Frasi su perbenismo

Yukio Mishima foto
Yukio Mishima 73
scrittore, drammaturgo e saggista giapponese 1925 – 1970
„Credere che si debba essere felici per il solo fatto di vivere, pur conducendo un'esistenza orrenda, è un modo di pensare da schiavi; pensare che sia piacevole avere una vita ordinaria e confortevole, è il modo di provare emozioni degli animali; gli uomini, però, diventano ciechi pur di non vedere che non vivono e non pensano da esseri umani. La gente si agita davanti a un muro buio e sogna di comprare lavatrici elettriche e televisori, aspetta con ansia il domani anche se esso non porterà a niente. Ed è lì che compaio io, e per il solo fatto che mostro la realtà nella sua crudezza, si scatena un gran trambusto, tutti si terrorizzano, si ammazzano o compiono un doppio suicidio. Io mostro la forma esatta del tempo, come le vendite rateali o le assicurazioni, soltanto che di sicuro sono più gentile; e poi metto in evidenza il tempo che rotola, quello obliquo, quello accelerato, vale a dire il tempo reale; invece gli addetti alle vendite rateali mostrano il tempo del finto perbenismo, quello piatto, quello edulcorato.“

Paolo Bonolis foto
Paolo Bonolis 19
conduttore televisivo, showman e comico italiano 1961
„Volgarità è l'ipocrisia, il sepolcro imbiancato, il perbenismo di facciata.“


Dori Ghezzi foto
Dori Ghezzi 2
cantante italiana 1946
„Una delle grandi qualità di Fabrizio è che non è mai stato moralista, non ha mai apprezzato il perbenismo e ha sempre cercato di capire le debolezze umane. E poi la pietas umana, che era per lui un elemento essenziale per conoscere il prossimo, e che è sempre stata al centro della sua poetica. Fabrizio è anche stato sempre molto coerente. (da Corriere della sera, 23 febbraio 2010)“

Carlo Martelli 9
accademico e politico italiano 1966
„Poi avete completamente tralasciato un'altra categoria sociale che è fatta dalle persone che non vogliono legarsi con nessuno: i singoli. Perché un singolo non deve poter adottare? Il massimo livello di tutela cui può arrivare è quello: non può autosposarsi, ma per lo meno un figlio potrebbe adottarlo. No, naturalmente, neanche questo avete previsto. Pertanto, quello che prevedevate all'inizio era assolutamente una farsa e siete riusciti addirittura a fare peggio. Questa è la dimostrazione che vi è solo del grande conservatorismo vestito di perbenismo. [... ] È sempre il solito gioco: due passi avanti e uno indietro. Non so fino a che punto gli italiani ci saranno cascati. Con questa scusa avete dato un ulteriore pretesto al Governo di entrare spaccando la gamba e di fare un ulteriore ribassamento di tutto quanto, con buona pace di tutti.“

Immanuel Casto foto
Immanuel Casto 9
musicista e cantante italiano 1983
„Il sesso è oggetto di un paradosso. È ovunque, in modo conclamato. Nelle pubblicità, sulle copertine delle riviste più patinate, in televisione anche in fascia protetta. Parlarne rimane un tabù. Non solo. Di recente, i baci omosessuali di Brokeback mountain sono stati censurati dalla Rai, snaturando il film di Ang Lee. Con i testi delle mie canzoni, metto in luce questo falso perbenismo, ne scalzo l' ipocrisia con il grimaldello dell' ironia.“

Aldo Busi foto
Aldo Busi 340
scrittore italiano 1948
„Quando parlo ai ragazzi come voi non voglio censure o perbenismi, perché voi avete il diritto di avere informazioni vere, reali, per quanto brutali, sconvenienti e volgari possano essere. Pur così giovani, siete già sotto ricatto del bigottismo imperante, che poi non fa altro che nascondere monnezza e bassezze umane. […] Cosa vi interessa di bere fino a vomitare solo perché è cool e tutti fanno così? Tornate a fare l'amore, quello vero, quello viscerale, senza nascondervi dietro a un computer e dentro a quei diabolici social network, un mezzo da cui non ci si può far comandare o soggiogare. [fonte: 12]“

Diablo Cody foto
Diablo Cody 15
sceneggiatrice e scrittrice statunitense 1978
„Tutta la mia vita era stata strangolata dalla normalità, dal perbenismo e dai tramezzini con le croste amputate. Per me lo spogliarello era una insolita via di fuga. L'unica cosa da cui potevo scappare era il mio status di privilegiata, ma chiesi comunque asilo politico. A ventiquattro anni, era la mia ultima possibilità di rifiutare qualcosa e diventare nulla. Volevo terrorizzarmi. Ci sono riuscita. (p. 215)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 123 frasi