fecero credere che avevo l'AIDS, mentre si trattava di una semplice epatite.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 163 frasi