Frasi su pedagogo

„In Germania il nazionalsocialismo ha minato le fondamenta stesse della cultura dell'educazione. I valori e le virtù che costituiscono il cuore della pedagogia patiscono ancora le conseguenze dell'uso improprio che ne fece il nazionalsocialismo: anche la variante tedesca della rivolta giovanile post-sessantotto non è stata altro che una conseguenza della catastrofe in cui il Paese era precipitato. (da Elogio della disciplina; citato in «Ci ha rovinati Hitler. E il Sessantotto», Corriere della sera, 25 giugno 2007)“

Jean Vanier foto
Jean Vanier 30
filosofo e filantropo canadese 1928
„La pedagogia profonda dell'Arca, sta proprio qui: dire alle persone "Sono molto contento di vivere con te!.“


Antonio Gramsci foto
Antonio Gramsci 59
politico, filosofo e giornalista italiano 1891 – 1937
„Non ho mai voluto mutare le mie opinioni, per le quali sarei disposto a dare la vita e non solo a stare in prigione [... ] vorrei consolarti di questo dispiacere che ti ho dato: ma non potevo fare diversamente. La vita è così, molto dura, e i figli qualche volta devono dare dei grandi dolori alle loro mamme, se vogliono conservare il loro onore e la loro dignità di uomini. (dalla lettera alla madre, 10 maggio 1928, in La formazione dell'uomo: scritti di pedagogia, a cura di Giovanni Urbani, Editori Riuniti)“

Max Stirner foto
Max Stirner 21
filosofo tedesco 1806 – 1856
„Povere creature che potreste vivere tanto felici soltanto a modo vostro e che invece dovete ballare al suono della musica di questi pedagoghi di orsi e produrvi in capriole artistiche che non vi verrebbe mai in mente di fare! E non vi ribellate mai, sebbene vi si intenda sempre in modo diverso da come vorreste voi. No, voi ripetete sempre meccanicamente a voi stessi la domanda che avete sentito porre: "A che cosa sono chiamato? Che cosa devo fare?". Basta che vi poniate queste domante e vi farete dire e ordinare ciò che dovete fare, vi farete prescrivere la vostra vocazione oppure ve la ordinerete ed imporrete voi stessi secondo le direttive dello spirito. Ciò comporta, per quel che riguarda la volontà, questo atteggiamento: io voglio ciò che devo. (L'unico e la sua proprietà)“

Italo Calvino foto
Italo Calvino 210
scrittore italiano 1923 – 1985
„Io credo alla pedagogia repressiva. Mi rendo conto di essere molto antiquato in questo, ma continuo ad essere convinto che resti il miglior metodo d'educazione alla cultura. (citato in Luca Clerici, Bruno Falcetto, Calvino & l'editoria, Marcos y Marcos, 1993)“

Miguel de Unamuno foto
Miguel de Unamuno 28
poeta, filosofo e scrittore spagnolo 1864 – 1936
„La pedagogia gesuitica è profondamente anticristiana.“

Maria Montessori foto
Maria Montessori 11
pedagogista, filosofa e medico italiana 1870 – 1952
„Si era indetto a Torino il primo congresso pedagogico italiano [del settembre 1898], al quale erano intervenuti circa tremila [sic] educatori. Io, spinta da una passione nuova, come quella che mi faceva intuire la missione e la trasformazione di una eletta classe sociale, avviata verso una redenzione grandiosa: la classe degli educatori - partecipai al congresso. Vi ero allora un'intrusa, perché il felice connubio tra la medicina e la pedagogia rimaneva ancora, nel pensiero dei tempi, insospettato.“

Giuseppe Lazzati 8
politico italiano 1909 – 1986
„Non si dà educatore vero che non sia uomo di preghiera attraverso la quale si riveste del genuino spirito di Cristo, il Pedagogo per antonomasia.“


Nicolás Gómez Dávila foto
Nicolás Gómez Dávila 332
scrittore, filosofo e aforista colombiano 1913 – 1994
„Questo secolo di pedagogia proletaria predica la dignità del lavoro, come uno schiavo che calunnia l'ozio intelligente e voluttuoso.“

Goffredo Parise foto
Goffredo Parise 9
scrittore italiano 1929 – 1986
„... con civetteria tipicamente omosessuale Ho Chi Minh arrivò con qualche minuto di ritardo, e saltellando come una elegantissima signora giunse al suo posto... Era un pedagogo, un maestro di scuola, scapolo, non si è mai sposato.“

Sergej Hessen foto
Sergej Hessen 18
pedagogista russo 1887 – 1950
„La scuola elementare di Dewey e la scuola professionale di Cherschensteiner sono l'antecedente immediato del risorgere, nella pedagogia contemporanea, dell'ideale umanistico dell'istruzione. (p. 145)“

Sergej Hessen foto
Sergej Hessen 18
pedagogista russo 1887 – 1950
„Quanto più la pedagogia teorica, tramite l'assimilazione di atteggiamenti altrui, arricchisce la concezine del mondo che la definisce, quanto più cerca di comprendere la profondità della vita spirituale e astenersi da soluzioni premature, tanto più allarga i suoi orizzonti spirituali e tanto di più diventa pedagogia filosofica. (p. 66)“


Émile-Auguste Chartier foto
Émile-Auguste Chartier 16
filosofo, giornalista e scrittore francese 1868 – 1951
„Se i pedagoghi non saranno indirizzati verso altre prede, finirà che gli istitutori sapranno moltissime cose, e gli scolari nessuna. (da Propos sur l'éducation, 1932)“

Sergej Hessen foto
Sergej Hessen 18
pedagogista russo 1887 – 1950
„L'istruzione è lo sviluppo dello spirito soggettivo nel tempo, essa scopre nel soggetto leggi sempre più proprie dei settori autonomi dello spirito obiettivo e perciò la pedagogia costituisce quasi l'embriologia dello spirito. (p. 83)“

Angelo Amato foto
Angelo Amato 12
cardinale e arcivescovo cattolico italiano 1938
„La pedagogia liturgica ci insegna che, anche noi, come Maria e accompagnati dalla sua materna ed efficace intercessione, possiamo essere dimora di Gesù“

Giovanni Calò 7
pedagogista e politico italiano 1882 – 1970
„Partito da Kant, il Nartop è tra i principali rappresentanti, in filosofia, della scuola di Marburg. La filosofia, in tutta la sua ampiezza, è per lui il fondamento della pedagogia, in quanto l'educazione non è che il processo onde nell'individuo si costituiscono il mondo della conoscenza, quello della moralità, quello dell'arte, quello della religione.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 151 frasi